• 246510 iscritti di cui 15 online

    Master in Psicologia dello Sport

    Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport

    Direttore

    Lilli Ferri

    Telefono

    347 3203808

    Tematica

    Psicologia dello Sport

    Sito web

    Clicca qui

    Presentazione

    MAPS – Master in Psicologia dello Sport è un percorso formativo altamente specializzato, strutturato per rispondere alle esigenze di concretezza operativa di psicologici e psicoterapeuti che desiderano acquisire skills professionali relative al mental training.

    Grazie a una preparazione profonda e tecnica, in particolare relativamente alla diagnostica e alle tecniche di preparazione mentale, la formazione MAPS del Centro Studi si pone come la guida ideale per orientarsi nel mondo dello sport.

    Obiettivi

    Il Master insegna a riconoscere e soddisfare le principali richieste in ambito psicologico da parte del mondo sportivo: dal settore giovanile allo sport agonistico, fino a toccare settori in crescita come il mondo del fitness e del benessere per la terza età.
    Verranno insegnate le principali tecniche di mental training, con approfondimenti su biofeedback training, alimentazione e sport, self-marketing.
    Oggi con il nostro Modello è possibile affrontare le principali tematiche della performance nei contesti competitivi, per fornire ad atleti e staff tecnico un supporto metodologico per lo sviluppo delle abilità mentali.

    Sbocchi professionali

    Al termine del Master gli studenti sono in grado di lavorare in maniera autonoma come Mental Trainer e Consulenti per enti e società sportive.

    Destinatari

    Psicologi e Psicoterapeuti. Il Master è aperto anche ai Laureandi, che potranno frequentare e ricevere poi l’attestato al conseguimento del Diploma di Laurea

    Sede didattica

    Milano

    Durata

    Da Novembre a Maggio: 8 moduli per 150 ore

    Metodologia

    Il Master ha un’impronta didattica fortemente pratica.
    Gli studenti dovranno mettersi alla prova con molte esercitazioni pratiche e case history.
    Dovranno progettare piani di intervento per società sportive. Verranno a contatto con atleti in attività per la somministrazione di alcuni strumenti di mental training.
    Ci saranno inoltre laboratori esperienziali per quanto riguarda le tecniche di rilassamento e la formazione aziendale.

    Programma

    Psicologia dello sport: le nuove frontiere

    • Il Sistema Sport: etica, ruoli, strumenti e metodi, ambiti di intervento.
    • Lo Psicologo dello Sport: competenze di ruolo e multidisciplinarietà.

    Competenze di ruolo dell’allenatore

    • Leadership: stili e skills.
    • Rapporto coach-atleta, un ruolo complesso: valutazione e sviluppo.

    Cornice teorica e ricerca applicata

    • Positive Psychology e approccio sistemico.
    • Flow e Peak Performance.
    • Mission del Centro Studi: ricerca applicata allo sport e promozione della cultura di sport.

    Quando lo sport non è vincente: le criticità

    • Situazioni a rischio: Slump, choking, overtraining e burnout.

    Mental training

    • Protocollo di intervento per l’alto livello: PERFORMA TRAINING.
    • Preparazione mentale, fasi e strategie: assessment psicodiagnostico, goal setting, pensiero positivo, self-talk, training propriocettivo, rilassamento, imagery, allenamento ideomotorio.
    • Biofeedback.

    Infortunio e dolore

    • Dolore e infortunio nello sport di alto livello: risposte e modalità di gestione.
    • Recupero dell’atleta infortunato.

    Le tematiche del settore giovanile

    • Filosofia e valori: sport come educazione, prevenzione e salute.
    • Prevenzione del drop-out.
    • Staff Tecnico: competenze psicologiche e formazione integrata.
    • Famiglie: La Scuola dei Genitori.

    Disabilità e sport

    • Approcci innovativi per la gestione delle disabilità in contesti sportivi.

    Le tematiche della squadra

    • Il Team: ciclo di vita, comunicazione, clima, ruoli.
    • Da gruppo a squadra: team building, motivazione, conflitto e negoziazione.

    Lo sport come metafora

    • Performa Training applicato alla formazione business.

    Fine carriera

    • Ritiro dall’attività agonistica: outplacement dell’atleta.

    Comunicazione e marketing

    • La comunicazione nello sport.
    • Self-marketing: un approccio per accreditarsi nel mondo dello sport.
    • Psicologia e nuove tecnologie: le linee guida.

    Numero partecipanti

    25 partecipanti

    Attestato

    Diploma e 50 crediti ECM

    Borse di studio

    Il Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport offre due Borse di Studio, una a copertura totale (100%) e una a copertura parziale (60%) della quota di partecipazione al Master:

    • Una Borsa di Studio pari al 100% della quota di partecipazione al Master riservata a atleti agonisti che si siano distinti per meriti sportivi in ambito nazionale e internazionale e abbiano conseguito una Laurea in:
      -> Psicologia (v.o.)
      -> Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia
      -> Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche
    • Una Borsa di Studio pari al 60% della quota di partecipazione al Master riservata a Laureati in Psicologia (v.o.)/Laurea Specialistica e Magistrale in Psicologia/Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche con una Tesi di Laurea su temi inerenti alle tematiche di psicologia sportiva.

    Sono escluse eventuali spese di vitto, alloggio, trasferimento di studenti fuori sede.

    I candidati devono inviare ENTRO E NON OLTRE IL 30 MAGGIO 2020 una mail alla segreteria del Master, specificando per quale borsa di studio intendono concorrere e allegando:

    • Curriculum vitae e Curriculum sportivo
    • Fotocopia del certificato di Laurea
    • Titolo, indice e abstract della Tesi di Laurea
    • Consenso al trattamento dei dati personali.

    Modalità di iscrizione

    L’Ammissione è subordinata a: