• 242708 iscritti di cui 32 online
    Corsi sponsorizzati

    30° Convegno Internazionale di Psicosomatica | Il trauma e la riparazione del Sé

    IN AULA
    Lucca
    25/26 Maggio
    16 ore
    gratuito
    Questo corso è stato visualizzato 417 volte.

    Presentazione

    Bando 2019 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI

    Formazione gratuita per 100 psicologi e medici al PROTOCOLLO GAIA

    Convegno gratuito annuale APS Villaggio Globale 30° edizione: IL TRAUMA E LA RIPARAZIONE DEL SÉ
    Il ruolo delle neuropersonalità e dei disturbi affettivi dalla dissociazione all’integrità psicosomatica.
    Da Schore a Panksepp: il Protocollo Mindfulness Psicosomatica PMP e la terapia integrata dei disturbi del Sé.

    Ricordiamo che l’entrata al convegno è gratuita ma è obbligatoria l’iscrizione all’associazione (24 euro) su www.neuropsicosomatica.com

    “Il Trauma e la Riparazione del Sé” sarà l’argomento del 30° Convegno di NeuroPsicosomatica che si terrà il 25/26 Maggio 2019 al Real Collegio di Lucca, cui parteciperanno psicoterapeuti di differenti scuole e docenti universitari.

    Il modello neuropsicosomatico, che riunisce i Sistemi Emotivi del neuropsicologo Panksepp, (Archeologia della Mente, 2014), gli studi di Schore sui drammatici effetti della disregolazione affettiva nel primo periodo di vita (I disturbi del Sé, 2003), la struttura neuroevolutiva del Core Self (Edelman, 2004; Damasio, 2012) e le Neuropersonalità (Montecucco, 2005), permette una nuova e più completa comprensione del trauma e della dissociazione ma soprattutto dell’approccio corporeo integrato con la mindfulness alla riparazione del Sé e dei delicati processi di regolazione psicosomatica.

    Spiegheremo lo “spettro traumatico” come un processo progressivo di stress che nasce da una “disconnessione neuropsicosomatica compensata” (intesa come alterata comunicazione tra le funzioni neuronali del Sé e le aree corticali-cognitive, limbiche-emotive e troncoencefaliche-istintive/corporee) che è molto comune nella popolazione (Disturbo Traumatico dello Sviluppo e complesso), fino alla “dissociazione traumatica scompensata” gravemente disfunzionale dell’unità del Sé (Disturbo Post-Traumatico da Stress).

    Questa comprensione permette una migliore interpretazione dei sintomi e delle origini del malessere ma soprattutto dell’intervento di “Riparazione del Sé” basata sul Protocollo Mindfulness Psicosomatica PMP, che ripristina l’integrità psicosomatica dei sistemi emotivi alterati (neuropersonalità) con pratiche di consapevolezza corporea, emotiva e psicologica, e permette una elevata efficacia nella risoluzione dei traumi e dei più comuni disturbi affettivi e psicologici orientandoli come percorsi di crescita personale.

    Quest’anno, grazie al cofinanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Villaggio Globale, il nostro Istituto selezionerà 100 psicologi che potranno accedere gratuitamente a:

    1. Corso di Formazione Online (di 16 ore)
    2. Corso Intensivo del Progetto Gaia (di 30 ore) che abilita all’utilizzo del Protocollo PMP di 1° grado in scuole, ospedali, USL, centri e associazioni
    3. Settimana di Formazione in Neuro Psicosomatica (di 70 ore) che abilita all’utilizzo del Protocollo PMP di 2° grado in scuole, ospedali, USL, centri e associazioni

    Gli interessati al Corso di Formazione sono pregati di inviare al più presto una email di richiesta di partecipazione a: segreteria@psicosomaticapnei.com

    SCARICA LA LOCANDINA DEL CONVEGNO

    Date e orari

    25 Maggio:  9.00 – 19.30

    26 Maggio: 9.00 – 17.00

    Programma

    Sabato MattinaNEUROSCIENZE: LE NUOVE SCOPERTE SUL TRAUMA E LA DISSOCIAZIONE
    9.00 – Apertura Convegno.
    9.10 – Introduzione al Convegno sul Trauma e la Riparazione del Sé.
    9.30 – Dott. Nitamo Montecucco (Neuropsicologia): Il Network Neuropsicosomatico: come si modificano i circuiti cerebrali e le percezioni corporee ed emotive dall’integrità del Sé alla dissociazione traumatica.
    10.00 – Dott. Maurizio Stupiggia (Psicoterapeuta, Presidente SIB): L’approccio Biosistemico ai traumi e agli abusi sessuali.
    10.30 – Dott.ssa Silvia Ghiroldi (Psicologa e genetista): I traumi, il corpo e la riparazione del Sé.
    11.00 – Dott.ssa Luisa Barbato (Psicoterapeuta didatta SIAR): L’approccio psico-corporeo al trauma.
    11.30 – Pausa
    12.00 – WORKSHOP
    13.00 – Pausa Pranzo

