• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: se non son sogni...

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388

    se non son sogni...

    sono incubi... credo...

    avrei tanto voluto raccontare qui i miei sogni, ma "non sogno più" (non li ricordo, ovviamente)... però... sempre più spesso mi capitano episodi inquietanti... non tanto per me, forse, ma per max che è costretto a svegliarsi nel cuore della notte per tentare di tranquillizzarmi...

    una notte ho avuto, tipo in dormiveglia, la netta sensazione di soffocare, cercavo sprazzi di aria da respirare ma più mi muovevo meno respiravo... ad un certo punto ho sentito la voce di max, mi ripeteva di stare tranquilla, che non era successo nulla e che mi avrebbe "tirata fuori da lì"... mi sono svegliata e questa era la situazione: seduta, sul bordo del letto, avevo preso la tenda della finestra, una tenda lunga, e mi ero completamente avvolta... stretta, strettissima, a mò di mummia...

    inizialmente gli episodi di questo tipo non accadevano spessissimo ma ora... quasi tutte le notti...

    mi tiro su, seduta sul letto e comincio a "picchiare", urlare, chiedere aiuto... l'ultima volta, mi racconta max, facevo una specie di lamento straziante e mi sono calmata solo dopo aver sentito la sua mano che mi accarezzava la testa... non ricordo mai a quali immagini siano legati questi episodi di "sonnambulismo", solo nell'ultimo caso, quello del lamento, ricordo che nel sogno stavo parlando con un'amica dell'uni dell'autocertificazione per le tasse universitarie... ora, sarà anche una cosa "spaventevole" quella di pagare sempre di più e di passare dalla terza alla quinta fascia con lo stesso identico reddito dello scorso anno... ma da qui al lamento straziante...

    che ne pensano le mitiche amus ed alea?
    (è curioso soprattutto max che ogni mattina è così )

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di Kia
    Data registrazione
    27-03-2002
    Residenza
    Scozia
    Messaggi
    1,491
    Piccola Sfumina dolce

    mi sa che il periodo un poco stressante che stai vivendo si sta ripercuotendo sul tuo riposo notturno.

    Ma ti e` gia` capitato in passato?

    Ti abbraccio forte
    ...how much wood would a wood-chuck chuck, if a wood-chuck could chuck wood?

    KIA & ZENO
    from online romance to lifelong commitment!


    Il mio sito & blog

  3. #3
    Amus
    Ospite non registrato
    Credevo di aver finito di pagare le tasse ma, dopo quelle di studio, ci sono quelle per la laurea, e quelle per l'abilitazione (che forse dovrò ripagare ) e poi quelle per l'iscrizione all'albo...

    ... siii, Sfuma! Situazione da urlo straziante
    A parte gli scherzi, la situazione rievoca le mie scarse conoscenze sui disturbi del sonno, per cui credo che la trama sia secondaria in quanto fa solo da sfondo al malessere, ne crea un'apparente ragione
    Scommetto che Alea la pensa diversamente

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    Originariamente postato da Amus
    ... siii, Sfuma! Situazione da urlo straziante


    credo anch'io che la trama faccia solo da sfondo al malessere... mi è venuta in mente un'altra cosa... prima di sentire le carezze di max, mentre nel sogno parlavo con la mia amica, ho avuto la sensazione che tutto il sangue defluisse dalle vene cerbrali... come se tornasse indietro senza irrorare... ed il "cervello" (quale? ) diventasse sempre più freddo... che brutta sensazione!

    sono curiosa di sentire cosa ne pensa la "mai d'accordo" alea ( )

    kia è che il periodo di adesso è pure tranquillo rispetto a periodi passati e soprattutto è sereno... e poi potrebbe almeno rompere le scatole di giorno... che so come fronteggiare... di notte è troppo brutto!
    in passato... beh, ho sempre parlato molto, anni fa "digrignavo" i denti (brutismo, se non sbaglio... però non a livelli eccessivi, infatti non mi hanno mai corretto nulla con apparecchi o cose del genere)... ma ora è un pò esagerato

    comunque per ora grazie

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    Originariamente postato da sfumature


    (brutismo, se non sbaglio... però non a livelli eccessivi, infatti non mi hanno mai corretto nulla con apparecchi o cose del genere)... ma ora è un pò esagerato
    lapsus canta!!!
    bruXismo, si chiama bruXismo!!! e lo sapevo... ( grazie per le correzioni in privato... ) ma perchè avrò scritto "bruTismo"? sigismund schlomo si sta facendo due risate

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    è sempre "importante" la trama che costruiamo intorno al "malessere" perchè la trama è NOSTRA, è il vero prodotto della nostra attività di pensiero e ogni "malessere" potrebbe avere ben mille e ancora mille Trame a raccontarlo, quella che scegliamo è NOSTRA OPERA .. perciò meditate,
    sul fatto della serenità diurna, oggettiva, cosciente e sul tormento notturno: angosciante, straziante e "rivoltoso" avrei da parlare ma sarebbe meglio sentire le parole di sfuma (dolce piccola mia stella)
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    Originariamente postato da alea
    è sempre "importante" la trama che costruiamo intorno al "malessere" perchè la trama è NOSTRA, è il vero prodotto della nostra attività di pensiero e ogni "malessere" potrebbe avere ben mille e ancora mille Trame a raccontarlo, quella che scegliamo è NOSTRA OPERA .. perciò meditate,
    sul fatto della serenità diurna, oggettiva, cosciente e sul tormento notturno: angosciante, straziante e "rivoltoso" avrei da parlare ma sarebbe meglio sentire le parole di sfuma (dolce piccola mia stella)
    la NOSTRA TRAMA... come ho fatto a non pensarci? voglio dire, la contrapposizione diurno-notturno... è anche nei miei "pregiudizi"... ho sempre pensato al personalissimo modo di RACCONTARE la nostra storia... di raccontarla prima di tutto a noi stessi, per "prenderne le distanze" in modo da poterla elaborare... da poterla rivivere, con nuove possibilità ogni volta... ma poi tutto ciò si è fermato ad un piano diurno e razionale... ho "dimenticato" i sogni... e così la trama che accompagna questi episodi è persa da qualche parte dentro di me...
    però, pat la serenità diurna, oggettiva e cosciente è quanto appare a me... altre volte la sua "apparenza" era decisamente più chiara ed evidente... ora ciò che vedono gli altri è ciò che vedo io... sto bene...

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    beh allora ho un'altra soluzione come diceva papà Freud "il vantaggio secondario della malattia" ... quanto è piacevole essere accuditi e coccolati e accarezzati per essere strappati dagli incubi
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  9. #9
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    ci ho messo un pò a rispondere... perchè ci stavo riflettendo...
    ora, però, voglio saperla tutta quell' "avrei da parlare" del post precedente... mi ha incuriosita

Privacy Policy