• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: rituale a luna piena

  1. #1

    rituale a luna piena

    Ciao, Hermes Ankh,
    ho di nuovo bisogno di una chiave d'interpretazione.
    Stavolta si tratta di un sogno collegato a un rituale che si fa nel periodo fra la luna nuova e la luna piena. E un rituale della chiesa ortodossa che si svolge cosi> si accende una candella e si dice una preghiera ogni giorno in questo periodo< si dice che si avvera un desiderio alla fine. Io lo sto facendo pregando di avere un parto facile...
    Stanotte ho sognato che qualcuno mi diceva che alla fine del rituale, cioe, quando la luna sara piena, io incontrero il diavolo.. e che dovro abbraciarlo e non avere paura...oppure attraversarlo...insomma non capisco bene esatto di cosa si tratta ma comunque di questo incontro terrifiante che io dovro superare senza avere paura e che alla fine diventeremmo tutt'uno che una volta era diviso e che si deve unire per essere felici..?
    Poi, nel sogno c'e anche mio padre che racconta le sue penne col diavolo>cosa che fa anche in realta...lui ha un problema con l'oscuro< e siamo seduti a tavola e io non riesco a mangiare pensando come lui e torturato dal diavolo/dai suoi racconti.
    ...........................
    Il sogno e questo. Su di mio padre posso dire che in realta, ha sempre raccontato epissodi di confronto col diavolo sotto tante forme, o sogni, o momenti di preghiera....Da parte mia, queste cose mi hanno sempre spaventato, e vorrei che non le avessi mai sentito. Perche sono state una fonte di incubo da quando ero piccola. Io sono arrivata alla conclusione che ha una lieve schizofrenia....
    .............................
    Sono molto ansiosa della risposta. Grazie in anticipo!
    Non c'è notte così lunga da impedire al giorno di rinascere.

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: rituale a luna piena

    Citazione Originalmente inviato da whitecrystal Visualizza messaggio
    Ciao, Hermes Ankh,
    ho di nuovo bisogno di una chiave d'interpretazione.
    Stavolta si tratta di un sogno collegato a un rituale che si fa nel periodo fra la luna nuova e la luna piena. E un rituale della chiesa ortodossa che si svolge cosi> si accende una candella e si dice una preghiera ogni giorno in questo periodo< si dice che si avvera un desiderio alla fine. Io lo sto facendo pregando di avere un parto facile...
    Stanotte ho sognato che qualcuno mi diceva che alla fine del rituale, cioe, quando la luna sara piena, io incontrero il diavolo.. e che dovro abbraciarlo e non avere paura...oppure attraversarlo...insomma non capisco bene esatto di cosa si tratta ma comunque di questo incontro terrifiante che io dovro superare senza avere paura e che alla fine diventeremmo tutt'uno che una volta era diviso e che si deve unire per essere felici..?
    Poi, nel sogno c'e anche mio padre che racconta le sue penne col diavolo>cosa che fa anche in realta...lui ha un problema con l'oscuro< e siamo seduti a tavola e io non riesco a mangiare pensando come lui e torturato dal diavolo/dai suoi racconti.
    ...........................
    Il sogno e questo. Su di mio padre posso dire che in realta, ha sempre raccontato epissodi di confronto col diavolo sotto tante forme, o sogni, o momenti di preghiera....Da parte mia, queste cose mi hanno sempre spaventato, e vorrei che non le avessi mai sentito. Perche sono state una fonte di incubo da quando ero piccola. Io sono arrivata alla conclusione che ha una lieve schizofrenia....
    .............................
    Sono molto ansiosa della risposta. Grazie in anticipo!

    Ciao, Whitecrystal, provo a darti un feedback.


    È facile che un rituale religioso solleciti fantasie magiche, soprattutto quando si proviene da una tradizione che tende a mescolare elementi magici e religiosi.


    Tu (se ho ben capito) stai facendo, nella realtà, un rituale della tradizione religiosa ortodossa (finalizzato ad avere un parto felice) che dovrebbe culminare nel periodo di luna piena.


    La “luna piena”, nella tradizione magica, è associata ai rituali delle streghe e alla loro unione con il diavolo.
    Sembra, quindi, essere la “luna piena” l'elemento che connette la tua pratica reale con la fantasia dell'unione con il diavolo (che implica, ovviamente nella fantasia, che tu ti assimili ad una strega).
    In realtà, anche per chi crede all'esistenza del Diavolo, la maggior parte di questi rituali vanno interpretati in maniera simbolica e non reale (gli stessi studiosi della realtà demoniaca sostengono che i casi di possessione siano veramente pochi e che la maggior parte dei fenomeni cosiddetti demoniaci debbano essere interpretati in termini psicologici).


    A mio modo di vedere, il sogno potrebbe volerti dire che non devi avere paura delle fantasie demoniache (di cui, mi pare di capire, è infarcita la tradizione da cui provieni), perché, in realtà, il “diavolo” con cui abbiamo a che fare (almeno, nella stragrande maggioranza dei casi...) non è altro che la parte “oscura” di noi, che va accettata ed integrata.
    Quindi, la paurosa unione con il diavolo, altro non è che una rappresentazione simbolica dell'integrazione di parti di sé che tendono ad essere vissute come separate (e malvagie).


    Se non si riesce a comprendere questo, il “diavolo” continuerà a rimanere un'entità esterna che ci farà paura e ci produrrà tormento.
    Proprio come nei racconti di tuo padre...


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3

    Riferimento: rituale a luna piena

    Hai ragione, questo rituale a svegliato la mia fantasia ricca! Grazie ancora!

Privacy Policy