240719 iscritti di cui 50 online

Archivio Esame di Stato

L’archivio on line più ricco d’Italia.
Elaborati per preparare l’Esame di Stato inviati dai membri della community di OPsonline.

I punti necessari per visualizzare ogni elaborato sono indicati vicino al titolo. Ogni volta che visualizzerai un elaborato verranno automaticamente scalati dal tuo account i punti corrispondenti.

Puoi inoltre seguire il nostro Gruppo Facebook dedicato esclusivamente all’Esame di Stato!

Al momento sono presenti 760 elaborati.

Tipologie risorse

Ultimi elaborati

Sviluppo Emotivo

Pubblicato da PaTeersa, il 26 Novembre 2018
Sviluppo emotivo la teoria della differenziazione emotiva con Bridges (1930) e Sroufe (1980). La teoria differenziale con Izard (1990). L'approccio funzionalista con Campos (1990). Emozioni di base riconoscimento e comprensione delle espressioni emotive (riferim. sociale) Definizione. Le emozioni sono esperienze soggettive complesse, accompagnate da modificazioni cognitive, comportamentali, espressive e fisiologiche intensi e di breve durata. Svolgono una funzione adattiva in quanto costituiscono una risposta immediata ad una sollecitazione ambientale. All’emozione si accompagnano specifiche reazioni fisiologiche interne connesse alle diverse risposte (gioia, tristezza, paura, ecc.) e impulso all’azione. Ha quindi contemporaneamente una dimensione fisiologica, motivazionale, cognitiva e comunicativa, sia a livello individuale che sociale. - A livello FISIOLOGICO il SNC (Sistema Nervoso Centrale) e autonomo regola le diverse reazioni corporee connesse all’emozione, mentre il sistema endocrino governa i livelli di stress e ansia - A livello COGNITIVO il pensiero valuta il significato delle emozioni e guida l’individuo a far fronte all’evento che le ha scatenate - A livello MOTIVAZIONALE il comportamento viene orientato in base ai desideri ed agli scopi: in genere vengono evitati gli eventi spiacevoli e ricercati attivamente quelli piacevoli - A livello ESPRESSIVO E COMUNICATIVO è difficile inibire la manifestazione delle emozioni, che dipende dai muscoli facciali ed è comune a tutti gli esseri umani - A livello SOCIALE le emozioni non si presentano mai senza una ragione: per provarle devono realizzarsi specifiche condizioni, causate dalle azioni degli altri o dagli eventi in generale.
Punti 2   Visualizzazioni 4   Commenti 0

Il conflitto

Pubblicato da concettaamata, il 24 Ottobre 2017
Si verifica quando due tendenze, due mete tendono a dare al comportamento direzioni incompatibili tra loro. Intrapersonale, interpersonale, conflitto emotivo, conflitto cognitivo...
Punti 1   Visualizzazioni 20   Commenti 0

Il linguaggio

Pubblicato da concettaamata, il 17 Ottobre 2017
STUDIO DELLA COMUNICAZIONE, DELLA FUNZIONE COMUNICATIVA: via per esplorare motivazione, pensiero, emozione, differenze. Campo indagato da: psicolinguistica, psicologia sviluppo, psicologia sperimentale, psicologia sociale, pratica clinica.
Punti 1   Visualizzazioni 23   Commenti 1

La frustrazione

Pubblicato da concettaamata, il 9 Ottobre 2017
Condizione di un organismo quando viene ostacolato nel raggiungimento di uno scopo o nella soddisfazione di un bisogno. ...
Punti 2   Visualizzazioni 9   Commenti 0

Confronto tra metodo sperimentale e metodo clinico in psicologia

Pubblicato da ligabuina, il 3 Ottobre 2017
La psicologia in quanto scienza si propone come principale finalità quella di offrire un contributo empiricamente fondato e teoricamente consistente in merito alla descrizione, alla previsione e al controllo del comportamento e, in senso più lato, di tutte le manifestazioni della vita psichica.
Punti 3   Visualizzazioni 23   Commenti 0
Carica altro