Lo psicologo perinatale che si occupa di sonno dei bambini


Lo psicologo perinatale può occuparsi di innumerevoli aree legate alla perinatalità, tra cui il sonno dei bambini. 
Lo psicologo esperto in questo ambito aiuta i genitori a gestire il sonno del proprio figlio specialmente nel periodo che va da zero a tre anni. 

Perché i genitori si rivolgono ad uno psicologo consulente sul sonno dei bambini?
Il sonno è uno dei contenuti più caldi tra i genitori, quando si parla di accudimento. Sia in rete che su whatsapp sono numerosi i gruppi di mamme in cui il tema del sonno costituisce argomento principale. Le madri di oggi sono donne più sole, rispetto ad una volta, e con meno esperienza di bebè.

I gruppi sono fonte di confronto, di scambio di idee ed esperienze, nel bene e nel male, a volte! All’interno delle discussioni capita di trovare buoni consigli e ottime fonti di supporto, ma anche suggerimenti poco adeguati o confronti che diventano motivo di paragone, causando spesso disorientamento e sensi di inadeguatezza.

In questo scenario sono molti i genitori che alle prese con le fatiche dell’accudimento, la stanchezza per le innumerevoli nottate “in bianco”, il pensiero del rientro al lavoro chiedono l’aiuto di uno specialista.
In genere gli aspetti che per i genitori costituiscono un “problema” riguardano: l’addormentamento, i risvegli, gli incubi e i terrori notturni, la condivisione del letto. 

In che modo lavora uno psicologo consulente sul sonno dei bambini con i genitori?
Lo psicologo, consulente sul sonno dei bambini, lavora con i genitori nel proprio studio clinico o a domicilio. Può inoltre organizzare incontri di gruppo ti tipo informativo o esperienziale. 

Qual è la finalità di una consulenza sul sonno dei bambini?
La finalità di una consulenza non è solo elaborare insieme ai genitori una strategia per migliorare la situazione sonno, ma anche ridare fiducia ai genitori nella loro possibilità di farcela. Aiutarli a sentirsi capaci e competenti è fondamentale perché possano impegnarsi con serenità nel perseguimento dei propri obiettivi legati al sonno.

Quali conoscenze specifiche deve avere uno psicologo esperto di sonno dei bambini?
È importante che lo psicologo che vuole occuparsi di quest’area sia formato riguardo ai contenuti della psicologia perinatale, tra cui: il percorso nascita e post nascita, la fisiologia del sonno, metodi e teorie sul sonno dei bambini, il pianto del neonato, l’allattamento, le coliche, fasi e punti salienti della crescita nel periodo zero-tre anni. 

Il problema di sonno di un neonato è prima di tutto un problema di sonno del genitore, alle prese con un piccolo uomo che muove i suoi primi passi nel mondo mosso semplicemente da istinti e bisogni che non si presentano con la regolarità che forse si aspetta un essere umano già adulto. 
 

Autore
: Dr.ssa Adriana Saba, Psicologa, collabora con Obiettivo Psicologia come docente nel 
Master Breve in Psicologia Perinatale

 
 


Fast Link: help esame, appunti di psicologia, help tesi, articoli di psicologia, progetti, casi clinici, corsi psicologia, master psicologia, scuole psicoterapia , autopromozione, esame di stato di psicologia, corsi ecm psicologi, profili professionali, normativa professione, e-book gratuiti, eventi per psicologi, la psicologia psicologia, lavoro per psicologi, libri di psicologia, tesi di laurea in psicologia, psicologia giuridica, counseling psicologico

Privacy Policy

© 2001- Obiettivo Psicologia srl. p.iva 07584501006 Tutti i diritti riservati