• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Endometriosi, una malattia di cui si parla poco

    Ciao ragazzi,
    sono forse una coraggiosa a scrivere qui si questo forum perché ieri è stato un giorno molto brutto per me in quanto mi hanno trovato delle lesioni che si sospetta appartengano proprio a questa malattia. Sono molto triste ma non mi va di entrare dentro gli spazi di discussione delle donne che hanno questo problema perché hanno il brutto effetto di deprimermi ancor di più.

    Io, piuttosto, desideravo sapere se avete lavorato con donne di questo genere, cosa avete consigliato loro. Ma anche se non ci avete lavorato, cosa fareste al posto mio.
    La mia prima reazione è stata quella di spaccare la faccia al dottore che me lo ha detto sorridendo simpaticamente. Quando invece è risaputo che è una malattia tremendamente invalidante e che c'è poco da ridere.
    Se vi va, insomma, parliamone.

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: Endometriosi, una malattia di cui si parla poco

    Citazione Originalmente inviato da pinga Visualizza messaggio
    Ciao ragazzi,
    sono forse una coraggiosa a scrivere qui si questo forum perché ieri è stato un giorno molto brutto per me in quanto mi hanno trovato delle lesioni che si sospetta appartengano proprio a questa malattia. Sono molto triste ma non mi va di entrare dentro gli spazi di discussione delle donne che hanno questo problema perché hanno il brutto effetto di deprimermi ancor di più.

    Io, piuttosto, desideravo sapere se avete lavorato con donne di questo genere, cosa avete consigliato loro. Ma anche se non ci avete lavorato, cosa fareste al posto mio.
    La mia prima reazione è stata quella di spaccare la faccia al dottore che me lo ha detto sorridendo simpaticamente. Quando invece è risaputo che è una malattia tremendamente invalidante e che c'è poco da ridere.
    Se vi va, insomma, parliamone.
    Hai ovviamente ragione: c'è poco da ridere e, francamente, non capisco cosa il tuo medico ci abbia trovato di così divertente in questa sua diagnosi...
    Non voglio, ovviamente, trattare l'argomento da un punto di vista strettamente medico: anzitutto perchè non è questa la sede, e poi perchè, naturalmente, è il medico che ti ha in cura che può adeguatamente consigliarti su cosa sia meglio per te ( per di più io non sono neanche un ginecologo, anche se l'ho pure frequentato un reparto di ginecologia per un breve periodo... ).
    Un paio di cose, però, te le posso e voglio dire...
    Anzitutto fai male a non parlare di questo tuo problema in qualche forum di donne che ne sono affette: anzitutto perchè scopriresti che l'endometriosi, in TUTTE le sue forme, è una disfunzione estremamente frequente ( c'è chi parla di un 10% di donne che ne sono affette e c'è addirittura chi dice che anche questa è una stima per difetto... ).
    Poi apprezzeresti anche il fatto che questa tua condizione è stata diagnosticata abbastanza precocemente: moltissime donne soffrono di endometriosi e non lo sanno... E si ritrovano a scoprilo quando ormai hanno avuto dei danni anche seri... Mentre altre volte ne soffrono per tutta la vita senza riuscire ad usufruire di una corretta terapia...
    Perchè, come ovviamente ti avranno già detto, di terapie ne esistono molte per l'endometriosi... Terapie variabili in relazione ai sintomi sofferti, all'entità e alla localizzazione dell'endometriosi stessa....
    Per cui: coraggio, capisco perfettamente l'angoscia che ti sta prendendo adesso... Ma sarebbe stato peggio se una diagnosi non fosse stata mai fatta...
    Adesso, ragionando a fondo col tuo medico ( e, se questo che ti ha fatto la diagnosi ridendo non ti piace, trovatene un altro... ), riuscirai sicuramente a guarire o, quanto meno, a trovare un modo per convivere senza troppi disagi con la tua disfunzione.
    Un abbraccio...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Riferimento: Endometriosi, una malattia di cui si parla poco

    ciao doctor, grazie per avermi risposto. sei stato molto gentile.
    hai ragione, la stima è del 17%, è una percentuale estremamente alta. pensa che a me sono venuti i sospetti quando ho saputo che la ha anche la mia collega di stanza, avevo da diverse settimane sintomi similie, per scrupolo, ho prenotato una visita è un'eco pelvica. in pratica su due persone in stanza, entrambe siamo colpite e su questo le mie amiche ci scherzano anche un pò dicendo che è un problema che affligge il mio team di lavoro

    non so se me l'hanno beccata in tempo, nel senso che è vero che un anno fa il dottore non rilevò nessun problema, però a volte è un problema silente e forse anche troppo interno per poter essere rilevato con una semplice ispezione ginecologica. devo fare altri accertamenti per verificare lo stadio.

