• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 40
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Adesso che gli anni di scuola di specializzazione sono stati aumentati a 5, è veramente difficile trovare scuole che non richiedano una spesa di almeno 20.000 Euro.
    Cioè spesso i risparmi di una vita.
    Insomma, è una scelta da fare pensandoci bene.

    La situazione attuale nel nostro Paese non mi sembra rose e fiori. Conosco persone ormai a fine scuola che hanno giusto un paio di pazienti e per mandare avanti devono anche fare lavori non qualificati (camerieri, commessi..).

    Insomma, non è un thread fatto per demoralizzare chi ha appena dato l'esame di stato.. mi piacerebbe semplicemente avere un'insieme dei vostri punti di vista:
    1) sulle possibilità che questa italietta ci darebbe in quanto futuri psicoterapeuti
    2) sulla possibilità per chi non ha raccomandazioni di recuperare quanto investito lavorando come psicoterapeuta (e non cose che poteva fare anche senza scuola). è necessario avere contatti che in seguito invieranno pazienti oppure è "sufficiente" avere passione per questa professione?
    per viverci dignitosamente intendo (quindi niente bisogno di servire ai tavoli per arrivare a fine mese)
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  2. #2
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    da quando sono 5 anni? ero rimasto a 4...le scuole di psicoterapia vengono definite appunto scuole quadriennali in psicoterapia

  3. #3
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Beh, tra poco inizieranno a essere definite quinquennali..

    http://www.opsonline.it/forum/psicol...nni-51369.html
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di missfreedom
    Data registrazione
    07-07-2009
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    304

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Insomma, non è un thread fatto per demoralizzare chi ha appena dato l'esame di stato.. mi piacerebbe semplicemente avere un'insieme dei vostri punti di vista:

    Domanda interessante ma che non ha una risposta universale.

    Certamente è un investimento, che in termini economici non ho idea di quando - e se - sia possibile recuperare. Tuttavia, credo che fare una cosa per passione non abbia prezzo. Quantomeno io non lo cambierei con nulla al mondo. Se quello che fai ti gratifica, e necessiti di fare altri lavori per mantenere viva la tua passione (alla quale altrimenti dovresti rinunciare), non vedo come possa essere un problema, in quanto la gratificazione dovrebbe bastare essa, da sola, a farti stare bene. Forse è una questione di bilance, di punti di vista e di volontà (ma anche di resistenza):

    1) Potresti rinunciare alla tua passione per avere un lavoro che ti dia un mucchio di soldi ed essere infelicemente ricco.
    2) Potresti essere infinitamente povero, fare due lavori, di cui uno è la tua passione e ti regala ancora un po' di gioia.

    3) Ma forse il mio giudizio non fa testo, perché non solo sono infinitamente povera, ma faccio anche tre lavori (fortunatamente non più la cameriera) e ho scelto di iniziare un'analisi personale - molto costosa - sapendo apriori che non diventerò una psicoterapeuta. Perché checché se ne dica: io voglio fare la psicologa! Lo so, è una frase che non si sente mai... ma di questo, io, sarò felice. Infinitamente.

    Perché ho scelto di iniziare un'analisi in queste condizioni? Per passione e perché fa del bene a me, a prescindere dalle mie tasche.
    Credo che godersi il percorso sia molto più importante dell'idea di poter giungere da qualche parte.

    In bocca al lupo per la scelta.

    Ps. E poi abbiamo tutti questa smania di correre per arrivare chissà dove; fermiamoci a respirare. Un anno in più equivale ad una formazione più efficiente forse, non è detto che quell'anno in più sia da buttare. Un anno in più significa un anno di esperienze in più; di rapporti, di informazione, di cose che possono accadere nella fitta rete di conoscenze che ti accoglierà. Che certamente dovrai pagare, ma che altrettanto certamente resteranno a te e a nessun altro.
    Siamo noi gli inabili che pure avendo a volte non diamo. R. Zero

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Il conto che faccio è: se, tolte tasse e spese varie, il compenso orario sarà quello che sarà (cioè basso, credo netti 25-30 Euro, facendo pagare 50 euro una seduta), quando mai li riguadagneremo i 20.000 euro spesi per fare la scuola?

    Si tratta di circa 750 ore di lavoro solo per ripagarsi quanto speso per la formazione.. e considerato che una delle cose più difficili è proprio quella di trovare pazienti e quindi ore lavorative, non so voi ma la cosa mi lascia abbastanza sgomento..
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Bellissimo messaggio MissFreedom. Grazie.
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Quanta, quanta amarezza però a constatare che chi ha una passione così grande per questa professione debba fare tre lavori per mantenersi.
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di missfreedom
    Data registrazione
    07-07-2009
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    304

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Citazione Originalmente inviato da interesting Visualizza messaggio
    Quanta, quanta amarezza però a constatare che chi ha una passione così grande per questa professione debba fare tre lavori per mantenersi.
    Amarezza si, c'è n'è sicuramente tanta, tuttavia penso che sia la forza di volontà e l'impetuosità della passione che poi prevalgano in colui che sceglie, in qualche modo, di abbracciare la sua croce. E che siano soprattutto quelle a fare una differenza. Credo, non so se a torto o a ragione, che il tempo e l'intensità di certe esperienze - quella ricchezza profondissima che null'altro ti può dare - possano ripagare di molte cose. Forse finanche di ogni centesimo. Ma bisogna essere forti e crederci!

    E poi, un giorno ti guarderesti indietro...
    e fidati che rimpiangeresti se c'è passione (di non esserti sacrificato).
    Siamo noi gli inabili che pure avendo a volte non diamo. R. Zero

  9. #9

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Scusate, ma non è possibile specializzarsi anche presso una struttura pubblica? In questo caso bisogna sborsare cifre così alte?

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Franz, di scuole pubbliche ce ne sono pochissime e l'accesso è a numero molto, molto chiuso.
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Ecco.. è ufficiale: gli anni da ora in poi saranno 5 e non più 4.. quindi la spesa sale a 25.000 euro.

    A questo punto per chi è povero non c'è proprio possibilità.
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    forse anche di più, considerando anche il tempo per "smaltire" il monte ore di tirocinio, che cmq è tempo professionalizzante, ma non retribuito, quindi sottratto ad attività retribuite. In più i libri, la terapia personale e quant'altro, l'ammontare è enorme...E' un discorso cinico e poco romantico, è vero. Sono d'accordo con missfreedom, sul discorso della passione, come non essere d'accordo? Solo che a 30 anni, personalmente, trovo davvero dura metterlo in pratica. Sono solo 12 anni che lavoro (non tutti da psicologa) e sento già i primi logoramenti, 25.000 euro sono davvero una cifra paurosa, sono anni e anni e anni di sudore della fronte che non so se per tutti bastano a giustificare la passione. O se tutti possono permettersi di lavorare duramente per pagarsi una passione...e non il mutuo, il cibo, le necessità varie, l'assistenza ai genitori che cominciano a invecchiare e magari mettere da parte qualcosa per quando si sarà vecchi e l'enpap ci darà una pensione inferiore alla pensione sociale...se ce la dà! Poi il mercato è questo: non richiede psicoterapia. Non c'è niente da fare. Puoi essere bravo e appassionato, ma il mercato non la richiede. Hanno fatto anche delle statistiche che lo rilevano: una in Lombradia ("la professione diafana"), una in toscana ("l'immagine dello psicologo"), una l'ha fatta l'ordine degli psicologi del lazio. La gente non chiede psicoterapia, ma psicologia, e neanche tanto (sintetizzando in modo spicciolo). Quindi emotivamente ok, è un investimento che, ad averlo, ripaga, però il dato oggettivo è un altro.
    Se guardiamo il tariffario degli psicologi, ci sono 3 voci di psicoterapia, su decine e decine di altre voci aperte agli psicologi. Quindi facendo brutalmente i conti: si va ad investire una cifra enorme, incalcolabile, per apprendere un servizio circoscritto che rappresenta solo una percentuale ridottissima e trascurabile di quello che si può fare da psicologi e che il mercato non richiede e quelle poche volte che la richiede trova un'offerta che è nettamente superiore alla domanda. Qualunque economista direbbe che è un investimento su cui sarebbe folle puntare. Matematica alla mano, l'unico ritorno è emotivo. E beato chi può...lavorare per pagare la passione. Sarà che sono in un moemento di affaticamento estremo...

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di skioppy
    Data registrazione
    22-10-2004
    Residenza
    Assisi
    Messaggi
    123

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Scusate dove lo avete trovato che diventano 5 anni?
    Poveretta me!!! Sono 3 anni che penso di fare la scuola ma poi faccio sempre altre scelte che mi obbligano a rimandare (prima il lavoro per potermela pagare ma che per questioni logistiche di tempo non me lo permetteva, poi ho compreto casa e alla fine mi sono sposata....diciamo che i soldi se ne sono andati!!!)ora che ci vorrei provare mi viene data questa bella notizia!!!! Va be'....come al solito...vedremo!!!!
    Martina

  14. #14
    Partecipante Affezionato L'avatar di interesting
    Data registrazione
    06-10-2008
    Messaggi
    109

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Secondo me prima o poi per carenza di iscrizioni delle scuole chiuderanno e quelle rimaste finalmente si decideranno ad abbassare le tariffe... in questo modo è insostenibile per noi poveri disgraziati.
    Citazione Originalmente inviato da *pinnina*
    Per il momento mi faccio il Mecacci (il libro intendo!).

  15. #15
    Partecipante L'avatar di Trottola65
    Data registrazione
    27-11-2006
    Messaggi
    53

    Riferimento: Investire 20.000 Euro in una scuola di psicoterapia: quando è il caso?

    Al di là del discorso sull'investimento economico, non è detto che lo psicoterapeuta possieda quel "saper essere" che è la chiave di volta nel rapporto con i pazienti...
    Ovviamente non si deve andara allo sbaraglio con i pazienti, ma non credo che le persone si accorgano più di tanto di certi tecnicismi....
    sicuramente si accorgono se siamo empatici, se siamo capaci di accogliere le loro fragilità ecc....

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy