• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di alessiavr
    Data registrazione
    30-05-2008
    Messaggi
    84

    5 anni psico clinica...E ORA???

    Ciao a tutti,
    non so se questa sia la sezione migliore per inserire questa discussione..
    Tra qualche mese mi laureo in Psicologia Clinica (5 anni)..per il momento ho fatto tirocinio nell'ambito della valutazione neuropsicologica...
    Ora mi trovo a dover decidere il da farsi..nel senso che una strada esclude l'altra e io non so dove buttarmi
    Avrei la necessità di lavorare al più presto perchè in famiglia premono per la mia autonomia
    L'ospedale dove ho fatto tirocinio vuole risposta al più presto circa la possibilità di fare il tirocinio post lauream li, ma io non so neanche se voglio farlo il tirocinio..a che pro continuare a fare quello che già ho imparato a fare nella stessa struttura dove non ci sarà alcuna possibilità di rimanere con una retibuzione minima..dunque sto valutando di inserirmi come educatrice in qualche asilo privato e conseguire in parallelo la laurea in scienze della formazione primaria per poi fare l'insegnante e dedicarmi ai bambini con disturbi dell'apprendimento (sarebbe un modo per non gettare all'aria 5 anni di psico)...però il tirocinio post lauream non potrei farlo...l'alternativa sarebbe intraprendere la strada del dottorato, ma anche in questo caso il tirocinio non potrei farlo nel frattempo...farmi il tirocinio di un anno per poi ritrovarmi con un nulla in mano mi fa imbestialire,per questo vorrei ripiegare nell'ambito della scuola; ma in questo caso non avrebbe senso perdere un intero anno dietro ad un tirocinio per poi iscrivermi un anno dopo a scienze della formazione con il cervello rachitico...e fare scienze della formazione primaria in parallelo al tirocinio è altrettanto impossibile perchè ho la necessità di lavorare, non ho le spalle coperte per studiare e far tutto con calma quanto mi pare....chi avrà letto si sarà reso conto della confusione che ho in testa Il cervello mi sta andando in tilt..non so che fare..qualche saggio consiglio?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di ziogargamella
    Data registrazione
    07-11-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    1,390

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Citazione Originalmente inviato da alessiavr Visualizza messaggio
    :..qualche saggio consiglio?
    se sei ancora giovane...iscriviti a ingegneria

  3. #3
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    27-01-2009
    Messaggi
    356

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Cara alessiavr,
    secondo me dovresti cercare di capire che cosa ti piacerebbe fare come lavoro; vorresti fare la psicologa o la maestra? Se la risposta e' fare la psicologa non mi preoccuperei del tirocinio, hai gia' investito così tanto in questi cinque anni, non fermarti adesso, fallo! Se vuoi fare la maestra o insegnante di sostegno allora iscriviti a scienze della formazione primaria. Non farei la maestra solo perché e' difficile trovare lavoro come psicologa, negli anni spesi per una seconda laurea potresti specializzarti come psicoterapeuta o psicologa clinica, in quel caso potresti trovare lavoro più facilmente. Spero di esserti stato di aiuto, buon anno.

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di alessiavr
    Data registrazione
    30-05-2008
    Messaggi
    84

