• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 62
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    24-11-2009
    Messaggi
    21

    leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema grande leggete!

    salve a tutti, sono nuova di qui.. e sto scrivendo.. per un aiuto.. magari da qualcuno che abbia studiato meglio i comportamenti dell essere umano... sono una ragazza di 25 anni.. fidanzata da 5 mesi con un ragazzo di 22... nn so bene da dove cominciare.. ma vorrei soprattutto scrivere al meglio la mia situazione nn solo vedendola dal mio punto di vista.. ma cercando di essere il più possibile razionale.. allora tutto è iniziato circa 5 mesi fa.. ho conosciuto questo ragazzo.. e sono stata io a farmi avanti.. all inizio nn voleva uscire, perchè nn ci pensava proprio a frequentare una ragazza.... poi dopo un po di chiacchiere sia tramite telefono messaggi ecc.. siamo usciti.. e ci siamo presi.. a tal punto che dopo un mese eravamo insieme... già dal primo mese.. lui mi ha fatto notare che era ed è una persona molto gelosa.. anche con la sua ex era molto geloso.. (il controllo su tutto)...per esempio un giorno sono uscita con i miei amici in un locale ...lui mi ha raggiunta dopo .... e vedeva magari un ragazzo che camminava dietro di me e pensava che ero io a dire a quel ragazzo di stare dietro perchè lo conoscevo e avevo visto arrivare il mio ragazzo. questa è una cosa assurda per me..sia perchè questo ragazzo dietro nn lo conoscevo e tantomeno perchè nn faccio queste cose! tanto che a primo impatto mi ha lasciataaaa pure lì da sola e sono andata io da lui a chiedere il perchè e poi dopo l ho fatto ragionare ed è tornato.. ma io per farlo tornare ho dovuto strisciare..) poi...altra situazione: all inizio mi chiese in maniera tranquilla se con le mie storie passate avevo mai dato le mie passwrd di msn o facebook... e io ho detto che cose del genere nn le ho mai fatte perchè mi sono sempre fidata e anche i ragazzi con cui sono stata in precedenza anche se magari nn ti fidi al 100% nn sono mai arrrivata e arrivati a dare le password.. ma nn perchè ho qualcosa da nascondere.. (come pensa lui) ma semplicmente perchè credo che sia un limite che si oltrepassa.. alla fine dopo varie litigate che lui continuava a dirmi che nn si fidava e mi lasciava.. ho dovuto dargli le password.... e la sua risposta è stata che io potevo avere le sue e che con la sua ex pure era così.. quando a me nn me ne frega niente delle password.. il telefonino poi nn ne parliamo mi controlla in continuazione e se per caso cancello un messaggio senza suo consenso per lui è qualcosa da nascondere.. cmq sta di fatto che più và avanti e piu di migliorare il rapporto sembra stia peggiorando.. all inizio io avevo i miei spazi.. pian piano sono diminuiti come lui di conseguenza ha diminuito i suoi.. nn che io abbia bisogno dei miei spazi eh.. però cavolo per esempio.. altro esempio.. mi sono segnata in palestra è l unica volta in cui io ci sono andata lui mi ha lasciato perchè nn credeva ci fossi andata! =( e io gli sto facendo vedere che dalla persona solare e divertente che ero prima.. ora è rimasto ben poco.. io posso capire ed è vero che magari sono io che gli ho permesso tutto ciò.. ma mi chiedo perchè lui si è permesso tanto.. ormai litighiamo sempre e lui ogni volta mi lascia per cavolate...e io devo strisciare sempre di più. sto lì a dirgli che sta sbagliando e lui dice che sbaglio io, che piango sempre che nn vuole una ragazza che piange sempre e che nn ride più.. =( mi ha talmente tanto confusa che sto qui a chiedere consiglio su un forum =( nn ho mai fatto una cosa del genere. un ultimo fatto che è successo è stato quello che mi ha detto che tempo fa per due volte è venuto sotto casa mia a vedere se c'era la macchina parcheggiata (perchè la metto sempre nei soliti 3 4 posti) e mi ha detto che nn c'era... ora.. io nn so se credergli perchè io sono sempre stata a casa anche perchè ho paura a fare le cose senza dirgliele nn lo farei MAI. Sono terrorizzata. figuriamoci se esco senza dirglielo =( ma ho pensato che un tipo come lui 1: ti pare che se veniva sotto casa mia e nn trovava la macchina nn mi chiamava per vedere dov'ero? visto che ogni volta lo devo chiamare da casa così vede che sono a casa e gli devo dire pure quando sono sola in casa e i miei escono perchè gli da fastidio nn saperlo.. e poi punto2 : ti pare che se è venuto veramente e nn c'era la macchina già nn mi aveva lasciata? mi chiedo..se mi sta prendendo in giro.. se è davvero così con tutte.. se è colpa mia? aiutatemi per favore... tra l altro stiamo 7 giorni su 7 insieme... lavoriamo anche insieme..
    Ultima modifica di balubbina : 28-11-2009 alle ore 07.33.19

