• 250084 iscritti di cui 16 online

    Riassunto Psicodinamica (topiche freudiane), Prof. Perilli (Università degli Studi di L’Aquila)

    Corso di laurea
    psicologia
    Esame
    psicologia dinamica
    Docente
    Perilli
    Descrizione

    Il primo modello topico della psiche secondo Freud
    e la formazione del sogno
    L’apparato psichico è costituito da sistemi: i sistemi Tmn o sistemi del ricordo, l’inconscio, il preconscio e il conscio. L’energia si trasmette in questo apparato secondo una direzione indicata come direzione progressiva: parte da stimoli, che vengono percepiti dall’estremità percettiva (P), e tende a scaricarsi in motilità, quando giunge all’estremità motoria (M).
    a) L’estremità percettiva (P) percepisce gli stimoli (esterni o interni) senza conservarne nulla;
    b) I sistemi Tmn conservano le tracce mnestiche delle percezioni e costituiscono quindi ciò che chiamiamo memoria. Il primo elemento Tmn fissa le percezioni che devono essere associate assieme (ad es. i vari dati sensibili relativi ad uno stesso oggetto percepito) utilizzando semplicemente il criterio della simultaneità (= le percezioni si sono verificate simultaneamente); gli altri elementi Tmn associano tra loro le percezioni secondo criteri via via più complessi (affinità, analogia, ecc.).
    c) Gli stimoli così percepiti ed associati risiedono quindi nell’inconscio; non ne abbiamo ancora coscienza.
    d) Gli stimoli inconsci, per diventare coscienti, devono passare attraverso il preconscio. Ma tra inconscio e preconscio sussiste la barriera della censura che lascia passare solo gli stimoli che sottostanno a determinate condizioni, cioè che sono giudicati accettabili da parte dell’Io. Gli stimoli inconsci rifiutati dall’Io sono rimossi e permangono nell’inconscio.
    e) Gli stimoli che sono passati nel preconscio possono ora diventare consci, cioè affiorare alla coscienza, se sono sufficientemente intensi, cioè se riescono ad attirare su di loro l’attenzione della coscienza.
    f) Gli stimoli ormai diventati consci possono ora scaricarsi verso l’estremità motoria (M), dando luogo ad azioni, parole, ecc.

    Punti richiesti
    Non hai un abbonamento attivo a Liberamente, ma puoi abbonarti cliccando qui.
    Il download di questo file richiede 9 punti, che verranno scalati automaticamente dal tuo account al click sul tasto sottostante.
    Devi effettuare il login per scaricare questi appunti!
    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente