ciao a tutti!!

apro qui questo thread anche se dovrei magari aprirlo nel thread su lavorare all'estero.



ho letto tutte le info sia su questo sito sia in altri, riguardo la traduzione del certificato di laurea in lingua inglese. Ho saputo leggendo in internet che dal 2004 DOVREBBE essere introdotto, in ogni universita' italiana, il servizio di diploma supplement, cioe' un certificato in lingua inglese con tibro della tua universita' che puoi usare per fare domande all'estero. Oggi mi sono recata allo sportello del mio Ateneo (universita' di Pavia) dopo 3 ore di attesa ho chiesto se era possibile avere questo certificato sostitutivo. bhe logicamente la tipa non sapeva neanche di cosa stavo parlando..e non sapeva neanche a chi chiedere
bene...la mia domande e' questa:

ma qualcuno nel forum, dato che vedo che c'e' tanta gente interessata a lavorare all'estero, come ha fatto per avere il certificato tradotto? avete seguito la vecchia strada del traduttore?nessuno e' a conosceza di una via piu breve!?

grazie mille in anticipo!

biri