• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: informazioni urgenti

  1. #1

    informazioni urgenti

    Salve a tutti
    sono una pedagogista che aiuta un gruppo di ragazzi nello studio, nel mio gruppo vi è un ragazzo di prima media il quale parla con un tono di voce bassissimo e solo se gli si pone una domanda risponde sempre con questo tono... la madre mi ha detto che anche a casa è così, non parla mai con voce alta neanche quando litiga con la sorella quasi coetanea (è raro che litiga), lo ha portato dalla logopedista e dopo un ciclo di trattamenti, la dottoressa ha detto che era "guarito" ma la madre non ha mai visto risultati. Questo ragazzo facendo ora la prima media trova molte difficoltà nell'ambito scolastico e la madre è disperata... Ora chiedo a voi: avendo riassunto la tematica, la posizione del ragazzo e le preoccupazioni, cosa mi consigliereste di proporre al ragazzo e alla madre? Mi affido a voi perchè siete esperti di psicologia.
    Attendo una vostra risposta e intanto vi ringrazio di cuore...
    Ciccina81

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590

    Riferimento: informazioni urgenti

    Ciao e benvenuta sul forum!
    Su questo forum non si possono fare diagnosi, tuttavia possiamo darti un consiglio.
    Innanzi tutto parlare a voce bassa non è una patologia, a meno che non ci sia qualcosa di organico alle corde vocali ad esempio.
    La logopedista per cosa lo ha trattato?
    Le difficoltà che lui ha a scuola di che tipo sono? relazionali, o più di studio, del tipo legge male o non ricorda quello che studia?
    In entrambi i casi il mio consiglio e di rivolgersi ad uno psicologa, quello che cambia è il tipo di psicologo. Psicologo o psicoterapeuta dell'età evolutiva nel caso di difficoltà relazionalio di autostima, neuropsicologo nel secondo caso, per valutare la possibilità di un disturbo dell'apprendimento o altro.

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

Privacy Policy