    ad ogni modo, non mi va di parlarne nei forum per diversi motivi. un pò perché sono storie poco belle e vorrei evitare di farmi suggestionare troppo dato che ogni caso clinico è a se, e poi perché stare lì dentro mi farebbe sentire una persona anormale. a me questa malattia, con tutto il rispetto, va proprio schifo, roba che ti si appiccica a cazzo di cane un pò ovunque, ma poteva capitarmi un problema meno vomitevole? al solo pensarci mi sento una malata, se sto in quelle community perdo tempo che invece potrei spendere per coltivare la vita normale per cui lotterò sempre.
    ho degli esempi molto positivi che lottano per la vita normale, ci vivo a casa con una persona che a 18 anni ha scoperto di avere una malattia grave e che, nonostante tutto, lotta visibilmente ogni giorno per appropriarsi di un'esistenza serena. forse da questi discorsi trapela anche la paura di essere diversa, lo so, ma non mi vergogno di ammetterlo così cercherò di sconfiggere anche questo.

    un abbraccio
    Ultima modifica di pinga : 10-12-2009 alle ore 21.36.23

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Pedrita
    Data registrazione
    08-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,880
    Blog Entries
    2

    Riferimento: Endometriosi, una malattia di cui si parla poco

    Citazione Originalmente inviato da pinga Visualizza messaggio
    ciao doctor, grazie per avermi risposto. sei stato molto gentile.
    hai ragione, la stima è del 17%, è una percentuale estremamente alta. pensa che a me sono venuti i sospetti quando ho saputo che la ha anche la mia collega di stanza, avevo da diverse settimane sintomi similie, per scrupolo, ho prenotato una visita è un'eco pelvica. in pratica su due persone in stanza, entrambe siamo colpite e su questo le mie amiche ci scherzano anche un pò dicendo che è un problema che affligge il mio team di lavoro

    non so se me l'hanno beccata in tempo, nel senso che è vero che un anno fa il dottore non rilevò nessun problema, però a volte è un problema silente e forse anche troppo interno per poter essere rilevato con una semplice ispezione ginecologica. devo fare altri accertamenti per verificare lo stadio.

    ad ogni modo, non mi va di parlarne nei forum per diversi motivi. un pò perché sono storie poco belle e vorrei evitare di farmi suggestionare troppo dato che ogni caso clinico è a se, e poi perché stare lì dentro mi farebbe sentire una persona anormale. a me questa malattia, con tutto il rispetto, va proprio schifo, roba che ti si appiccica a cazzo di cane un pò ovunque, ma poteva capitarmi un problema meno vomitevole? al solo pensarci mi sento una malata, se sto in quelle community perdo tempo che invece potrei spendere per coltivare la vita normale per cui lotterò sempre.
    ho degli esempi molto positivi che lottano per la vita normale, ci vivo a casa con una persona che a 18 anni ha scoperto di avere una malattia grave e che, nonostante tutto, lotta visibilmente ogni giorno per appropriarsi di un'esistenza serena. forse da questi discorsi trapela anche la paura di essere diversa, lo so, ma non mi vergogno di ammetterlo così cercherò di sconfiggere anche questo.

    un abbraccio
    ciao anche io ho scoperto da poco di avere dei problemi ginecologici e per la mancanza di empatia del primo ginecologo sto cercando il faro che illumina la notte.
    i forum femminili hai ragione sono deprimenti. quando li leggo mi faccio dei bei pianti! magari ci sentiamo in pvt. bacio forte

    [<<<Tutti sul lettino>>>clikka!
    questo è un video di sedute psicoanalitiche nei diversi film!
    il mio avatar è un quadro di BoB ArT

  5. #5
    Partecipante Leggendario L'avatar di pinga
    Data registrazione
    09-02-2002
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    2,111

    Riferimento: Endometriosi, una malattia di cui si parla poco

    Ciccia, ti sono vicina. Io ho fatto un altro controllo al p. soccorso con relativa ecografia. Mi hanno detto che non ho niente e che sono sana come un pesce. adesso chi ha ragione? spero il pronto soccorso. Oggi nuova ecografia, spero che dia ragione alla dottoressa del pronto soccorso, che non ha sentito alcun nodulo e ha bestemmiato contro questo dottore che mi ha detto quelle cose.

    Mi sento, come si dice a roma, un pò "coglionata". non è giusto dare una diagnosi così unpassant (non si scrive così, lo so) ad una paziente, ma dove sta la professionalità e l'umanità? anche fosse vero, la dottoressa mi ha detto che non è molto etico, avrebbe dovuto avere più tatto, proporre un accertamento ma non allarmare così.
    Ci sentiamo in privato. Un bacino

Privacy Policy