• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    lialy
    Ospite non registrato

    Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    Provo ad aprire questa discussione, visto che ho molti dubbi e non so a chi rivolgermi.
    Mi hanno contattato da una cooperativa sociale per collaborare con loro, si tratta di un centro polifunzionale composto da una ludoteca giÓ attiva ed un asilo nido di prossima apertura!
    Al principio mi avevano proposto di non diventare socia della cooperativa, ma di collaborare con loro esternamente.
    Per dei problemi burocratici, i titoli accademici delle socie non sono stati pi¨ validi per potersi attribuire il titolo di coordinatore dell'asilo nido.
    Hanno chiarmente pensato a me, non ho accettato chiedendo loro di essere pi¨ chiare nella proposta che mi stavano facendo.
    Oggi mi hanno chiesto di diventare socia della cooperativa, pareggiando la quota economica che ognuna di loro ha dato. Mi hanno detto che non potrei diventare coordinatore se non rientro nella societÓ e che devo scegliere perchŔ a loro serve la figura dello psicologo, quindi in pratica o dentro come dicono loro o fuori!

    Non ho intenzione di diventare socia, ho altri progetti di vita oltre a non disporre della quota economica esorbitante richiesta.
    Mi chiedo: come funzionano le collaborazioni esterne con le cooperative?

    Ritengo che ci siano delle cose che non mi son state dette, vorrei sapere da chi ha pi¨ esperienza e pi¨ conoscenze, a chi mi potrei rivolgere e soprattutto come caspita funzionano queste cooperative!

    Grazie in anticipo

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di skioppy
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Assisi
    Messaggi
    123

    Riferimento: Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    Avendo lavorato in una cooperativa sociale, provo a darti una risposta, anche se approssimativa: tendenzialmente le cooperative assumono se si diventa soci, o meglio dal momento che viene instaurato un rapporto di lavoro a tempo indeterminato si diventa soci con un versamento di una quota stabilita dalla cooperativa e che varia con lo status del socio (se Ŕ socio fondatore, se Ŕ socio dipendente o socio volontario). Ci˛ significa che se il rapporto di lavoro non Ŕ a tempo indeterminato ma determinato o a progetto non c'Ŕ la necessiÓ di diventare soci! Questo per˛ non so se sia la regola dato che ogni cooperativa ha il suo statuto! In ogni caso anche se tu diventassi socia la quota versata al momento dell'assunzione ti viene restituita al momento della cessazione del rapporto di lavoro sia essa volontaria o per termini di contratto! Se la cooperativa ti dovesse far firmare un foglio per la rinuncia della quota in caso di termine del rapporto di lavoro, ti consiglio di diffidare perchŔ da quello che so la cosa non Ŕ legale! per quanto riguarda il pagamento delle quote spesso le coop agevaolano non facendo pagare tutta la quota insieme ma ritirando un tot dal tuo stipendio mensile! Spero di averti chiarito qualche dubbio e di essere stata abbastanza chiara! Un bacio e in bocca al lupo per il tuo futuro!
    Martina

  3. #3
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    Grazie, ti ringrazio molto per la risposta.
    Ero convinta che all'interno delle coop ci potessero essere anche i non soci come collaboratori, ma probabilmente la loro esigenza Ŕ quella di dare un ruolo importante come quello di coordinatore ad una pesona che si mette in gioco anche economicamente come loro.
    Ho molti dubbi, questa proposta mi alletta da una parte, chi sono i laureati in psicologia che possono vantare un posto di questo genere in una regione come la mia (Puglia), ma mi spaventa l'investimento, il ruolo che mi vogliono affidare.
    Cercavo un posto di lavoro per potermi pagare la specializzazione e mi ritrovo con tutti questi dubbi, che non riesco a comprendere.

    vedremo

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di skioppy
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Assisi
    Messaggi
    123

    Riferimento: Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    Fossi in te, prese le dovute informazioni, se non pretendono subito i soldi, ma, come ti ho giÓ detto, in maniera graduale e soprattutto poi te li restituiscono, proverei ad accettare questo lavoro...poi penso che tu sia una persona sveglia e che quindi sia in grado di capire se l'andazzo Ŕ giusto o meno!!!! Male che vada cessi il rapporto lavorativo, tanto in genere hai 60 giorni di prova durante i quali non sei tenuta a dare preavviso se rinunci! Meglio provare che starsi a mangiare le mani! Come si dice dalle mie parti: "Chi ci prov˛ non fu co.....e!" . In bocca al lupo!
    Martina

  5. #5
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    sono d'accordo con quello che hai scritto, in effetti sto valutando la proposta che mi Ŕ stata fatta, ho fatto leggere ad un legale lo statuto, ci sono cose che devo sottolineare specie sui diritti di recesso da parte dei soci.

    tutto Ŕ molto confuso, la cooperativa proprio perchŔ Ŕ agli inizi Ŕ un vulcano in eruzione, troppi soci e troppe teste da far combaciare, anche questo mi preoccupa...

    devo parlare con il loro rappresentante legale e vedere come tutelarmi al meglio......

    grazie per il supporto , potr˛ disturbarti in futuro nel caso avessi altri problemi?

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di skioppy
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Assisi
    Messaggi
    123

    Riferimento: Il coordinatore della struttura deve essere un socio?

    Ma certo che puoi?!? Tanto al momento sto con le mani in mano...io ho lasciato il lavoro in una coop. perchŔ dopo 3 anni e mezzo non ce la facevo pi¨ a fare 16 ore di lavoro continuato e soprattutto lavorare di notte!!!! Ora spero di trovare nuovamente qualcosa perchŔ non mi era mai capitato di fare la disoccupata e mi rendo conto che non ci so stare...e poi mi mancano tanto i ragazzi della comunitÓ!!! Per˛ dovevo prendere una scelta...va be' non sto a raccontarti la mia esperienza perchŔ Ŕ un po' lunga e credo che non interessi!!! Un bacio e non esitare a contattarmi se hai bisogno di altre info!
    Martina

Privacy Policy