Ciao a tutti!
ho una domanda un pò specifica da fare..
ma se una cooperativa sociale di tipo A volesse prendere dei locali e aprire un centro in cui fare attività di counseling, arteterapia, comunque servizii psicologici ed educativi,
come dovrebbe configurarlo all'asl? come studio professionale?
Voi mi direte "chiedi all'asl"
eh si, peccato che o non ti sanno rispondere o dicono cose diverse,
magari qui c'è qualcuno che l'ha già fatto e sa darmi qualche maggior indicazione

grazie!!