• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: consiglio!

  1. #1
    Partecipante L'avatar di psycolisa
    Data registrazione
    15-03-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    36

    consiglio!

    Ciao a tutti...
    cerco consigli e suggerimenti in merito alla seguente questione:
    - mi è stato chiesto di collaborare con uno studio associato, attualmente composto da un commercialista e tre ragionieri. L'obiettivo dello studio (ke da ottobre è diventato una società) è quello di offrire consulenza alle aziende "a tutto tondo"... offrendo svariati servizi: consulenza fiscale, legale, commerciale...e la figura che mancava e che volevano includere era quella dello psicologo.
    La ritengo personalmente un'ottima opportunità ed ho anche una persona che crede molto in me e che mi ha dato "carta bianca". Attualmente siamo in fase di progettazione, nel senso che dobbiamo contattare le aziende e proporre il tutto...
    ... quindi.. volevo avere da voi un parere in merito. Io personalmente sono un pò perplessa e forse anche un pò sfiduciata; non so quanto, in questo momento, le aziende siano disposte ad investire in questi progetti e collaborazioni.
    In secondo luogo, vorrei qualche consiglio sul come sarebbe, secondo voi, meglio proporsi:
    - telefonata per fissare un incontro;
    - e-mail?
    - lettera di presentazione della società?

    E secondo voi, le tematiche da proporre da parte mia (quindi di tipo psicologico) che possono "attirare" di più, quali potrebbero essere?

    Aggiungo anche che la mia formazione fino ad ora è di tipo clinico, anche se ho lavorato nella formazione per quasi due anni..
    MI sono cmq confrontata con psicologi che lavorano nell'ambito aziendale (e sono clinici, psicoterapeuti) e mi hanno detto che la mia formazione sarebbe comunque ben spendibile..
    A tal proposito avete anche libri da consigliarmi?
    Io ho cominciato con Quaglino...

    Grazie mille e scusate le mille domande..

    LIsa



    Lisetta

  2. #2
    Matricola L'avatar di Simonafly74
    Data registrazione
    10-02-2010
    Residenza
    proviancia di Torino
    Messaggi
    20
    Blog Entries
    9

    Riferimento: consiglio!

    OTTIMO: PARTI CON UNA PRESENTAZIONE DELLE TUE COMPETENZE E COSA TI PIACEREBBE SVILUPPARE IN AZIENDA, LASCIANDO SPAZIO ANCHE A CIO' CHE IN AZIENDA HANNO PIU' BISOGNO; IN TAL SENSO E' IMPORTANTE LASCIARE SPAZIO. IN AZIENDA TENDENZIALMENTE NASCONO PROBLEMI LEGATI ALLA GESTIONE DEI GRUPPI DI LAVORO, DIFFICOLTA' DI COMUNICAZIONE, STESS LAVORATIVO E BOUROUT...
    LEGA IL TUTTO INSIEME AI TUOI COLLGHI DELLA SOCIETA'...E CALIBRA LE PRESENTAZIONI IN BASE ALLE SOCIETA': NON A TUTTI SI PUO', X COMPETENZA, PROPORRE TUTTO...
    In bocca al lupo!
    Simona

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: consiglio!

    La prima variabile sarà valutare la composizione del portafoglio clienti dello studio di consulenza. Stabilire quindi se e in che misura sono presenti aziende di medie, piccole o micro dimensioni. Sulle ultime due non mi farei molte illusioni, specialmente in questo periodo. Sulle prime sarebbe necessario presentare dei progetti ben strutturati e con obbiettivi molto concreti, perchè l'investimento possa essere in qualche modo giustificato. Considera comunque che allo stato attuale il calo generalizzato di fatturato ed utile comporterà il taglio a spese di questo tipo. Muoviti preferenzialmente in settori che hanno risentito in misura più modesta della crisi.
    Credo che ti potrebbe essere di grande aiuto - al di là dei libri - poter confrontarti direttamente o indirettamente con esperienze di lavoro in ambito aziendale, soprattutto nell'area gestionale.

    Saluti
    gieko

Privacy Policy