• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    Partecipante L'avatar di Milenozza
    Data registrazione
    02-05-2008
    Messaggi
    53

    Difficoltà ordinarie nel tirocinio pre-laurea...

    E' vero....le difficoltà e le disorganizzazioni dei tirocini post laurea sono infinite. Ma parliamo anche del primo tirocinio,quello prima della laurea....io sono al 3 anno di scienze e tecniche psicologiche a Enna,e il mio tirocinio si svolge a ragusa...240 ore entro 6 mesi....mi starebbero anche bene,se nn fosse x il fatto che queste 240 ore le passerò davanti la macchinetta del caffè,o al massimo in bagno a fumare con la segretaria. La mia tutor,per scelta individuale o per direttive provenienti dall'alto,non ci fa fare NIENTE.Se va bene,partecipiamo ad un paio di colloqui,e il nostro compito è quello di non interferire e di annuire.Punto.Vi pare normale?E sento i miei colleghi che fanno tirocinio a catania che somministrano test,che fanno colloqui....ovviamente seguiti,ci mancherebbe.Ma se iniziassi a lavorare domani,non avrei la più minima preparazione pratica. Perchè anche i metodi di conduzione del colloquio della mia tutor sono tutto un programma,e che io obbiettivamente non condivido. Ma questo è un altro discorso...ma passare dalle 5 alle 10 ore giornaliere a studiare li,non è concepibile assolutamente.
    Voi che ne pensate?Avete avuto la stessa esperienza?


    Amare ed essere amati è come sentire il sole da entrambi i lati!!!

  2. #2
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Difficoltà ordinarie nel tirocinio pre-laurea...

    mi dispiace, ma questa non è la stanza adeguata.
    prova a confrontarti con altre persone della tua facoltà.

    chiudo

Privacy Policy