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Citazione Originalmente inviato da evolution Visualizza messaggio
    Cara alessiavr,
    secondo me dovresti cercare di capire che cosa ti piacerebbe fare come lavoro; vorresti fare la psicologa o la maestra? Se la risposta e' fare la psicologa non mi preoccuperei del tirocinio, hai gia' investito così tanto in questi cinque anni, non fermarti adesso, fallo! Se vuoi fare la maestra o insegnante di sostegno allora iscriviti a scienze della formazione primaria. Non farei la maestra solo perché e' difficile trovare lavoro come psicologa, negli anni spesi per una seconda laurea potresti specializzarti come psicoterapeuta o psicologa clinica, in quel caso potresti trovare lavoro più facilmente. Spero di esserti stato di aiuto, buon anno.
    Ciao evolution, grazie della risposta. Devo essere sincera? vorrei fare la psicologa..anzi la neuropsicologa, ma mi sto rendendo conto di quanto sia utopico pensare di trovare lavoro e sto valutando la strada meno peggio per ritrovarmi a 30 anni con una qualche entrata certa. Non sogno di fare la maestra..l'idea era di fare l'insegnante di sostegno e dedicarmi ai disturbi dell'apprendimento in modo da non aver gettato all'aria anni e anni di psicologia. Non riesco a capire concretamente se con una eventuale scuola di specializzazione poi in un modo o nell'altro ci sono possibilità concrete di lavoro....Non voglio ritrovarmi incastrata nella tela dei concorsi pubblici..ho visto da me nell'ambito sanitario quanto siano fasulli...indicono il concorso per far numero e dare una parvenza di legalità alla cosa, ma il posto è già assegnato a priori a chi per anzianità sono molti anni che lavora con contratti blandi all'interno della struttura o a chi ha una bella spinta da dietro
    Sono davvero confusa..ho paura di investire ancora tanto per rirtovarmi a 30 anni disoccupata.Va bene le passioni, va bene studiare ma per vivere bisogna anche mangiare. Sento molte persone che dopo anni di sacrifici per pagarsi le scuole di specializzazione si ritrovano poi a non trovar lavoro se non come liberi professionisti (e li bisogna farsi i contatti, non è una cosa immediata), o sperando in qualche concorso...non so davvero che fare...

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di alessiavr
    Data registrazione
    30-05-2008
    Messaggi
    84

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Citazione Originalmente inviato da ziogargamella Visualizza messaggio
    se sei ancora giovane...iscriviti a ingegneria
    Credo che se mi iscrivessi a ingegneria a 40 anni sarei ancora alle prese con il primo esame...sono materie per cui non riuscirei ad applicarmi per più di 10 min

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    26-03-2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    76

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Ciao,
    se ti può aiutare (un po') nella tua scelta sappi che non danno più il sostegno a chi ha disturbi dell'apprendimento. Lo danno solo se il disturbo specifico è accompagnato da gravi difficoltà emotive, e a questo punto lavori ben poco sugli apprendimenti ... (almeno a Milano è così)

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    L'insalata di idee che ti stai mettendo in testa sta già rischiando di farti buttare via 5 anni di psicologia.

    Se a suo tempo hai fatto questa scelta e sei convinta delle tue capacità, non mollare. Se nell'ospedale dove hai già lavorato ti chiedono di fare il tirocinio presso di loro, accetta l'invito, chi può dirlo che al termine non ti offrano dei soldi per continuare? Non penso lo chiedano a chiunque, no?

    Lavorare nell'ambito della scuola (asilo, elementari, etc) è un delirio malpagato pari alla psicologia, quindi.......
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di TheGathering
    Data registrazione
    27-04-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    487

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Ciao!
    Ti capisco perchè sono nella stessa situazione. 26 anni tra due giorni, laurea ad aprile e fino a poco tempo fa non sapevo cosa fare. Mi sono perfino autoconvinta per qualche mese che fare selezione delle risorse umane fosse la mia passione negata!!! Per carità, non mi dispiacerebbe...esattamente come non mi dispiacerebbe fare l'impiegata, la hostess e qualsiasi lavoro in cui si guadagni.
    Ho fatto un colloquio di orientamento però, qui al servizio di orientamento della mia università e ora devo dire che sono rinsavita.
    Se ne hai l'opportunità te lo consiglio, potresti scoprire tante cose di te!
    Alla fine domani farò una prova per fare l'educatrice in una comunità dove faccio volontariato da 4 anni... e spero che mi assumano. Il lavoro sarebbe stimolante e poco per volta potrei fare esperienza, guadagnare soldi e magari tra qualche anno fare anche la scuola, chissà..
    Ma soprattutto, mi lascerà il tempo per cantare, che è il mio talento a cui finora ho dato poco spazio e tempo.
    Senza la mia counselor non avrei capito l'importanza di questa mia passione che mi sono sempre negata di portare avanti...
    Così farò l'educatrice-in futuro spero psicologa di qualche tipo e la cantante...
    Che dici, se pò fa?

