• 250078 iscritti di cui 16 online

    Il neonato

    Corso di laurea
    Psicologia clinica e di comunità
    Esame
    Psicologia dello sviluppo
    Docente
    Felice Carugati
    Descrizione

    Appena nato, il repertorio motorio del bambino è descritto in termini di postura, generalmente con il capo ruotato verso destra e gli arti flessi a causa dello spazio molto stretto cui era abituato; e di riflessi come il grasping della mano, lo stepping, suzione… Nel suo repertorio ci sono tutte le abilità necessarie per nutrirsi, respirare, proteggersi da situazioni dannose e per stabilire le prime relazioni con la madre.

    Punti richiesti
    Non hai un abbonamento attivo a Liberamente, ma puoi abbonarti cliccando qui.
    Il download di questo file richiede 2 punti, che verranno scalati automaticamente dal tuo account al click sul tasto sottostante.
    Devi effettuare il login per scaricare questi appunti!
    Per lasciare un commento è necessario aver effettuato il login.

    Ci sono 6 commenti.

    1. ho trovato questo articolo interessante, schematizzato, uno spunto per approfondire questa tematica, davvero complessa. grazie all’autore!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    2. è bellissimo!!!!!!!!!!!!
      complimenti!
      ti dà la carica giusta per iniziare a studiare!
      è lungo abbastanza per cpire tabto…..ma non troppo da fartia annoiare….
      il libro va letto comunque…..ma almeno così….lo fai volentieri….e meglio!
      buono studio!

    3. è uno schema molto sintetico e chiaro. anche dal punto di vista dei contenutimi è sembrato abbastanza completo…., da una rapida lettura mi è sembrato proprio un bel lavoro, completo e chiaro

    4. bellissimo questo quadro dello sviluppo…. veramente completo e chiaro, ottimo per sostenere qualsiase esame di psicologia dello sviluppo……………………………………………..

    5. ho scaricato il riassunto del libro,sono di un’altra universia,La Sapienza di roma,sempre psicologia,e il libro è lo stesso del mio corso di sviluppo.grazie,evitero di fare il riassunto…

    6. Non conosco il libro ma l’argomento da sempre mi interessa, perciò trovo utile quanto esposto, e so che dovrò approfondirlo per l’esame di Psicologia della crescita, per la scuola di specializzazione.

    Aree riservate agli abbonati di liberamente