• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13

Discussione: Lo sviluppo affettivo

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Lo sviluppo affettivo

    Ciao a tutti!

    Scrivo qui, perchè a prescindere dalla sede dell'eds, vorrei cercare di chiarire alcune cose che ho un po confuse in merito agli argomenti della prima prova...
    Penso anche che potrebbe essere molto utile aprire dei Thread su argomenti specifici della prima prova, per scambiarci pareri su come organizzare i vari temi...e fare degli schemi di ripasso insieme![/I]

    Il mio dubbio è...LO SVILUPPO AFFETTIVO - non sviluppo emotivo -

    In un tema su questo argomento, voi di cosa parlereste??
    Non capisco quale sarebbe la via piu corretta...

    *sviluppo pulsionale di Freud (fase orale etc..) ?
    *Sviluppo relazioni oggettuali (fasi separazione individuazione, Mahler e Spitz)
    *Teoria dell'attaccamento??

    Insomma, di cosa bisogna parlare?

    Aspetto le vostre collaborazioni!!!

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    14-06-2006
    Messaggi
    35

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Citazione Originalmente inviato da lovingpsico Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!

    Scrivo qui, perchè a prescindere dalla sede dell'eds, vorrei cercare di chiarire alcune cose che ho un po confuse in merito agli argomenti della prima prova...
    Penso anche che potrebbe essere molto utile aprire dei Thread su argomenti specifici della prima prova, per scambiarci pareri su come organizzare i vari temi...e fare degli schemi di ripasso insieme![/I]

    Il mio dubbio è...LO SVILUPPO AFFETTIVO - non sviluppo emotivo -

    In un tema su questo argomento, voi di cosa parlereste??
    Non capisco quale sarebbe la via piu corretta...

    *sviluppo pulsionale di Freud (fase orale etc..) ?
    *Sviluppo relazioni oggettuali (fasi separazione individuazione, Mahler e Spitz)
    *Teoria dell'attaccamento??

    Insomma, di cosa bisogna parlare?

    Aspetto le vostre collaborazioni!!!

    Io metterei:
    teoria dell'attaccamento di Bowlby
    Mary Ainsworth
    Spitz

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    MMm..grazie saphire per la tua risposta.
    con spitz intendi anche Mahler (separazione individuazione) ?

    Quindi partiresti con l'attaccamento e poi andresti a finire sulla teoria delle relazioni oggettuali?

    Allora mi chiedo... della teoria dello sviluppo sessuale di Freud quando se ne può parlare? IN riferimento a quale tipo di domanda?

    Grazie :-)

  4. #4
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    22-11-2009
    Messaggi
    347

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    io direi che in riferimento allo sv affettivo, si potrebbe parlare o della teoria dell'attaccamento, O teoria psicosessuale di Freud.
    Cioè uno deve scegliere una teoria o se la domanda è generale puoi parlare anche di tutte e 2.
    Si puo citare anche spitz mahler come evoluzione di quella freudiana..
    di ogni argomnto fare 1 o 2 teorie..io direi cosi, voi che ne dite??
    aspetto conferme o consigli...

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Citazione Originalmente inviato da chiaretta83 Visualizza messaggio
    io direi che in riferimento allo sv affettivo, si potrebbe parlare o della teoria dell'attaccamento, O teoria psicosessuale di Freud.
    Cioè uno deve scegliere una teoria o se la domanda è generale puoi parlare anche di tutte e 2.
    Si puo citare anche spitz mahler come evoluzione di quella freudiana..
    di ogni argomnto fare 1 o 2 teorie..io direi cosi, voi che ne dite??
    aspetto conferme o consigli...
    Grazie Chiaretta!
    Dunque, sulla questione di fare due teorie per argomento...io non mi fido molto...nel senso che capita che esca un argomento (per dire le emozioni) e il candidato deve esporre le teorie che hanno affrontato questo costrutto, e in questo caso, se uno si prepara sol odue teorie, è fregato!

    Sono d accordo con te invece per lo sviluppo affettivo, anche io l'avevo inteso cosi, grazie per la conferma!
    Dello sviluppo affettivo se ne potrebbe parlare, quindi, se viene richiesto di scegliere ed esporre un ambito dello sviluppo psicologico, giusto?

    Se qlcuno ha gia schematizzato lo svilu affettivo, possiamo confrontarci sulle cose piu importanti!

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    ciao....
    io credo cheper lo sviluppo affettivo sia corretto utilizzare la etoria dell'attaccaemnto come avete ipotizzato voi (bowlby, spitz, ainsworth!) e lo svil psicosessuale di freud si può invece usare per la personalità...attraverso la fasi psicosessuali il bambino forma la sua persoanlità....)

    per le teorie...io le stdierei più di una (magari a grandi linee) e mi concentrerei su uan specifica.....anch eperchè s edovesse uscire una panoramica non potreste (per limiti di etmpo e spazio: sono solo 2 facciate) ada prpofondire tutte le teorie...e s eesce una sola etoria....la sapete..apporfodnitamente!!!!!alemno io...ho fatto così..e ame è andata bene!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Citazione Originalmente inviato da lovingpsico Visualizza messaggio
    Grazie Chiaretta!


    Se qlcuno ha gia schematizzato lo svilu affettivo, possiamo confrontarci sulle cose piu importanti!
    definizione.....(diferernza fars entiemnti-umore-emozioni)
    + teorie varie (Freud, klein, winnicott...) ma solo citate..magari due righe ognuno...


    poi etoria attaccamento 8bowlby): comportamenti che assicurano vicninanza 8sorriso, painto...) + fasi attaccamento
    applicazioni attacecmneto: starnge situaztion (ainsoworth)

    strumenti: test proiettivi (albero, casa, figura umana., cat...) + rorschach (approccio psicodinamico)

    ambitiapplicativi: educazione...e patologia (dst affettivi )
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  8. #8
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    22-11-2009
    Messaggi
    347

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    sviluppo affettivo ok dai!
    sono quelle le teorie, grazie memole..davvero..

    Ora: SVILUPPO MORALE, SOCIALE, COGNITIVO?
    basta?

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    definizione.....(diferernza fars entiemnti-umore-emozioni)
    + teorie varie (Freud, klein, winnicott...) ma solo citate..magari due righe ognuno...


    poi etoria attaccamento 8bowlby): comportamenti che assicurano vicninanza 8sorriso, painto...) + fasi attaccamento
    applicazioni attacecmneto: starnge situaztion (ainsoworth)

    strumenti: test proiettivi (albero, casa, figura umana., cat...) + rorschach (approccio psicodinamico)

    ambitiapplicativi: educazione...e patologia (dst affettivi )
    Due cose:

    *Grazie memole!
    A questo proposito, non riesco a trovare materiale che mi spieghi nel dettaglio (non esageratamente) come il test dell'albero,della casa e di Manchover siano indicativi del legame di attaccamento.
    Cioè, a livello intuitivo ci posso arrivare a capire il perchè...volevo leggere qualcosa di piu tecnico a riguardo!

    * per quanto riguarda sviluppo cognitivo, morale, sociale ed emotivo se vi va apriamo thread a parte per confrontarci!

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di lovingpsico
    Data registrazione
    16-12-2005
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    1,094

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Allora, riguardando i miei schemi - fatti qeusto week end, ma non ancora studiati - volevo aggiungere alcune cose.

    Riguardo ai metodi di indagine, oltre a quelli citati da Memole, io ho inserito:

    - età pre-scolare; miami system di Crittenden; Attachment Q sort di Waters e Dean; Attachment story completion di Cassidy et al;
    - età scolare: main Cassidy sistem;
    - preadolescenza:Security Scale di Kerns Klepac e Cole;
    - SAT per la seconda infanzia
    - adolescenz: PBI di Parker Tupling e Brown
    - età adulta: AAI naturalmente; questionari self report;

    Per i risvolti applicativi invece:
    - applicazioni per teoria pulsionale --> in pratica psicanalitica comprensione di comportamenti nevrotici per la regressione a stadi precedenti (personalità di tipo orale ad esempio per fissazione in fase orale)
    - applicazioni teoria attaccamento -->
    *studi longitudinaliper correlare pattern di attaccamento a comportamenti patologici (e qui ce ne sarebbero di cose da dire su attaccamento e psicopatologia in infanzia e in età adulta, in piu una grande parentesi sui disturbi d'attaccamento in infanzia)
    * pratica clinica focalizzata sui Modelli operativi interni
    * ospitalismo intra-familiare: applicazione molto in voga recentemente: carenza affettiva che nasce non solo da separazioni fisiche ma anche da una qualità "inadeguata" della relazione con la madre.

  11. #11
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    22-11-2009
    Messaggi
    347

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    Ok, apriamo altri treads..

    volevo sapere una cosa: per un esperimento recente in psicologia dovesse uscire..mi riuscite a postarne uno?
    grazie..

    per gli sviluppi sociale etc..io ho gli appunti..

  12. #12
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    22-09-2008
    Messaggi
    222

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    La mia scaletta è questa:
    teorie: Spitz e Bowly per l'ambito psicoanalitico e Thomas e Chess comportamentale( così se escono due teorie a confronto lo posso fare)
    ambiti applicativi: ospitalismo intra-familiare,scuola,colloquio e osservazione.
    metodi di indagine: test proiettivi Rorschach,test figura umana, TAT,CAT, albero,famiglia.
    Ditemi cosa ne pensate!
    Complimenti a chi ha avuto questa idea geniale del confronto specifico su tutte le tematiche!
    Buono studio.

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di ambracaselli
    Data registrazione
    06-09-2009
    Messaggi
    361

    Riferimento: Lo sviluppo affettivo

    recupero la discussione ed espongo i miei dubbi nella speranza di non essere l'unica ad avere bisogno di aiuto durante lo studio.
    io sono un po confusa, come riferimento ho il libro di Falabella, ABC della psicologia generale. nel capitolo dello sviluppo psicoaffettivo fa una tirata su freud di 9 pagine, dove le fasi dello sviluppo (orale, anale, ecc) ne occupano solo 3.
    se uno mi parla di sviluppo psicoaffettivo la prima associazione che mi viene è con la Klein, la Main, Bowlby (psicologia dinamica per capirci), Freud lo metterei da solo, o comunque considerando le sue teorie come base per lo sviluppo generale della persona, gli obiettivi, le pulsioni e i bisogni.
    la seconda domanda che mi sono posta è: cosa si intende con sviluppo psicoaffettivo??? cercando su internet ho trovato questa "definizione":

    Un sano sviluppo della personalità dipende sia dall'adeguato sviluppo della sfera cognitiva, affettiva e sociale, sia dalle interazioni che la persona stabilisce con l'ambiente esterno nel corso della sua evoluzione. L'analisi degli aspetti affettivi include esperienze psichiche relative alla soggettività, che si connotano secondo la polarità antitetica piacere-dispiacere, in base all'intensità, alle modalità di insorgenza, ed alla durata. In base agli elementi suddetti i fenomeni affettivi si dividono in: sentimenti, emozioni ed umore.

    non concordo molto con l'ultima frase ma seguendo questa definizione mi viene da impostare lo studio di questo argomento attraverso l'analisi delle teorie della Klein,Bowlby,Bion ecc, gli autori Dinamici per capirci.
    voi che ne pensate?

Privacy Policy