    Dai che troverai la tua strada anche tu... se il tirocinio ti è piaciuto anche io ti consiglio di continuare lì...e cercare di crearti contatti e annusare se nell'aria ci sono occasioni..

    In bocca al lupo!!!

    Controlling my feelings for too long..
    They make me....
    make me scream your screams...
    (MUSE- "Showbiz")
    Just so you'll be scared of me
    behind my power
    I will hide all my fears..
    ("Locked away"- The gathering)

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di alessiavr
    Data registrazione
    30-05-2008
    Messaggi
    84

    Riferimento: 5 anni psico clinica...E ORA???

    Ero convinta di aver postato la mia risp oggi invece mi accorgo solo ora di non averla inviata mah...
    Vi ringrazio per i consigli....
    per quanto riguarda il non mollare avete ragione, infatti non intendo farlo...per prima cosa ho deciso di non iscrivermi a scienze della formazione che sinceramente non potrebbe piacermi.....
    Non intendo però neanche continuare una strada che non mi porta da nessuna parte per arrivare a 30 anni (come molti raccontano in questo forum circa la loro esperienza), senza un nulla di fatto..a elemosinare progetti ecc. Sono sempre stata una sostenitrice del seguire le proprie passioni, ma in taluni casi trovo sia opportuno prendere atto della realtà e adeguarvisi cercando di conciliare i propri sogni con essa. Continuare nella clinica vorrebbe dire anni e anni di volontariato (dopo il tirocinio) per sperare in che cosa nel pubblico?? posto che a me piacerebbe fare neuropsicologia, nelle strutture sanitarie c'è 1 neuropsicologo, al massimo due...nella mia ULSS la dottoressa non ha ancora un contratto decente e sono 10 anni che lavora li..ora sta terminando la scuola di specializzazione per poter accedere al prossimo concorso pubblico (chiaramente vista la sua anzianità all'interno della struttura, il posto le è assegnato a priori...i concorsi pubblici sono solo dei mezzi per dare una parvenza di legalità al meccanismo..la numerosità di chi vi accede regala l'illusione di legalità ma il posto è già assegnato a priori)...posto che non tutti possono lavorare gratis per 7-8 anni dopo la laurea e sostenere i costi della scuola di specializzazione, se questo per lo meno servisse a garantire un lavoro (a 30 anni non mi sembra sia chiedere l'oro) mi ci sacrificherei quel che serve lavorando anche di notte pur di pagarmi la scuola...ma investire tanto per poi trovarmi un attimino più in là del punto a capo proprio no. Mi dispiace c'è un limite a tutto...
    Tornassi indietro non farei più questa facoltà nonostante io l'abbia amata, ma purtroppo nella vita oltre ai sogni c'è anche la sopravvivenza e la voglia di autonomia...io ho deciso di fare un compromesso e non potendo fare la neuropsicologa, se non lavorando gratis per almeno 10-15 anni, credo che proverò con le risorse umane..la formazione vera inizia ora terminata la laurea..è cosi per tutti...non intendo gettare all'aria nulla, ne ripartire con cose assurde. Intanto inizierò con un tirocinio in quel settore e pian piano vedrò se fare un master o qualche corso e seguirò quella strada...almeno che non prenda coraggio e non decida di partire...mesi fa ho raccolto molte informazioni al riguardo...mi manca il coraggio però...odio l'idea di dover partire perchè ne sono costretta dalle scarse possibilità qui in italia

    Grazie dei consigli thegathering, domani mattina chiamo e fisso il colloquio.Avevo sentito parlare di queste opportunità...effettivamente mi sembrano utili
    In bocca al lupo per il tuo percorso.

Privacy Policy