• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    29-01-2008
    Residenza
    Latina
    Messaggi
    17

    i test in una comunità socioriabilitativa.....

    Ciao a tutti...mi sapreste dire se i test psicologici (indaganti diverse aree) possano essere utilizzati in una comunità socioriabilitatitiva dove risiedono pazienti psichiatrici (schizofrenici adulti e simili...)??? Mi spiego meglio, devo fare un tirocinio, perchè mi sto specializzando in psicodiagnostica e dato che i pazienti sono già inviaati dal DSM con una diagnosi, il mio ruolo come e se sarebbe spendibile all'interno di tale comunità??? rischio di fare l'operatore e non impararae nulla? Ho bisogno di un vostro aiuto perchè devo decidere in tempi brevi....pensando anche all'opportunità eventualmente che mi offrano di restare lì dopo il tirocinio ...Però se scelgo strutture che fanno capo alle ASL anche se imparo effettivamente i test col cavolo che mi lasciano lì dopo....voi che ne dite?????

  2. #2
    Partecipante L'avatar di gabry_tou
    Data registrazione
    08-06-2008
    Messaggi
    42

    Riferimento: i test in una comunità socioriabilitativa.....

    Per esperienza, ti posso dire che è molto arricchente in campo personale e professionale, la somministrazione di test a pazienti psichiatrici(io l'ho fatto in un Centro Diurno con pazienti psicotici), poiché impari in prima persona ed hai esperienza dei pazienti e del loro modo di relazionarsi(che non è una cosa facile) in modo personale e puoi riflettere su di loro e su te stessa, che secondo me è la cosa più importante(cosa molto lontana dal leggere solo una cartella clinica che è stata redatta chissà quanti anni prima).
    I test, poi, possono essere utili agli psicologi e agli psichiatri per approfondire le diagnosi, avere riscontro o meno sul loro lavoro o anche per "ripensare" i pazienti attraverso un punto di vista diverso.
    Impari anche il modo di porti verso di loro, in una situazione come quella della valutazione psicodiagnostica, a riportare loro i risultati, a riportarli alla committenza e a farti un quadro tuo generale di come funzionano le cose.

    Purtroppo, però, non so dirti nulla su come funziona al di fuori del tirocinio; cioè, se poi ti assumono o altro..però, magari, possono tenerti o contattarti per fasi di monitoraggio ed eventuali follow-up.
    Penso che tu debba parlarne con loro, per questo ì

    Spero di esserti stata utile.
    Bye

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    29-01-2008
    Residenza
    Latina
    Messaggi
    17

    Riferimento: i test in una comunità socioriabilitativa.....

    Grazie mille per la tua risposta!!! Stamattina ho fatto un giro al DSM della mia città e c'è una fila di tirocinanti...che vanno e che vengono. Certo che ci sfruttano in una maniera allucinante! Credo di andare nella comunità socioriabilitativa, sperando che impari qualche cosa....i miei tirocini precedenti sono stati neri da questo punto di vista,ho dovuto fare tutto da sola e la tutor mi ha solo firmato le presenze....spero che questa volta andrà meglio...
    BYe BYe

  4. #4
    Partecipante L'avatar di gabry_tou
    Data registrazione
    08-06-2008
    Messaggi
    42

    Riferimento: i test in una comunità socioriabilitativa.....

    De nada
    Poi, raccontami com'è andata!

Privacy Policy