Ciao a tutti
Rieccomi qua con altri punti interrogativi riguardo un sogno di qualche sera fa che mi ha lasciata un po’ perplessa.
Premetto che non ho visto film o scene del genere in questi giorni.

Ambientazione: il tetto di un grattacielo circondato da altri grattacieli tutti a specchio.



Mi trovavo con altra gente sul tetto di un grattacielo come se questo fosse una città sulla città, la gente passeggiava tranquillamente quando ad un certo punto vedo un furgone bianco, tipo iveco daily fluttuare nel vuoto, come se non ci fosse gravità. Gira gira gira su sé stesso questo va a sbattere contro un grattacielo e tutti i vetri a rallentatore vengono verso di noi.
Quindi la gente corre e cerca di proteggersi come può dai vetri.
Nel sogno ricordo che c’era mia madre come figura familiare e ricordo che volevo telefonare un mio “amico” ma non lo facevo/potevo.

Secondo voi è analizzabile? XD