• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 12 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 170
  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Ciao a tutti,
    stamattina c'è stata l'assemblea congiunta studenti-docenti, sul futuro (anche se "non-futuro" descrive meglio la situazione) della nostra facoltà: cosa che interessa tutti, visto che i provvedimenti saranno imminenti. Copio e incollo il riassunto fatto dal Laboratorio 15:

    "ASSEMBLEA 2 DICEMBRE

    L'Assemblea è iniziata con una breve sintesi del DDL..
    ci domandiamo quindi: che fine farà Psicologia?

    A seguire una breve spiegazione dello scorso CdF del 25 Novembre, della difficoltà che i rappresentanti hanno riscontrato nel chiedere ai docenti una opinione sul DDL...
    volevamo che i docenti si esprimessero...ma anche all'assemblea i docnti sono veramente pochi!

    Dal 25 abbiamo cercato di capire PERCHE'!!
    Psicologia chiude: cosa significa?
    Senza questo DDL che fine farebbe Psicologia?

    E' stato proiettato una parte del film Matrix in cui il protagonista viene informato della “verità”...
    Il possibile “accorpamento” a medicina...ma perchè Medicina??

    Il prof. Mayer ha esposto la sua preoccupazione in merito al DDL, ha parlato di svendita dell'università. Ha espresso la sua preoccupazione anche in merito al disinteresse dei sui colleghi, della Psicologia in quanto materia e del suo futuro. (già...che ne sarà della Psicologia??)
    C'è un muro di gomma e indifferenza e i motivi sono 2: o queste persone vivono alla giornata oppure hanno degli interessi personali...
    Dopo tutto quello che è stato fatto per raggiungere l'autonomia di Psicologia da Scienze della Formazione e per costituire l'Ordine degli Psicologi si sta tutto disgregando nel silenzio.
    Nessuno sostiene che Psicologia sopravviverà..
    Nei 2400 docenti dell'Ateneo Psicologia ne ha 50, il 2 %(molto pochi)
    Qualche anno fa il vice Rettore era il Mecacci, oggi Psicologia non è rappresentta (0 potere!)
    A psicologia gli studenti sono quasi 6000, il 10% dell'Ateneo. Siamo sopra la media delle Facoltà..siamo quelli che fanno entrare più soldi in Ateneo!!!!!!
    Il Dipartimento ha tutti i numeri per esistere ma c'è la paura fondata che si sciolga (medicina, scienze della formazione,...)
    C'è il pericolo di una dispersione di Psicologia come Scienza!!
    A livello Nazionale le cose sono diverse, sono più radicati
    Che fare? Mettere insieme le forze e cercare il minor male possibile!!
    La Psicologia non deve morire!!!!

    La prof. Vannucci ha espresso la sua perplessità in quanto ha partecipato al Congresso dell'Ordine degli Psicologi la scorsa settimana. L'Ordine ha l'idea che gli Psicologi hanno un grande futuro...
    Dall'altra parte c'è una facoltà che rischia la chiusura
    ?? c'è qualcosa che non torna!!!!
    Continua dicendo che ci vuole una presa di responsabilità da parte di tutti.
    Perchè siamo arrivati a pensare che Psicologia chiude?
    Diciamoci cosa pensiamo!!!!
    Dov'eravamo prima?perchè ora siamo deboli?

    Una rappresentante del Lab15 ha comunicato che dopo il CdF del 25 Novembre c'è stata l'elezione del Presidente del Corso di Laurea. C'era un unico candidato che non ha vinto!!!!!
    Cosa significa questo??
    E' giusto che gli studenti sappiano e capiscano cosa succede..
    Chi può decidere il destino di Psicologia? I docenti ordinari. Ma che volontà hanno loro??

    Interviene la Prof. Meringolo sottolineando che per quanto riguarda il DDL ci vorrebbe un approfondimento sulle Governance.
    Qualcuno è a favore della presa di potere dei Dipartimenti.
    Con questo disegno si schiaccia la didattica della ricerca.
    Ci sono alcuni docenti che si occupano del DDL insieme ad alcuni studenti nel Forum CGIL.
    L'ottica è quella di schiacciare tutto in un unico corso di studi in Psicologia uccidendo la didattica.
    Per quanto riguarda il discorso della mancata elezione del presidente per la L24 lei non è votante in quanto non ha materie nella triennale.
    Come il Mayer sostiene che qui a Psicologia c'è aria di smobilitazione quando in realtà la nostra facoltà sarebbe di per sé fondamentale in quanto Facoltà professionalizzante.

    Una rappresentante del Lab15 afferma che è già stata manata una richiesta alla Presidentessa dell'Ordine degli Psicologi per un incontro per capire l'ordine stesso come si pone a riguardo.

    Ci si deve domandare: qual'è l'interesse...personale o generale?
    Noi, come rappresentanti, stiamo spingendo molto e stiamo parlando con studenti, docenti, rappresentanti di Medicina, Senato Accademico, Ordine degli Psicologi, Preside...
    Continuiamo a spingere per fare una riunione per cercare di capire come riparare le cose.

    Interviene una “Dottoranda” affermando che è importante avere un contatto con l'Ordine che è il collegamento tra studenti e lavoratori.
    Che figura è e che figura sarà lo Psicologo?

    Interviene nuovamente il Mayer dicendo che la Presidentessa dell'Ordine è sensibile alla formazione. E' giusto spingere ad una collaborazione. Il fatto che la facoltà sparisca è un male, dobbiamo fare di tutto affinchè ciò non accada!!!E tantomeno che accada la fusione tout court.
    Le facoltà verranno svuotate, diventeranno Poli Didattici. Ciò che verrà tolto dalla nostra Facoltà verrà demandato al Dipartimento, l'importante che sia di Psicologia.
    E' operativamente utile un tavolo di discussione con corpo docente, rappresentanti degli studenti e Ordine degli Psicologi.

    Ancora una Rappresentante del Lab15 sottolinea che l'Assemblea è stata voluta fortemente per far sapere e per iniziare a dire!! Il DDL è l'ultimo dei nostri problemi. Nel Consiglio di Facoltà i Docenti sono divisi. Facciamoci domande sulle possibili soluzioni e sulle loro conseguenze!

    Una rappresentante di Lista Aperta si espone sulla questione generale affermando che si stanno muovendo ed informando, facendosi portavoce per proposte al Ministero.
    La prima proposta è ampliare la rappresentanza studentesca.

    Tirando le somme bisogna rafforzarci e vendere cara la pelle!!Psicologia deve continuare a vivere!!!
    Come fare?

    I rappresentanti del Laboratorio 15 ritengono opportuno sottolineare all'Ordine la necessità di tutelare la figura professionale. MA l'Ordine non ha potere decisionale.
    E' più importante che Preside, Senato, Rettore, Dipartimento, Docenti Ordinari ci facciano capire quali sono i loro interessi!!!!! (se sono interessi personali sarà dura!!!!).

    Ci impegnamo a spingere all'apertura di questo tavolo di discussione tra Rappresentanti degli studenti, Docenti, Ricercatori, Dottorandi ed Ordine degli Psicologi.

    Ora voi qui siete a conoscenza, potete decidere cosa fare...

    Qui viene mandato un altro pezzetto di Matrix..pillala blu non voglio sapere e pillola rossa voglio la verità... a voi la scelta!!!
    Docenti presenti:
    Chiodini, LauroGrotto, Mayer, Vannucci, Giangrasso, Beani, Ieri, Taddei, Meringolo, Guarnieri


    Insomma, tante domande e nessuna risposta: l'ateneo potrà avere al massimo 9 facoltà delle 12 aperte... Quale sarà il nostro futuro?
    è una cosa che riguarda tutti, a livello di facoltà e di riconoscimento della figura dello psicologo (se ci accorpano a scienze della formazione o a medicina, la figura dello psicologo -che già non è molto affermata, infatti spesso si sente dire che "siamo tutti un pò psicologi"-) come verrà considerata? Cosa faremo con la nostra laurea?

    Il Laboratorio 15 ha mandato un'email a tutti i docenti e all'Ordine degli Psicologi della Toscana, proponendo un tavolo di discussione tra docenti, ricercatori, dottorandi, rappresentanti degli studenti e Ordine degli Psicologi, per discutere sul futuro della psicologia.

    Sperando in una risoluzione, vi tengo aggiornati.
    Ultima modifica di !!!Psiche!!! : 02-12-2009 alle ore 20.10.34
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Ovviamente, se qualcuno ha qualche dubbio da chiarire, qualche domanda da fare, la posti tranquillamente.
    Un dibattito sarebbe certamente molto costruttivo!
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  3. #3
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    16-02-2009
    Messaggi
    210

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    noooo, cavolo. Assolutamente evitiamo questi accorpamenti e lottiamo, chiedendo anche l'aiuto dell'Ordine.

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Sono d'accordissimo con te!
    Aspettiamo le decisioni del tavolo di discussione (vedi sopra) e vediamo il da farsi (mobilitazioni o altro).

    Il problema, però, è che c'è un menefreghismo assurdo, a partire da noi studenti. Alla fine stiamo parlando del nostro futuro, è una cosa imminente: è possibile che tra un anno la nostra facoltà non ci sia più, o che venga accorpata o chissà cos'altro. Di conseguenza la figura dello psicologo, come verrebbe vista?! Già non è molto affermata oggi, se veniamo accorpati cosa diventiamo? Un surrogato di medicina o di scienze della formazione o di chissà che altra facoltà?

    ...se si continua così chiudiamo baracca e baracchini e che fortuna che vorremo diventare psicologi: vorremmo aiutare gli altri, ma se non iniziamo da noi stessi...
    Ultima modifica di !!!Psiche!!! : 02-12-2009 alle ore 22.41.57
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di GIANMA88
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Firenze, ma sono lucano
    Messaggi
    340

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    E' giustamente paradossale che la Facoltà di Psicologia, dopo essersi "sganciata" da Scienze della Formazione, ritorni ad essere accorpata. Il problema purtroppo è il DDL Gelmini, che fissa il tetto massimo al numero di facoltà di un Ateneo.
    Cmq mi chiedevo: anche in altri atenei (ad esempio Bologna) le facoltà di psicologia rischiano di essere accorpate? Ritorneremo agli anni 70 quando psicologia si poteva studiare solo a Roma e Padova?
    la memoria del passato aggredisce il mio stato
    ho ragioni per restare in ebbrezza totale

    (Bluvertigo)

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Stamani si diceva anche che il problema in sè non è il decreto: la Gelmini non ha detto "chiudiamo le facoltà in più, tra cui psicologia". Lei ha dato (giusto o sbagliato che sia) il tetto massimo di facoltà per ateneo in rapporto al numero dei docenti (2% i nostri) e chissà perchè psicologia che ha una percentuale di studenti più alta di quelle di altre facoltà (10% su una media di 8% per facoltà) è una di quelle che ha un futuro incerto. Di certo facoltà come medicina e farmacia non rischiano nulla: sono un investimento, mentre noi no (pur portando, considerando il numero degli studenti, uno dei maggiori guadagni all'ateneo per le tasse universitarie).

    Inoltre, stamani il Mayer sottolineava che sicuramente le facoltà di: Roma, Padova, Bari, Milano, Torino e Bologna, non verranno assolutamente toccate.

    Che dire?! L'Ordine degli Psicologi della Toscana vede un futuro roseo per la nostra professione: si sono iniziati a toccare realmente vari campi, tra cui il giuridico, l'urbanistico, ecc, ma se non avremo più una facoltà toscana, tutto questo diventa paradossale...
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di marialetizia
    Data registrazione
    15-09-2005
    Messaggi
    364

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    mi dispiace assistere,a distanza purtroppo, a tutto questo e soprattutto l'impegno e la fatica dei ragazzi vanificata....credo che il risparmio presunto avrà come conseguenza una migrazione in altri lidi
    Ultima modifica di marialetizia : 03-12-2009 alle ore 10.35.02

  8. #8
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Ci sarà di certo una migrazione, ma solo per chi può permettersela...
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di marchitiello
    Data registrazione
    05-05-2006
    Residenza
    Milano (ma sono fuggito da Foggia)
    Messaggi
    986

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Faccio un intervento a dir poco polemico ponendo una domanda: quanto ci tenete alla vostra facoltà? Io mi sono laureato non troppo tempo fa, e personalmente non credo di aver fatto un grosso investimento. La facoltà di Psicologia si disinteressa completamente degli studenti (vedasi le continue lamentele di questi ultimi), la docenza è a dir poco mediocre (e per conferma basta spulciare su internet le valutazioni nazionali sulla qualità), i neolaureati sono abbandonati a loro stessi (e io ne so qualcosa), la struttura è a dir poco fatiscente (crollano i tetti...), si registrano moltissimi trasferimenti di Ateneo (le più gettonate Cesena e Torino...).
    Alla luce di tutti questi elementi, forse non sarebbe un grosso danno accorpare (e quindi non chiudere se non ho capito male) Psicologia sotto un'altra facoltà (cosa che tuttora accade in altre città)... Probabilmente non ce ne accorgeremmo neppure....
    La psicologia è quella cosa con la quale o senza la quale si vive tale e quale!

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di megalexxx
    Data registrazione
    26-09-2008
    Residenza
    calenzano
    Messaggi
    77

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Io dico solo una cosa anche se so che potrà risultare strana.

    Io capisco perfettamente le vostre paure e le vostre preoccupazioni.
    Il problema non è tanto l'accorpamento o il trasferimento .Diciamo le cose come stanno:il governo non ha una lira ed è costretto a fare dei tagli mostruosi per poter fare fronte alla situazione
    E noi ci entriamo in mezzo; il perchè sia stata scelta proprio firenze per subire questa triste sorte non lo so.Ma guardiamo in faccia alla realtà, sono state fatte manifestazioni, assemblee e quant'altro ma la situazione è rimasta sempre la medesima e il governo continua e continuerà a fare quello che gli pare a discapito di tutto e di tutto.
    Se si vuole cercare di salvare la situazione bisogna lottare in modo disperato, perchè senno la nostra facoltà verrà certamente sfasciata

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di GIANMA88
    Data registrazione
    17-12-2007
    Residenza
    Firenze, ma sono lucano
    Messaggi
    340

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Citazione Originalmente inviato da megalexxx Visualizza messaggio
    Diciamo le cose come stanno:il governo non ha una lira ed è costretto a fare dei tagli mostruosi per poter fare fronte alla situazione.
    E noi ci entriamo in mezzo; il perchè sia stata scelta proprio firenze per subire questa triste sorte non lo so.
    Non è il governo che decide che la facoltà di Psicologia di Firenze deve chiudere...è l'ateneo fiorentino che, dovendo rispettare quel che dice il DDL Gelmini, sembra deciso a "far saltare" la nostra facoltà.

    Cmq è vergognoso che le riforme si facciano con i tagli e senza investimenti...che i governanti diminuiscano, ad esempio, gli investimenti sui fronti di guerra (Iraq,Afghanistan,Libano,ecc) insieme ai loro stipendi...è facile mantenere i costi e gli sprechi dell'attuale gestione dello stato e "fare i ragioneri" perchè i conti non tornano...tanto i loro figli, come sottolineò anche il Caudek in un'assemblea, mica studiano nelle nostre università...
    la memoria del passato aggredisce il mio stato
    ho ragioni per restare in ebbrezza totale

    (Bluvertigo)

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di dcminipaprika
    Data registrazione
    14-07-2008
    Residenza
    FIRENZE
    Messaggi
    126

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    ci sono tanti problemi e tante cause alle quali possiamo o meno trovare delle soluzioni, ma solo con una forte e netta mobilitazione!!!
    comunquea la cosa che a me RISULTA strana è :
    perchè solo Firenze (e quindi la toscana)????
    perchè non le altre sedi di psicologia???
    FORSE E DICO FORSE IL MOTIVO è LA PRESENZA DELLA NUOVA FACOLTà DI PSICOLOGIA DI PISA!!!!

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di !!!Psiche!!!
    Data registrazione
    06-06-2008
    Residenza
    Massa
    Messaggi
    4,289

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    Semplice: l'ateneo fiorentino ha i conti in rosso.
    "Lavora, come se non avessi bisogno dei soldi;
    Ama, come se nessuno ti abbia mai ferito;
    Balla, come se nessuno ti stesse guardando;
    Canta, come se nessuno ti stesse sentendo;
    Vivi, come se il Paradiso fosse sulla Terra"



  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di dcminipaprika
    Data registrazione
    14-07-2008
    Residenza
    FIRENZE
    Messaggi
    126

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    covert:pisa
    overt: ateneo in rosso

    comunque per qulasiasi cosa io ci sto e dalla mia piccola esperienza ho imparato che coinvolgere i mezzi di comunicazione è molto efficace e spaventa più di tante altre cose!!!

  15. #15
    Partecipante Affezionato L'avatar di megalexxx
    Data registrazione
    26-09-2008
    Residenza
    calenzano
    Messaggi
    77

    Riferimento: Che fine farà la facoltà di psicologia di Firenze?

    La cosa piu efficace in realtà sarebbe fare una mega-occupazione a oltranza finchè non si decidono a fare qualcosa

Pagina 1 di 12 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy