• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 33

Discussione: consulenza on line?

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    consulenza on line?

    premesso che non voglio fare polemica....apro questo 3d solo per capire....
    so già che la cosulenza on line NON è la stessa cosa di una seduta a "quattr'occhi" ci mancherebbe..........

    la consulenza on line pare sia vietata dal codice,almeno io ho capito così leggendo il codice di condotta inerente l'utilizzo di tecnologie elettroniche...

    questo vieta infatti una diagnosi on line, trattamento ...quindi...come mai le consulenze on line..sono così di moda?? internet ne è pieno.....

    mi aiutate a capire cosa si può fare e cosa no? e come mai se è vietato sono molti gli psicologic he si cimentano in questa consulenza?


    scusate ancora ma davvero non capisco!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  2. #2
    Partecipante Leggendario L'avatar di gieko
    Data registrazione
    28-03-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2,312

    Riferimento: consulenza on line?

    Un mercato ipersaturo non contempla più domanda e offerta. Si inventano quindi ambiti e applicazioni con l'ovvia conseguenza che la questione centrale diventa la sopravvivenza. I bisogni dell'utenza e tanto più il "codice" passano in secondo piano...

    Saluti
    gieko

  3. #3
    Axamer Ibk
    Ospite non registrato

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    premesso che non voglio fare polemica....apro questo 3d solo per capire....
    so già che la cosulenza on line NON è la stessa cosa di una seduta a "quattr'occhi" ci mancherebbe..........

    la consulenza on line pare sia vietata dal codice,almeno io ho capito così leggendo il codice di condotta inerente l'utilizzo di tecnologie elettroniche...

    questo vieta infatti una diagnosi on line, trattamento ...quindi...come mai le consulenze on line..sono così di moda?? internet ne è pieno.....

    mi aiutate a capire cosa si può fare e cosa no? e come mai se è vietato sono molti gli psicologic he si cimentano in questa consulenza?


    scusate ancora ma davvero non capisco!
    Fantastica la consulenza online, ho letto che facilita molto la creazione di una solida alleanza terapeutica. Immagino che alle consulenze online seguirà la supervisione fatta con gli sms !

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: consulenza on line?

    Uno psicologo che fa sedute on line mi sembra più problematico dei suoi pazienti virtuali. E non c'è mancanza di lavoro che tenga.
    Bah......
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: consulenza on line?

    ...forse non ci siamo capite...
    anche io sono perfettamente d'accordo con il fatto che la consulenza on line non sia un otttima cosa...anzi...
    la mia domanda era un altra: "perchè nonostante sia contro il codice..tanta gente continua a farla?"..e soprattutto...sono segnalabili all'ordine per abuso oppure no????

    solo questo!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  6. #6

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da Axamer Ibk Visualizza messaggio
    Fantastica la consulenza online, ho letto che facilita molto la creazione di una solida alleanza terapeutica. Immagino che alle consulenze online seguirà la supervisione fatta con gli sms !
    beh, sotto alcuni aspetti però potrebbe essere meno traumatica per il paziente...
    Certo, per voi dottori sarebbe molto più complicato fare un'analisi dettagliata del paziente in quanto non avreste modo di vedere il comportamento, l'atteggiamento e il linguaggio del corpo dello stesso...
    Ma per il paziente sarebbe molto più facile parlare apertamente, soprattutto se ha qualcosa da nascondere...qualcosa di cui si vergogna, qualcosa che distruggerebbe la sua autostima, qualcosa che se detto apertamente ed in faccia a qualcuno (psicologo) avrebbe la conseguenza di richiudere il paziente in se stesso e di allontanarlo dalla persona alla quale ha fatto tale confidenza...
    Questo è ciò che penso io...che al momento sono un paziente.

  7. #7
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: consulenza on line?

    ho scovato un sito in cui fanno "consulenze" online

    Seduzione, Peso, Coppie | ViviDaDio.com

    il titolare è un certo dott. Pierpaolo Colafato...(così si dichiara) coach e trainer. Non si capisce in cosa si a dottore, comunque con vari giri di parole riesce a non dire mai in cosa sia laureato (il che mi sembra piuttosto ingannevole per chi, con problemi, si affida a queste consulenze).

    i consigli che dà nel sito, in cui vengono pubblicate domande delle lettrici ei risposte del coach, sono ovviamente piene di giudizi e indottirnamenti, e "devi". Ecco cos'è il coaching: un modo per decidere le cose al posto dei clienti
    Ultima modifica di Johnny : 02-02-2010 alle ore 22.42.24

  8. #8
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: consulenza on line?

    Ma se un paziente, ad esempio, si trasferisse all'estero per lavoro, ci sono mezzi informatici che gli consentirebbero di restare in contatto con il suo terapeuta, se ne avesse necessità.
    Non vedo cosa ci sia di strano nel fare buon uso della tecnologia.

  9. #9
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da complicata Visualizza messaggio
    Ma se un paziente, ad esempio, si trasferisse all'estero per lavoro, ci sono mezzi informatici che gli consentirebbero di restare in contatto con il suo terapeuta, se ne avesse necessità.
    Non vedo cosa ci sia di strano nel fare buon uso della tecnologia.
    se vuoi puoi fare una foto al terapeuta e tenerlo nel portafogli, così lo porti sempre con te
    Ultima modifica di Johnny : 02-02-2010 alle ore 23.38.01

  10. #10
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: consulenza on line?

    Ma non andava interiorizzato?
    Magari uno se la mangia, la foto, all'uopo.

    Ma il codice deontologico cosa consente esattamente, a proposito di consulenze e cose varie on line?
    Ultima modifica di complicata : 03-02-2010 alle ore 19.57.58

  11. #11

    Riferimento: consulenza on line?

    Non capisco tutto questo astio, Johnny.
    Premetto che non ho ben capito neanche io in che cosa consista la consulenza online. Tanti ne parlano, ma in effetti credo che sia poco chiara a molti.
    Detto questo, io non mi sento di buttarla giù così nettamente. Io sarei più propensa, nel caso in cui sia necessario (vedi l'esempio del paziente constretto a partire, ma che ormai ha creato una forte alleanza teraputica con il suo terapeuta), per una consulenza ibrida, dove quella online non sostituisce quella faccia a faccia, ma la integra.
    Tra l'altro abbiamo una testimonianza, proprio tra questi interventi, di un paziente che sembra apprezzare.
    Credo che adattarsi alle esigenze dei pazienti/clienti, aiutandoli con le nostre competenze anche attraverso strade diverse, sia il nostro lavoro.
    Ovviamente dovrebbe essere regolamentato e ben definito. Troppe persone si improvvisano e lavorano in modo superficiale.
    Ma di principio, non ci vedo niente di assurdo!

    Per rispondere poi alla domanda originaria, non mi pare che la consulenza online vada contro il codice deontologico. Ora, non sono un'esperta, ma so che ci sono delle regole di base che sono le stesse per i diversi tipi di consulenza e alcune particolari per quella online, che credo cambino nelle diverse regioni.
    E' sempre meglio rivolgersi al proprio albo regionale e sentire quel che ti dicono loro.
    -
    Marianna

    Gli psichiatri costruiscono i castelli in aria...gli psicologi li affittano!

  12. #12
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da PazzaDiPsycho Visualizza messaggio
    Non capisco tutto questo astio, Johnny.
    Premetto che non ho ben capito neanche io in che cosa consista la consulenza online. Tanti ne parlano, ma in effetti credo che sia poco chiara a molti.
    Detto questo, io non mi sento di buttarla giù così nettamente. Io sarei più propensa, nel caso in cui sia necessario (vedi l'esempio del paziente constretto a partire, ma che ormai ha creato una forte alleanza teraputica con il suo terapeuta), per una consulenza ibrida, dove quella online non sostituisce quella faccia a faccia, ma la integra.
    Tra l'altro abbiamo una testimonianza, proprio tra questi interventi, di un paziente che sembra apprezzare.
    Credo che adattarsi alle esigenze dei pazienti/clienti, aiutandoli con le nostre competenze anche attraverso strade diverse, sia il nostro lavoro.
    Ovviamente dovrebbe essere regolamentato e ben definito. Troppe persone si improvvisano e lavorano in modo superficiale.
    Ma di principio, non ci vedo niente di assurdo!

    Per rispondere poi alla domanda originaria, non mi pare che la consulenza online vada contro il codice deontologico. Ora, non sono un'esperta, ma so che ci sono delle regole di base che sono le stesse per i diversi tipi di consulenza e alcune particolari per quella online, che credo cambino nelle diverse regioni.
    E' sempre meglio rivolgersi al proprio albo regionale e sentire quel che ti dicono loro.
    infatti è passato un po' di tempo da quando avevo risposto a questa discussione e avendo raccolto varie informazioni in giro, ho cambiato un po' idea: l'uso di nuove tecnologie (webcam, internet, ecc...) può essere uno strumento utile, e ho notato che vari psicologi e psicoterapeuti lo usano, quindi presumo che sia "legale" o quantomeno non vietato dalla deontologia. Però come dici tu andrebbe regolamentato.

    Resto comunque dell'idea che nell'incontro vis-à-vis passino delle informazioni che tramite il canale comunicativo di una webcam è impossibile trasmettere: mi riferisco in particolare a tutto ciò che riguarda il controtransfert (per dirla in termini psicoanalitici) o comunque tutti quei messaggi non verbali ed emotivi che è possibile "sentire" o "captare" solo dal vivo
    Ultima modifica di Johnny : 16-04-2010 alle ore 11.24.01

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: consulenza on line?

    eccomi qui!

    io personalmente non sono contro al consulenza on line..semplicemente però credo che un processo terapeutico debba necessariamnete passare per un ncontro fisico..per tutta una serie di informazioni, che tramite uno schermo, andrebbero perse..parlo di comportamento non verbale, quindi sguardi, movimenti, postura...che in una terapia, spesso parlano più delle parole!
    dettoq uesto però..la mia domanda era:
    se il codice vieta qiuetse cosa...come mai la gente continua afre consulenze on line? insomma...perchè se intraprendo una relazione amorosa con un mio pz (e badate bene...è SOLO un esempio) io venngo radiato...e se faccio consulenze on line 8internet ne è pieno) faccio pure tanti soldi????
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da MEMOLEMEMOLE Visualizza messaggio
    se il codice vieta qiuetse cosa...come mai la gente continua afre consulenze on line? insomma...perchè se intraprendo una relazione amorosa con un mio pz (e badate bene...è SOLO un esempio) io venngo radiato...e se faccio consulenze on line 8internet ne è pieno) faccio pure tanti soldi????
    evidentemente il codice non vieta la consulenza online. Se la relazione professionale ha dei confini ben chiari, non c'è nessun problema. Non vedo il nesso tra la relazione amorosa e una consulenza online
    L'unica differenza tra una consulenza "reale" e una virtuale" è che questa relazione professionale, invece di svolgersi vis à vis, si svolge trmite un canale comunicativo che è internet. Ma se vengono mantenuti dei confini ben chiari (come ad esempio il giorno e l'ora di inizio e di fine seduta, lo svolgersi nel colloquio in un luogo appropriato cioè il terapeuta viene ripreso nel suo studio e il paziente in una stanza tranquilla) ciò non viola nessuna norma del codice. Certo che se il paziente (o il terapeuta) si fa riprendere in cucina, mentre un familiare beve il caffè e chiacchiera con l'amico, allora siamo fuori. Ma ciò deve essere concordato prima, appunto.

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: consulenza on line?

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    evidentemente il codice non vieta la consulenza online. Se la relazione professionale ha dei confini ben chiari, non c'è nessun problema. Non vedo il nesso tra la relazione amorosa e una consulenza online
    L'unica differenza tra una consulenza "reale" e una virtuale" è che questa relazione professionale, invece di svolgersi vis à vis, si svolge trmite un canale comunicativo che è internet. Ma se vengono mantenuti dei confini ben chiari (come ad esempio il giorno e l'ora di inizio e di fine seduta, lo svolgersi nel colloquio in un luogo appropriato cioè il terapeuta viene ripreso nel suo studio e il paziente in una stanza tranquilla) ciò non viola nessuna norma del codice. Certo che se il paziente (o il terapeuta) si fa riprendere in cucina, mentre un familiare beve il caffè e chiacchiera con l'amico, allora siamo fuori. Ma ciò deve essere concordato prima, appunto.
    ah ecco..Jhonny..questo del codice non lo sapevo..pensavo fosse vietata!
    l'esempio della relazione, era evidentemenete un esempio .....diversissimo dalla consulenza on line..era solo per farmi capure...per cercare di far capire come mai 2 comportamenti vietati erano trattati uno in un modo, uno in un altro...ora però...è chiaro il motivo:la consulenza on line...non è vietata come pensavo!

    grazie! e scusa l'ignoranza!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy