• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2

Discussione: corsi & master

  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    corsi & master

    al di là della effettiva validità, serietà e utilità....ai fini dei concorsi, delle graduatorie, dei "titoli" conseguiti c'è differenza tra i MASTER post-laurea (ad esempio un master che rilascia crediti ecm) e un CORSO (quindi aperto un po' a tutti). E tra i master, tra quelli universitari e quelli privati?

    Faccio un esempio a caso: tra un "corso" di training autogeno (aperto a vari laureati) e un "master" di training autogeno (per psicologi), che durano entrambi un anno, conviene fare l'uno o l'altro, a fini "burocratici"?
    Ultima modifica di Johnny : 14-01-2010 alle ore 12.19.44

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: corsi & master

    secondo me dipende dagli obiettivi: se vuoi acquisire delle competenze pratiche, conviene orientarsi verso master o corsi privati, indifferentemente se si chiamano corsi, master, workshop, laboratori e altre diciture più o meno creative o tecniche, escludendo corsi o master universitari che sono prettamente teorici.

    Se si è dipendenti della Asl o di strutture pubbliche, sono d'obbligo i corsi Ecm. Ma se NON si è dipendenti Asl, secondo me è d'obbligo *evitare* i corsi Ecm: alla fine a chi non è dipendente pubblico non servono ad un fico secco, anzi peggiorano la situazione, perché in genere costano di più (tanto ai dipendenti glielo paga la asl...) e non sempre sono fatti bene e concreti (tanto molti impiegati li fanno per dovere burocratico...).

    In sintesi le denominazioni o gli accreditamenti servono a ben poco e non sono criteri che indicano una maggiore o minore qualità o meno o una maggiore "spendibilità" dopo: quello dipende dalla recettività del mercato, giudice crudele, insindacabile e indifferente a tutto, spesso anche alla bravura dei professionisti.

    Le denominazioni sono totalmente liberalizzate e si moltiplicano di giorno in giorno, per cui non ci baderei. Riguardo al tuo esempio sul corso o master per training autogeno, se il secondo è rivolto a soli psicologi avrà probabilmente un contenuto più specialistico quindi secondo me è da preferire rispetto a quello aperto a cani e maiali. Indipendentemente da come lo chiamino gli organizzatori


Privacy Policy