• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di joconda77
    Data registrazione
    17-05-2008
    Messaggi
    163

    segnalare ai servizi sociali maltrattamenti su minore

    Ciao! Lavoro nello sportello d'ascolto di una scuola media e sono venuta a contatto con un caso di probabile maltrattamento familiare...ora mi trovo nella situazione di non sapere se segnalare o meno al tribunale per i minori la situazione...vi è mai capitato? possiamo confrontare le esperienze?

  2. #2
    Partecipante L'avatar di topo1974
    Data registrazione
    24-06-2002
    Residenza
    brianza
    Messaggi
    56

    Riferimento: segnalare ai servizi sociali maltrattamenti su minore

    Ciao,
    innanzitutto una precisazione: l'insegnante o lo psicologo che lavorano presso le scuole sono o pubblici ufficiali (se trattasi di scuola pubblica) o esercenti di pubblico servizio (se trattasi di scuola privata per quanto concerne gli insegnanti...gli psicologi invece sono sempre pubblici ufficiali in quanto equiparati ai medici, la normativa di riferimento è un decreto IVA che dice che le nostre prestazioni sono sempre prestazioni sanitarie).
    Questo vuol dire che esiste l'obbligo della segnalazione all'autorità giudiziaria in caso di sospetto maltrattamento. Attenzione: la segnalazione ai servizi sociali non ti solleva da tale obbligo, in quanto tali servizi NON sono l'autorità giudiziaria. Ciò non toglie che è opportuno e consigliato prendere contatti con loro e, nel caso, inviare una segnalazione congiunta: loro + voi come scuola (ognuno per la sua parte, qualora anche i servizi abbiano informazioni sulla situazione familiare).
    Altra precisazione: il maltrattamento è un reato, quindi va fatta la DENUNCIA alla procura della repubblica presso il TRIBUNALE ORDINARIO (per la parte penale)+ la SEGNALAZIONE alla procura della repubblica presso il TRIBUNALE PER I MINORENNI (per la tutela del minore). Ricorda che quello che scrivi al Tribunale per i Minorenni NON PUO' ESSERE SECRETATO e di fatto rimane secretato solo fino al momento in cui la segnalazione è nelle mani della procura, quando poi passa al Tribunale le relazioni sono accessibili. Questo vuol dire che qualora vi siano indagini in corso da parte del TO per il penale, il maltrattante potrebbe prendersi la relazione in TM e venire a conoscenza di quanto dichiarato dal bambino. Per evitare ciò è importante scrivere sulla DENUNCIA tutto quanto ha dichiarato il minore, essendo il più precisi possibile, evitando interpretazioni e tentando di riportare proprio le dichiarazioni (tipo virgolettate) fatte da lui/lei. Sulla SEGNALAZIONE invece è importante evidenziare lo stato di pregiudizio, non scrivendo nei dettagli quanto dichiarato dal minore.
    Se non è chiara la dichiarazione del minore puoi fare una segnalazione al tribunale per i minorenni, e per conoscenza inviala anche ai servizi sociali. In questa segnalazione potresti scrivere che "si rimanda al TM la comunicazione al TO per quanto di sua competenza". Puoi anche sentire prima i servizi sociali e chiedere il loro supporto per la stesura della segnalazione stessa.
    Spero di esserti stata utile e chiara.
    Se hai bisogno di altro scrivimi pure
    ciao
    "le premesse sono come le piante dei piedi: non puoi vederle perché ci stai sopra."
    Gianfranco Cecchin

Privacy Policy