• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di laskizoide
    Data registrazione
    28-03-2005
    Residenza
    con i piedi per terra e la testa fra le nuvole
    Messaggi
    9,531

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di laskizoide
    Data registrazione
    28-03-2005
    Residenza
    con i piedi per terra e la testa fra le nuvole
    Messaggi
    9,531

    il mio risultato:

    I tuoi regali... sono per te!

    I miei regali
    Lo shopping ti fa impazzire. Quindi, comprare un regalo, è una buona occasione per consumare un po' della tua "droga" preferita. Cerchi, analizzi, scruti, e finisci sempre per trovare qualcosa che ti piace... E' semplice, compri per gli altri quello che compreresti per te stessa. In teoria, le intenzioni sono buone.

    Ma attenzione...
    Il problema è che capita spesso che il regalo che fai piaccia solo a te. Non capisci perché il tuo amore storca il naso davante alla lapada 'liberty' che gli hai regalato. Prendi il suo atteggiamento per ostilità, o addirittura per un rifiuto.

    E allora cosa faccio?
    Fare un regalo, non significa creare il mondo a propria immagine e somiglianza, ma mettersi per 5 minuti al posto dell'altro per fargli piacere. Per dimostrare il tuo affetto, dimentica te stessa e accetta che tra te e l'altro ci siano differenze di gusto e di aspirazioni.
    Trova le idee giuste per un regalo osservando i tuoi cari: le uscite, le letture, i vestiti che preferiscono... E annota tutti gli indizi che ti offrono durante l'anno.

  3. #3
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: il mio risultato:

    I tuoi regali... sono per te!

    I miei regali
    Lo shopping ti fa impazzire. Quindi, comprare un regalo, è una buona occasione per consumare un po' della tua "droga" preferita. Cerchi, analizzi, scruti, e finisci sempre per trovare qualcosa che ti piace... E' semplice, compri per gli altri quello che compreresti per te stessa. In teoria, le intenzioni sono buone.

    Ma attenzione...
    Il problema è che capita spesso che il regalo che fai piaccia solo a te. Non capisci perché il tuo amore storca il naso davante alla lapada 'liberty' che gli hai regalato. Prendi il suo atteggiamento per ostilità, o addirittura per un rifiuto.

    E allora cosa faccio?
    Fare un regalo, non significa creare il mondo a propria immagine e somiglianza, ma mettersi per 5 minuti al posto dell'altro per fargli piacere. Per dimostrare il tuo affetto, dimentica te stessa e accetta che tra te e l'altro ci siano differenze di gusto e di aspirazioni.
    Trova le idee giuste per un regalo osservando i tuoi cari: le uscite, le letture, i vestiti che preferiscono... E annota tutti gli indizi che ti offrono durante l'anno.


    Ma non è vero!!!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004

    Riferimento: test natalizio: Cosa dicono i tuoi regali di te?

    Regali "passe-partout": affermati!
    ◄ ►

    I miei regali
    L'ideale per te, sarebbe che ti venissero passate le ordinazioni. Cosi' non avresti bisogno di pensare, perdere tempo e rischiare di sbagliare. Ma siccome solo i bambini scrivono ancora a Babbo Natale, sei costretta a fare un piccolo sforzo, davanti al mutismo dei tuoi cari.
    Per questo, sei un'appassionata dei buoni d'acquisto dei grandi magazzini, cosi' non devi scegliere nulla, non superi il budget e il destinatario troverà sicuramente qualcosa che gli piace. Altrimenti opti per un abbonamento a una rivista o un buono per, ad esempio, una cena per due in un ristorante famoso.

    Ma attenzione...
    Certo, non ti sbagli mai, ma i tuoi regali sono un filino impersonali. E questo potrebbe passare per indifferenza, soprattutto tra coloro che ti sono vicini: il profumo ultima moda per la tua migliore amice, ad esempio, è una buona idea, ma solo se le sta bene...

    E allora, cosa faccio?
    I buoni d'acquisto e le "buste" sono perfetti per tuo cugino quindicenne che sogna il videogioco appena uscito di cui tu nemmeno conosci l'esistenza. Ma per il tuo ragazzo o tua sorella no. Fai uno sforzo di immaginazione, osa... E soprattutto ammetti di poter sbagliare. Nessuno se la prenderà (e lo scontrino per cambiare il prodotto, è fatto apposta per quello) e avrai dimostrato il tuo affetto.

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di emangela
    Data registrazione
    11-06-2008
    Messaggi
    9,178
    Blog Entries
    17

    Riferimento: test natalizio: Cosa dicono i tuoi regali di te?

    tuoi regali... sono per te! ◄ ►


    © Etam

    I miei regali
    Lo shopping ti fa impazzire. Quindi, comprare un regalo, è una buona occasione per consumare un po' della tua "droga" preferita. Cerchi, analizzi, scruti, e finisci sempre per trovare qualcosa che ti piace... E' semplice, compri per gli altri quello che compreresti per te stessa. In teoria, le intenzioni sono buone.

    Ma attenzione...
    Il problema è che capita spesso che il regalo che fai piaccia solo a te. Non capisci perché il tuo amore storca il naso davante alla lapada 'liberty' che gli hai regalato. Prendi il suo atteggiamento per ostilità, o addirittura per un rifiuto.

