• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: morso e bicicletta

  1. #1
    Amus
    Ospite non registrato

    morso e bicicletta

    Al di lÓ della narrazione del sogno, vorrei dire la mia riflessione su quelli che reputo elementi ripetuti e che mi fanno riflettere: il morso di un cane e l'andare in bicicletta.
    Pedalavo per le strade di Catania, ero diretta in un posto ben preciso ma incerta sulle strade da percorrere. Conoscevo quelle vie, tutte vicine alla zona della mia infanzia, ma non il percorso per giungere dove dovevo. In una stradina che adesso identifico come di Palermo, mi imbattevo in un gruppetto di bambini che oltrepassavo ma che, voltandomi indietro guardavo con preoccupazione temendo qcn mi stesse seguendo (perchŔ incontro sempre bambini "cattivi" che mi fanno paura? perchŔ nei sogni mi "perseguitano" i bambini e non gli adulti?)
    Un solo bambino si muoveva in mia direzione. seguito da un cane che nonostante avessi accelerato mi raggiungeva e addentava vicino al pollice della mano destra. Correvo pedalando e trascinandomi il cane coi denti conficcati nella carne. Solo dopo un bel tratto scuotevo decisamente la mano e il cane spariva dietro un dirupo. Aspettavo che ricomparisse ma... niente. Temevo di avergli fatto male ma ero sollevata per me.
    1) L'altra notte il morso del gatto, adesso quello del cane.
    2) A chiunque mi parli di bicicletta dico che non so andare perchŔ non ho equilibrio. Qualche anno fa, rileggendo alcuni miei vecchi diari, scopro che andavo in bicicletta, ed ero grandicella, avevo circa 18 anni
    Posso aver dimenticato che so andare in bicicletta? Posso aver dimenticato? Non si tratta di un episodio ma di una competenza Non credo sia abituale dimenticare le cose che si sanno fare
    Per anni ho sognato di andare/correre in bicicletta e tutte le volte erano sogni di profondo sollievo e sensazione di libertÓ...
    rimane nel ricordo il vento sul viso durante la corsa...
    Adesso bicicletta ma... morso... =
    ... libertÓ ma... impedimento?

  2. #2
    evaluna^
    Ospite non registrato
    che strana questa cosa. Non ci hai pensato che Ŕ anche un comune modo di dire "Ŕ come andare in bicicletta, una volta che hai imparato non lo dimentichi pi¨"
    Comunque Amus, ogni volta che leggo i tuoi sogni, sempre di pi¨ mi rendo conto di come gli avvenimenti e gli stati d'animo intorno al sognatore siano elementi fondamentali e come non avendo il quadro preciso di essi, sia impossibile vederci qualcosa...manca sempre qualche pezzo, e mille domande vengono in mente .

  3. #3
    evaluna^
    Ospite non registrato
    ma tu eri sveglia alle 5 di mattina ??

  4. #4
    Amus
    Ospite non registrato
    Mi sono svegliata, ho ripensato al sogno, non avevo pi¨ sonno, mi sono alzata e ho scritto...
    se non lo faccio a quell'ora, quando trovo il tempo?
    Vedessi che caos in questi gg...

  5. #5
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Amus
    Vedessi che caos in questi gg...
    esattamente ci˛ che dicevo nella mia prima risposta

Privacy Policy