    Sabato PomeriggioPSICOTERAPIA DEI DISTURBI TRAUMATICI E RIPARAZIONE DEL SÉ 1
    14.30 – Dott. Nitamo Montecucco: I disturbi del Sé e il Protocollo Mindfulness Psicosomatica.

    15.00 – Dott. Gioele D’Ambrosio e Dott.ssa Cristiana Milla (Psicoterapeuti SIPT): Dalla frammentazione all’unità del Sè. Un possibile intervento terapeutico.
    15.30 – Dott. Rita Fiumara Liss (Psicoterapeuta SIB): Equilibri e squilibri del sistema simpatico e parasimpatico nel trauma: basi cliniche dell’intervento terapeutico biosistemico.
    16.00 – Pausa breve
    16.30 – Dott. Roberto Sassone (Psicoterapeuta, Didatta SIAR): Nascere due volte.
    17.00 – Prof. Siegmar Gerken (Università): Oltre il trauma: vivere la tua Essenza. Non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice!
    18.00 – WORKSHOP
    19.00 – Conclusione

    Domenica prima MattinaPSICOTERAPIA DEI DISTURBI TRAUMATICI E RIPARAZIONE DEL SÉ 2
    9.00 – Dott. Nitamo Montecucco: I disturbi del Sé e l’auto-regolazione. Video sulle tensioni da stress e lo scioglimento-rilassamento (sistema simpatico-parasimpatico).
    9.30 – Dott.ssa Enrica Pedrelli, (Psicoterapeuta e docente SEF): L’approccio del Neofunzionalismo ai traumi in contesto emergenziale.
    10.00 – Dott. Mario Betti (Psicoterapeuta, Psichiatra, Responsabile Centro di Salute Mentale, Lucca 2): I traumi affettivi e i disturbi psichiatrici.

    Domenica seconda MattinaLE NUOVE SFIDE NELL’EDUCAZIONE: IL PROGETTO GAIA NETWORK
    10.30 – Dott.ssa Annateresa Rondinella (Club per l’UNESCO di Lucca): L’Agenda 2030 e le nuove sfide educative dell’UNESCO.
    10.45 – Prof. Ervin Laszlo: Institute for New-Paradigm Research: Il Nuovo Paradigma della Consapevolezza Globale.
    11.00 – Dott. Nitamo Montecucco: Le ricerche sul cervello e sui disturbi del Sé di Schore in relazione al trauma nei bambini.
    11.30 – Dott.ssa Silvia Ghiroldi (Psicologa e genetista): Le ricerche scientifiche sulla mindfulness e il Progetto Gaia.
    12.00 – Dott.ssa Laura Barazzetta (psicologa, psicosomatista): Il Protocollo per la Nascita Consapevole in psicologia.
    12.30 – WORKSHOP
    13.30 – Pausa pranzo

    Domenica PomeriggioNUOVI APPROCCI EDUCATIVI E CLINICI ALLA SALUTE PSICOSOMATICA
    14.30 – Dott. Nitamo Montecucco: Il Protocollo Gaia – Kirone nella salute psicosomatica.
    14.45 – Prof.ssa Brunella Venturini (Psicologa, Univ. di Pisa): Il Protocollo Gaia Kirone in medicina e scienze infermieristiche.
    15.15 – Kapil Nino Pileri (Group leader): Il trauma, il risveglio della coscienza originaria e l’“Intensive Awareness”.
    15.45 – Dott. Fabio Rodaro (Medico, esperto in Medicina Integrata): Fitoterapia Psicosomatica: il ruolo delle erbe medicinali.
    16.00 – WORKSHOP
    17.00 – Chiusura convegno

    SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO

    La partecipazione al Convegno è gratuita ma è necessaria la prenotazione e l’iscrizione all’Associazione Villaggio Globale (24€) sul sito: www.neuropsicosomatica.com

    Benefit

    Per approfondimenti scarica gratuitamente il libro “Neuropsicosomatica” dal sito www.neuropsicosomatica.com