    E allora cosa faccio?
    Fare un regalo, non significa creare il mondo a propria immagine e somiglianza, ma mettersi per 5 minuti al posto dell'altro per fargli piacere. Per dimostrare il tuo affetto, dimentica te stessa e accetta che tra te e l'altro ci siano differenze di gusto e di aspirazioni.
    Trova le idee giuste per un regalo osservando i tuoi cari: le uscite, le letture, i vestiti che preferiscono... E annota tutti gli indizi che ti offrono durante l'anno.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di D@niela
    Data registrazione
    04-12-2007
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    5,511

    Riferimento: test natalizio: Cosa dicono i tuoi regali di te?

    Regali utili: i tuoi valori prima di tutto
    ◄ ►

    I miei regali
    La febbre degli acquisti natalizi, non fa proprio per te. Comprare dei regali fa parte delle tradizioni che onori con una certa razionalità.
    A disagio con la futilità, preferisci i regali pratici. Un ferro da stiro a tua sorella che ha rotto il suo, un trapano al tuo ragazzo che non ha ancora riparato la porta del garage, un dizionario di francese a tua cognata che viene dagli States: se i tuoi regali non fanno sempre piacere, almeno sai che sono utili, ed è quello che conta.

    Ma attenzione...
    Fare regali utili è un modo per immischiarsi della vita degli altri e di imporre i propri valori. Comprare un mixer a tua madre, significa ricordarle il suo ruolo di donna ai fornelli.
    In questo modo, non partecipi molto all'operazione di valorizzazione immaginaria di cui tutti abbiamo bisogno. Una carenza d'amore puo' portarti a essere dura con gli altri, perché lo sei prima di tutto con te stessa.

    E allora cosa faccio?
    Per attenuare il tuo lato terra terra, basta scegliere oggetti che abbiano in più un valore estetico o qualitativo: un robot da cucina "design" invece di un modello di base un maglione alla moda piuttosto di una camicia bianca...
    Regalando un bell'oggetto, anche se in sé rimane "utile", il regalo ritrova la sua dimensione fiabesca.





    se ami vasco... entra a far parte del social group " fratelli di vasco" non mancare! diffondiamo la voce del "KOMANDANTE".

  7. #7
    tipete
    Ospite non registrato

    Riferimento: test natalizio: Cosa dicono i tuoi regali di te?

    i miei regali
    Regalare, è un po' il ruolo della tua vita. Con l'avvicinarsi del Natale, senti la pressione salire poco a poco: cominci a pensarci con varie settimane d'anticipo, alla ricerca dell'idea giusta, come se in gioco ci fosse la tua stessa vita.
    Non sopporti di sbagliarti, quindi per andare sul sicuro scegli sempre l'opzione "più": il più caro, il più alla moda, il più bello.
    Più le persone ti sono care, più dai. E tolleri difficilmente che il tuo regalo non sia quello preferito.

    Ma attenzione...
    A forza di dare, ti senti in diritto di chiedere costanti dimostrazioni d'affetto. Rischi anche di vivere al di sopra dei tuoi mezzi. E oltretutto, attenzione al contraccolpo quando, un bel giorno, il tuo fantastico regano non piacerà a chi lo riceve. Sarai arrabbiatissima con lui e il malcapitato non saprà neanche perché.

    E allora, cosa faccio?
    Sdrammatizza. Invece di rovinarti con regali insensati, ripensa ai regali che hai ricevuto dai tuoi cari gli anni scorsi. Ti farai in questo modo un'idea del budget da consacrare a ciascuno di loro, dato che lo scambio deve essere proporzionato. Dopodiché, chiedi loro una lista di idee (non troppo precise) e scegli: cosi' sei sicura di fare loro piacere, dopotutto è lo scopo di ogni regalo, no?

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Alejandrina
    Data registrazione
    23-01-2009
    Messaggi
    7,092

    Riferimento: test natalizio: Cosa dicono i tuoi regali di te?

    Citazione Originalmente inviato da RisingStar Visualizza messaggio
    Regali "passe-partout": affermati!
    ◄ ►

    I miei regali
    L'ideale per te, sarebbe che ti venissero passate le ordinazioni. Cosi' non avresti bisogno di pensare, perdere tempo e rischiare di sbagliare. Ma siccome solo i bambini scrivono ancora a Babbo Natale, sei costretta a fare un piccolo sforzo, davanti al mutismo dei tuoi cari.
    Per questo, sei un'appassionata dei buoni d'acquisto dei grandi magazzini, cosi' non devi scegliere nulla, non superi il budget e il destinatario troverà sicuramente qualcosa che gli piace. Altrimenti opti per un abbonamento a una rivista o un buono per, ad esempio, una cena per due in un ristorante famoso.

    Ma attenzione...
    Certo, non ti sbagli mai, ma i tuoi regali sono un filino impersonali. E questo potrebbe passare per indifferenza, soprattutto tra coloro che ti sono vicini: il profumo ultima moda per la tua migliore amice, ad esempio, è una buona idea, ma solo se le sta bene...

    E allora, cosa faccio?
    I buoni d'acquisto e le "buste" sono perfetti per tuo cugino quindicenne che sogna il videogioco appena uscito di cui tu nemmeno conosci l'esistenza. Ma per il tuo ragazzo o tua sorella no. Fai uno sforzo di immaginazione, osa... E soprattutto ammetti di poter sbagliare. Nessuno se la prenderà (e lo scontrino per cambiare il prodotto, è fatto apposta per quello) e avrai dimostrato il tuo affetto.
    Stessa cosa...
    ".. Considerando che l'amore non ha prezzo..
    Lo pagherò offrendo tutto l'amore
    tutto l'amore che ho.. "

Privacy Policy