• 250084 iscritti di cui 12 online

    Rielaborazione del libro “Metodi qualitativi in psicologia sociale”, Prof.Serranò (Università degli Studi di Roma La Sapienza)

    Corso di laurea
    DRPS
    Esame
    Metodi qualitativi
    Docente
    Serranò
    Descrizione

    Riferimenti storici: La ricerca qualitativa nasce nell’ambito delle discipline socio antropologiche in contrapposizione al modello di ricerca scientifica dominante di stampo positivistico.
    Spinta negli anni 80-90 con l’avvento delle correnti socio-costruzioniste. Già negli anni 50 Sherif Asch e Allport utilizzano metodi qualitativi.
    Scelta del metodo: posizione minimalista (pragmatica, scelgo il metodo adatto alle esigenze di ricerca) posizione massimalista ( è un problema di approccio epistemologico relativamente alla natura della conoscenza)
    Tecnologia informatica: CAQDAS software creati ad hoc per la ricerca qualitativa da usare senza danneggiare l’aspetto interpretativo e riflessivo del ricercatore
    Tendenze attuali: approccio integrato dei due metodi, qualitativo + quantitativo. Posizioni teorico-epistemologiche di tipo positivista ammorbidite dalle concezioni del socio-costruzionismo

    Punti richiesti
    Non hai un abbonamento attivo a Liberamente, ma puoi abbonarti cliccando qui.
    Il download di questo file richiede 2 punti, che verranno scalati automaticamente dal tuo account al click sul tasto sottostante.
    Devi effettuare il login per scaricare questi appunti!
    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente