• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: Nani da giardino

  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Nani da giardino

    Ciao a tutti!
    torno di nuovo in questa stanza alla ricerca di un aiuto per cercare di capire un sogno fatto un paio di giorni fa a connotazione horror...
    il sogno è più o meno questo...
    ero in casa e ad un certo punto sento suonare il campanello...come sono solita fare nella realtà, guardo nell'occhiello della porta per vedere chi è prima di aprire, e vedo una serie di nani da giardino in fila di fronte alla porta...un po' spaventata dalla cosa (mi ricordavano Chucky-la bambola assassina, film che mi ha sempre fatto rabbrividire) ovviamente non apro, ma rimango dietro la porta e continuo a guardare dall'occhiello per vedere cosa succede...ad un certo punto sento dei rumori nella serratura...uno di quei nani sta scassinando la porta...riesce ad aprirla, ma io usando un po' di forza la chiudo subito e metto il chiavistello...dopo qualche secondo mi giro e vedo uno dei nani che mi sbuca alle spalle...era entrato da una finestra...a questo punto presa dalla paura, corro in camera da letto e scappo dalla finestra, c'è una persona in strada alla quale chiedo aiuto, ma non ottengo nulla, neanche la sua attenzione...mi allontano dall'abitazione e telefono alla polizia, dando il mio indirizzo(che nel sogno non era il mio vero indirizzo, ma quello in cui una delle mie più care amiche viveva da nubile)...poi c'è un po' di confusione...probabilmente vengo raggiunta da questi nani, che nel frattempo sono diventati delle persone (senza capire chi fossero nello specifico, nel sogno queste persone rappresentavano alcune colleghe con cui poco tempo fa ho condiviso giorno e notte, camera e bagno causa concorso per psicologi nell'esercito) e mi dicono che mi hanno sequestrato tutto...vestiti, oggetti personali...
    intanto arriva la polizia...c'era una gran folla e quindi gli agenti si guardano intorno con fare circospetto per cercare la persona che ha chiesto aiuto (io)...li vedo e, visto che le persone che mi minacciavano erano a due passi da me, cerco di attirare l'attenzione dei poliziotti in modo da non essere scoperta...uno degli agenti capisce...così magicamente la sua divisa si trasforma in un abito civile....
    poi...mi sveglio...

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Nani da giardino

    Citazione Originalmente inviato da disappear Visualizza messaggio
    Ciao a tutti!
    torno di nuovo in questa stanza alla ricerca di un aiuto per cercare di capire un sogno fatto un paio di giorni fa a connotazione horror...
    il sogno è più o meno questo...
    ero in casa e ad un certo punto sento suonare il campanello...come sono solita fare nella realtà, guardo nell'occhiello della porta per vedere chi è prima di aprire, e vedo una serie di nani da giardino in fila di fronte alla porta...un po' spaventata dalla cosa (mi ricordavano Chucky-la bambola assassina, film che mi ha sempre fatto rabbrividire) ovviamente non apro, ma rimango dietro la porta e continuo a guardare dall'occhiello per vedere cosa succede...ad un certo punto sento dei rumori nella serratura...uno di quei nani sta scassinando la porta...riesce ad aprirla, ma io usando un po' di forza la chiudo subito e metto il chiavistello...dopo qualche secondo mi giro e vedo uno dei nani che mi sbuca alle spalle...era entrato da una finestra...a questo punto presa dalla paura, corro in camera da letto e scappo dalla finestra, c'è una persona in strada alla quale chiedo aiuto, ma non ottengo nulla, neanche la sua attenzione...mi allontano dall'abitazione e telefono alla polizia, dando il mio indirizzo(che nel sogno non era il mio vero indirizzo, ma quello in cui una delle mie più care amiche viveva da nubile)...poi c'è un po' di confusione...probabilmente vengo raggiunta da questi nani, che nel frattempo sono diventati delle persone (senza capire chi fossero nello specifico, nel sogno queste persone rappresentavano alcune colleghe con cui poco tempo fa ho condiviso giorno e notte, camera e bagno causa concorso per psicologi nell'esercito) e mi dicono che mi hanno sequestrato tutto...vestiti, oggetti personali...
    intanto arriva la polizia...c'era una gran folla e quindi gli agenti si guardano intorno con fare circospetto per cercare la persona che ha chiesto aiuto (io)...li vedo e, visto che le persone che mi minacciavano erano a due passi da me, cerco di attirare l'attenzione dei poliziotti in modo da non essere scoperta...uno degli agenti capisce...così magicamente la sua divisa si trasforma in un abito civile....
    poi...mi sveglio...
    Ciao, disappear, il tuo sogno implica alcuni riferimenti a significati troppo specifici per essere interpretato in termini simbolici generali.

    Un'interpretazione accurata puoi, sicuramente, farla tu stessa, avendo in mente i possibili riferimenti dei simboli.

    In via generale, posso fare alcune considerazioni e darti alcuni suggerimenti.

    Quello che è chiaro (simbolicamente, ovviamente) nel sono sono poche cose.

    In primo luogo, tu sei a casa tua e senti suonare il campanello. La casa rappresenta l'interiorità di una persona. Il campanello è un piccolo segnale d'allarme. Probabilmente, il sogno fa riferimento a situazioni e/o vissuti che, in qualche modo, hanno allertato (anche a livello non consapevole) parti sensibili di te.

    In secondo luogo, ti senti minacciata. Qualcuno o qualcosa può entrare nella tua intimità e sconvolgere la tua privacy. La porta chiusa rappresenta un ostacolo, se devi entrare, ma una barriera protettiva, se sei dentro. L'immagine parla di un vissuto di invasione della tua privacy. Anzi, ti senti quasi circondata. Puoi essere invasa anche attraverso vie secondarie (un nano entra dalla finestra).

    In terzo luogo, tu vedi il pericolo attraverso l'occhiello dello spioncino che, simbolicamente, rappresenta un punto di vista particolare. C'è qualcosa, sembra dire il sogno, che, dal punto di vista tuo particolare, ti è sembrato pericoloso e invasivo in rapporto alla tua privacy e, forse, alla tua integrità personale (fantasie legate al bambolotto assassino Chucky).

    In quarto luogo, infine, c'è la possibilità di contare su persone sensibili e protettive, che sanno capire la situazione e non essere troppo rigide (l'agente che assume panni civili).

    Se dovesse trattarsi di una dinamica interna fra parti di te (alcune delle quali vissute come pericolose), ovviamente, l'agente potrebbe anche essere il correlato oggettivo di un "super-io" non rigido e... abbastanza comprensivo.


    Quello che non è chiaro, sono, da una parte, il significato assunto nel tuo sogno dai "nani" da giardino e, dall'altra, il collegamento con le tue colleghe del concorso.

    Da quello che scrivi, si potrebbe supporre che la situazione di condivisione dell'appartamento abbia, in qualche modo, fatto emergere timori relativi alla tua privacy e, più al fondo, fantasie relative alla tua integrità.
    Il bambolotto assassino Chucky potrebbe esprimere bene questo vissuto di invasione.
    Ora il pericolo potrebbe venire da situazioni esterne vissute come intrusive, ma potrebbe essere anche legato ad aspetti non accettati della tua personalità e vissuti come pericolosi, oppure a fantasie molto arcaiche. Questo non si può, ovviamente, dedurre dal sogno.

    Un'altra cosa che proprio non si può dedurre semplicemente dal sogno è perché hai scelto i nani da giardino per interpretare la parte dell'intruso malefico.
    Ti viene in mente nulla, in proposito?
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 28-11-2009 alle ore 10.26.03


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Riferimento: Nani da giardino

    ciao hermes e come sempre grazie per gli spunti...
    qualcosa che possa collegare la presenza delle mie colleghe nel sogno e una possibile violazione alla mia privacy ci sarebbe...in effetti le prove del concorso erano piuttosto invasive dal punto di vista psicologico...test su test, stress interview...il bello è che tutte queste parti io le ho scampate perchè mi hanno eliminato dal concorso prima che ci potessi arrivare...è vero che ero un po' intimorita dall'idea di affrontare questo genere di prove..ma può essere che questo timore sia uscito fuori tramite sogno proprio ora, nonostante la mia esperienza da concorsista sia finita già da un po' di tempo e soprattutto nonostante non abbia dovuto "subire" la violazione della mia privacy al contrario delle altre colleghe?
    riguardo ad un possibile conflitto interno tra parti di me...non saprei...come penso tutti anche io ho delle parti di me che non sopporto, di certo però non le ritengo pericolose...
    mi chiedi se mi viene in mente qualcosa su sti nani malefici.....
    l'unica cosa che mi viene in mente è che fino a poco tempo fa li vedevo esposti su un balcone (insieme a biancaneve) davanti al quale passavo mentre andavo a fare volontariato alla asl...da luglio, causa terremoto, quel reparto è stato trasferito in altra struttura, quindi non li vedo da molto....
    Ultima modifica di disappear : 28-11-2009 alle ore 20.23.38

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: Nani da giardino

    Citazione Originalmente inviato da disappear Visualizza messaggio
    ciao hermes e come sempre grazie per gli spunti...
    qualcosa che possa collegare la presenza delle mie colleghe nel sogno e una possibile violazione alla mia privacy ci sarebbe...in effetti le prove del concorso erano piuttosto invasive dal punto di vista psicologico...test su test, stress interview...il bello è che tutte queste parti io le ho scampate perchè mi hanno eliminato dal concorso prima che ci potessi arrivare...è vero che ero un po' intimorita dall'idea di affrontare questo genere di prove..ma può essere che questo timore sia uscito fuori tramite sogno proprio ora, nonostante la mia esperienza da concorsista sia finita già da un po' di tempo e soprattutto nonostante non abbia dovuto "subire" la violazione della mia privacy al contrario delle altre colleghe?
    riguardo ad un possibile conflitto interno tra parti di me...non saprei...come penso tutti anche io ho delle parti di me che non sopporto, di certo però non le ritengo pericolose...
    mi chiedi se mi viene in mente qualcosa su sti nani malefici.....
    l'unica cosa che mi viene in mente è che fino a poco tempo fa li vedevo esposti su un balcone (insieme a biancaneve) davanti al quale passavo mentre andavo a fare volontariato alla asl...da luglio, causa terremoto, quel reparto è stato trasferito in altra struttura, quindi non li vedo da molto....
    A me il racconto del tuo sogno fa venire in mente la nota pubblicità sulla ragazzina che da grande vuole fare la psicologa per "nani da giardino"

    E' una pubblicità molto penetrante e "invasiva", oltre che accattivante e un tantino ironica.

    Se il tuo sogno si ricollega al concorso, da cui sei stata eliminata, è possibile che si esprimano, attraverso le scene di aggressione, ansie e rabbia circa il futuro lavorativo (dovrai fare anche tu la psicologa per "nani da giardino"?).

    Se, poi, i nani da giardino (che collegano, simbolicamente, ma anche ironicamente, il concorso con la professione di psicologa) ti richiamano anche il terremoto....

    (Sto solo scherzando, ovviamente. )
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 29-11-2009 alle ore 14.28.08


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Riferimento: Nani da giardino

    Citazione Originalmente inviato da Hermes Ankh Visualizza messaggio
    A me il racconto del tuo sogno fa venire in mente la nota pubblicità sulla ragazzina che da grande vuole fare la psicologa per "nani da giardino"

    E' una pubblicità molto penetrante e "invasiva", oltre che accattivante e un tantino ironica.

    Se il tuo sogno si ricollega al concorso, da cui sei stata eliminata, è possibile che si esprimano, attraverso le scene di aggressione, ansie e rabbia circa il futuro lavorativo (dovrai fare anche tu la psicologa per "nani da giardino"?).

    Se, poi, i nani da giardino (che collegano, simbolicamente, ma anche ironicamente, il concorso con la professione di psicologa) ti richiamano anche il terremoto....

    (Sto solo scherzando, ovviamente. )
    sinceramente fantasie ansiose relative al terremoto le escluderei...credo di aver superato questa cosa, anche se, ovviamente un po' di paura, visto ciò che è successo, rimane sempre...
    invece la tua associazione riguardo la pubblicità mi ispira...personalmente non la ricordo, ma è possibilissimo che l'abbia vista e immediatamente rimossa...in effetti le preoccupazioni riguardo al mio futuro lavorativo mi pressano abbastanza...la mia attuale condizione sociale di psicologa volontaria mi sta stretta...mi sento quasi prigioniera dell'attività che svolgo presso il dipartimento della mia asl...da una parte vorrei affrancarmene, dall'altra so che una reale alternativa di lavoro non ce l'ho, e quindi tutto sommato continuando a fare attività volontaria non solo mi sento attiva professionalmente, ma posso migliorare la formazione, che, si sa, per noi psicologi, si deve fare sul campo, e non esclusivamente sui libri...forse in effetti il concorso, e una sua ipotetica vincita (in cui comunque non ci speravo) sarebbe potuta essere una valida alternativa al mio status di volontaria...quei nani potrebbero essere legati al volontariato (li vedevo ogni volta che andavo alla asl), ma anche alla triste prospettiva futura di diventare una psicologa per nani da giardino come nella pubblicità...
    Ultima modifica di disappear : 29-11-2009 alle ore 15.35.29

Privacy Policy