• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di fabrystyle
    Data registrazione
    07-10-2008
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    391

    M. Klein Complesso Edipico

    Ciao ragazzi..Qualcuno che sta preparando dinamica o che lo sa..Potrebbe spiegarmi brevemente il complesso edipico secondo M. Klein?!?!

    Da quel che ho capito io, nasce dalla posizione depressiva e il punto centrale è lo Svezzamento dove l'assenza del seno della madre provoca una reazione sadica e aggressiva e questo sia per il bambino che per la bambina..
    Se lo svezzamento, o cmq sia l'attacco viene vissuto con angoscia il bambino puo manifestare la fobia per il corpo femminile e la bambina puo non identificarsi con la madre per la funzione del ruolo sessuale.

    Ho capito male?!?!


    *FabryStyle* -> Questa gara è un combattimento tra leoni, capisci!?! Quindi solleva il mento, tira indietro le spalle, cammina con orgoglio e pavoneggiati, non leccarti le ferite, festeggiale. Le cicatrici che porti sono il segno di chi combatte.
    Hai partecipato ad un combattimento tra leoni, e se non hai vinto non significa che tu non sappia ruggire..

  2. #2
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    03-09-2008
    Messaggi
    125

    Riferimento: M. Klein Complesso Edipico

    Ciao Fabri!
    Hai capito bene, per la Klein nasce dalla posizione depressiva (il padre viene introdotto nella relazione duale..).
    La posizione depressiva coincide con lo svezzamento e il bambino lo interpreta come perdita del seno "buono"...
    Comunque la Klein mi incasina un sacco.. uff..

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di fabrystyle
    Data registrazione
    07-10-2008
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    391

    Riferimento: M. Klein Complesso Edipico

    Grazie DadoLA
    Anche a me..Sono partito esaltato con Freud, in un giorno l ho fato..Il giorno dopo ho fatto Abraham e Ferenczi e ieri..MI SONO BLOCCATO SULLA KLEIN..
    Adesso riguardo un paio di cose, poi se dio vuole passo al successivo!


    *FabryStyle* -> Questa gara è un combattimento tra leoni, capisci!?! Quindi solleva il mento, tira indietro le spalle, cammina con orgoglio e pavoneggiati, non leccarti le ferite, festeggiale. Le cicatrici che porti sono il segno di chi combatte.
    Hai partecipato ad un combattimento tra leoni, e se non hai vinto non significa che tu non sappia ruggire..

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Silviaseptember
    Data registrazione
    06-10-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    186

    Riferimento: M. Klein Complesso Edipico

    Ciao, io posso provare a spiegartelo con le parole "usate" dal Prof. Brabieri in classe!
    Una delle cose da tenere a mente è che per Freud il Super Io nasce dal superamento del complesso edipico (verso i 5/6 anni), mentre la Klein anticipa tutto e afferma che già nella prima infanzia troviamo prima di tutto l'Io (è presente sin dalla nascita) e poi il Super Io che viene SEGUITO dal complesso edipico, al contrario di quanto invece affermava Freud.
    Secondo la Klein il bambino fin dalla nascita ha interiorizzato delle "immagini" riferibili ai genitori interni che però vengono vissuti come dei genitori persecutori e sadici ed è per questo motivo che il bambino deve trovare uno sbocco positivo con i genitori esterni.
    Da questa interiorizzazione dei genitori nasce il Super Io che fa in modo che i genitori interni vengano vissuti in modo meno sadico e persecutorio.
    Per quanto riguarda il complesso edipico avviene che nelle fantasie inconsce il bambino prova gelosia nei confronti dei genitori in quanto proietta su di loro i propri bisogni (orali, anali ecc) e crede che i genitori si scambino tra di loro questi bisogni primari.
    La madre viene vista come un "contenitore" di tutto il bene e di ciò che viene più desiderato dal bambino.
    Spero di averti chiarito qualcosa, anche io ho un pò di confusione riguardo alla Klein, ma se hai qualche altra domanda falla!!!
    Ciao

Privacy Policy