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    24-11-2009
    Messaggi
    21

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    ovviamente aggiungo.. che ora io sono cmq insicura ho paura,quando lui mi controlla il cell ora lo faccio anche io. .. perchè credo che se mi lascia ogni due secondi vuol dire che si è stancato =( io fin ora avrò pure avuto comportamenti da perdere la pazienza anche io.. ma nn sono mai arrivata a lasciarlo o dirgli nn ti amo... lui mi ha detto anche nn ti amo piu.. per poi dirmi ti amo sei la mia vita =( nn lo capisco.. nn capisco come si fanno a dire parole tanto grandi e poi rimangiarsele dopo due ore.. o un giorno solo.. io se lascio nn è che smetto di amare da un momento all altro sicuramente deve passare del tempo.. sicuramente penso anche una cosa che le storie si fanno in due e ho colpa anche io .. ma nn riesco a capire dove sbaglio se fin ora il mio comportamento nn è stato mai mancargli di rispetto come pensa lui

  3. #3
    lialy
    Ospite non registrato

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    benarrivata su questo forum,
    provo a dirti il mio parere.......
    Premessa ti dico di fuggire adesso che son passati solo pochi mesi e di riprenderti la tua vita, il suo essere e la tua gioia di fare le cose per te.
    Lui è una persona molto insicura e non potrà mai essere tranquillo e sereno, ma questo non dipende da te, ma da lui, dipende dai suoi stati emotivi.
    Sai, ballubbina, le persone così hanno la necessità di controllare tutto e dicono di amare l'altro, ma controllare il cell, seguire, vietare ecc ecc, non sono comportamenti d'amore.
    Tu alla fine del primo post hai chiesto a noi di dirti se sei tu ad essere sbagliata, ti prego, non crederlo più, non sei sbagliata.
    Non sbagli se vuoi prendere un caffè con le amiche, non sbagli se non lo avvisi se sei sola in casa, non sbagli se mandiun sms e non lo avvisi, non sbagli se esci anche solo per andare a prendere il latte senza dirgli nulla.
    Non sei sbagliata, tu è una persona problematica lui.
    Ti prego non permettergli di farti dimenticare chi eri, non permettergli di toglierti il sorriso, non permettergli di farti sentire in colpa perchè lui si arrabbia e ti lascia. Liberati da quest'ossessione e da questa relazione nociva, riprenditi te stessa, perchè tu sei la cosa più importante...e lui lascialo vivere con le sue ossessioni.
    Se le sue ex gli hanno permesso tanto, non è detto che tu debba fare lo stesso, sei una persona differente, pensi in maniera differente....
    lascialo e ricordati che non sei tu sbagliata!
    non piangere per chi vuole castrarti............

  4. #4
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Sono esattamente d'accordo con Lia.

    Lascialo finchè sei in tempo...
    Sono solo 5 mesi che state assieme e già ti vieta anche solo di respirare in sua assenza.
    E' una gelosia ossessiva la sua.
    Io sono molto gelosa, ma non mi permetterei mai di chiedere password, di controllare la posta, il cell, se la macchina è parcheggiata o di fare degli appostamente.
    Se non si ha fiducia nell'altro non ha senso stare assieme.
    E' normale e lecito mantenere i propri spazi in cui l'altro non deve entrare, perchè è vero, si è una coppia, ma non si deve dimenticare di essere in primis una persona che ha le sue esigenze, le sue necessità, i suoi interessi che non per forza devono coincidere con quelli dell'altro.

    Mi ha colpito soprattutto una cosa che dici: che sei terrorizzata.
    Come si fa ad amare veramente una persona che ti incute terrore.
    Vivere costantemente nella paura di "sbagliare" tu me lo chiami amore??
    Perchè se ti lascia strisci da lui chiedendogli scusa?
    tu non hai fatto nulla di male e lui approfitta di questo potere che ha su di te.

    Lascialo e ritorna a vivere!!
    Lui NON ti ama facendo così e tu NON ami te stessa se ti annulli per lui.

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Balubbina...Anch'io ti consiglio di riprenderti al più presto la tua vita! L'amore soprattutto nei primi tempi dovrebbe essere solo sorrisi, felicità, batticuore (ma non nel senso di terrore e paura di sbagliare). Se è così insicuro lui troverà sempre qualcosa che non va in te,risucirà ad incolparti per il primo passante che casualmente potrebbe camminarti accanto.E tu dovrai impiegare tempo ed energie per spiegargli che non c'entri niente. Non puoi permetterti di sprecare la tua vita a giustificarti per qualcosa che non richiede alcuna giustificazione. Anche le password, il telefono, gli sms, sono qualcosa di tuo, solamente tuo. Nessuno, nemmeno un fidanzato può intromettersi nel rapporto che hai con le tue amiche e i tuoi amici. Nessuno può permettersi di toglierti la libertà,che è il tuo diritto più prezioso perchè è questo che lui sta facendo. E avanti nel tempo sarà sempre peggio.
    Il possesso non ha niente a che vedere con l'amore. L'amore si basa sulla fiducia e se lui non ha fiducia in te semplicemente non ti ama!
    Prima accetti che i suoi atteggiamenti non sono dettati dall' amore, prima smetterai di soffrire.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Cuore di Corvo
    Data registrazione
    27-02-2009
    Messaggi
    569

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Questo tipo ha una notevole carenza e bisogno di calci in culo!
    Scusa la franchezza e il modo un po' spartano di esprimere il concetto, ma la realtà è proprio questa. Dal punto di vista psicologico questo è un classico esempio di attaccamento insicuro - ambivalente, teorizzato da Bowlby.
    Se non vuoi leggerti tutta la sua opera ti consiglio "Amore e attaccamento" di Grazia Attili (il Mulino) per capire meglio il concetto. Ad ogni modo il succo è che probabilmente il suo rapporto con la madre non è stato dei migliori, e lui è cresciuto fortemente insicuro. Il peggio è che non ha neanche molta stima di se per cui sente il bisogno di un altra persona per stare bene, ma è così incentrato sulla possibilità di tradimento che non vede alternative e diventa iper controllante.
    Il mio consiglio è questo: lascialo, lascialo oggi, seduta stante. Digli qualcosa, digli che ti ha fatto male, digli qualsiasi cosa ma lascialo al più presto! E già che ci sei cambia le tue password e avverti qualcuno di cui ti fidi e la tua famiglia di questa situazione. Io non so come è lui e non so che personalità ha, ma se è la personalità peggiore, stai attenta perché potrebbe involvere anche in stalking...

    Informati più che puoi e, visto che vai in palestra, prendi in considerazione l'idea di fare un corso di difesa personale.
    Non voglio dire questo per terrorizzarti o perché ritengo di avere poteri magici e sapere tutto di uno sconosciuto; ma prepararsi al peggio per proteggersi certo non fa male...





    Ti auguro che tutto possa andare bene
    Anche un viaggio di mille leghe comincia con un passo.
    (proverbio giapponese)

    http://www.fantasymagazine.it/libri/...uore-di-corvo/ ecco cos'é Cuore di Corvo

  7. #7
    irina_000
    Ospite non registrato

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Citazione Originalmente inviato da balubbina Visualizza messaggio
    salve a tutti, sono nuova di qui.. e sto scrivendo.. per un aiuto.. magari da qualcuno che abbia studiato meglio i comportamenti dell essere umano... sono una ragazza di 25 anni.. fidanzata da 5 mesi con un ragazzo di 22... nn so bene da dove cominciare.. ma vorrei soprattutto scrivere al meglio la mia situazione nn solo vedendola dal mio punto di vista.. ma cercando di essere il più possibile razionale.. allora tutto è iniziato circa 5 mesi fa.. ho conosciuto questo ragazzo.. e sono stata io a farmi avanti.. all inizio nn voleva uscire, perchè nn ci pensava proprio a frequentare una ragazza.... poi dopo un po di chiacchiere sia tramite telefono messaggi ecc.. siamo usciti.. e ci siamo presi.. a tal punto che dopo un mese eravamo insieme... già dal primo mese.. lui mi ha fatto notare che era ed è una persona molto gelosa.. anche con la sua ex era molto geloso.. (il controllo su tutto)...per esempio un giorno sono uscita con i miei amici in un locale ...lui mi ha raggiunta dopo .... e vedeva magari un ragazzo che camminava dietro di me e pensava che ero io a dire a quel ragazzo di stare dietro perchè lo conoscevo e avevo visto arrivare il mio ragazzo. questa è una cosa assurda per me..sia perchè questo ragazzo dietro nn lo conoscevo e tantomeno perchè nn faccio queste cose! tanto che a primo impatto mi ha lasciataaaa pure lì da sola e sono andata io da lui a chiedere il perchè e poi dopo l ho fatto ragionare ed è tornato.. ma io per farlo tornare ho dovuto strisciare..) poi...altra situazione: all inizio mi chiese in maniera tranquilla se con le mie storie passate avevo mai dato le mie passwrd di msn o facebook... e io ho detto che cose del genere nn le ho mai fatte perchè mi sono sempre fidata e anche i ragazzi con cui sono stata in precedenza anche se magari nn ti fidi al 100% nn sono mai arrrivata e arrivati a dare le password.. ma nn perchè ho qualcosa da nascondere.. (come pensa lui) ma semplicmente perchè credo che sia un limite che si oltrepassa.. alla fine dopo varie litigate che lui continuava a dirmi che nn si fidava e mi lasciava.. ho dovuto dargli le password.... e la sua risposta è stata che io potevo avere le sue e che con la sua ex pure era così.. quando a me nn me ne frega niente delle password.. il telefonino poi nn ne parliamo mi controlla in continuazione e se per caso cancello un messaggio senza suo consenso per lui è qualcosa da nascondere.. cmq sta di fatto che più và avanti e piu di migliorare il rapporto sembra stia peggiorando.. all inizio io avevo i miei spazi.. pian piano sono diminuiti come lui di conseguenza ha diminuito i suoi.. nn che io abbia bisogno dei miei spazi eh.. però cavolo per esempio.. altro esempio.. mi sono segnata in palestra è l unica volta in cui io ci sono andata lui mi ha lasciato perchè nn credeva ci fossi andata! =( e io gli sto facendo vedere che dalla persona solare e divertente che ero prima.. ora è rimasto ben poco.. io posso capire ed è vero che magari sono io che gli ho permesso tutto ciò.. ma mi chiedo perchè lui si è permesso tanto.. ormai litighiamo sempre e lui ogni volta mi lascia per cavolate...e io devo strisciare sempre di più. sto lì a dirgli che sta sbagliando e lui dice che sbaglio io, che piango sempre che nn vuole una ragazza che piange sempre e che nn ride più.. =( mi ha talmente tanto confusa che sto qui a chiedere consiglio su un forum =( nn ho mai fatto una cosa del genere. un ultimo fatto che è successo è stato quello che mi ha detto che tempo fa per due volte è venuto sotto casa mia a vedere se c'era la macchina parcheggiata (perchè la metto sempre nei soliti 3 4 posti) e mi ha detto che nn c'era... ora.. io nn so se credergli perchè io sono sempre stata a casa anche perchè ho paura a fare le cose senza dirgliele nn lo farei MAI. Sono terrorizzata. figuriamoci se esco senza dirglielo =( ma ho pensato che un tipo come lui 1: ti pare che se veniva sotto casa mia e nn trovava la macchina nn mi chiamava per vedere dov'ero? visto che ogni volta lo devo chiamare da casa così vede che sono a casa e gli devo dire pure quando sono sola in casa e i miei escono perchè gli da fastidio nn saperlo.. e poi punto2 : ti pare che se è venuto veramente e nn c'era la macchina già nn mi aveva lasciata? mi chiedo..se mi sta prendendo in giro.. se è davvero così con tutte.. se è colpa mia? aiutatemi per favore... tra l altro stiamo 7 giorni su 7 insieme... lavoriamo anche insieme.. facciamo i barman nello stesso locale.. e anche lì il panico.
    Una sola parola,SCANDALOSO!!Come ho risposto in altre discussiooni in maniera drastica lo faccio anche ora e scusami per questo,ma se hai posto qui il tuo problema per avere consigli bè allora leggi attentamente:non è possibile stare con una persona del genere,ti ha praticamente tolto il controllo della tua vita,guarda io credo che tu probabilmete sei innamorata di questo ragazzo e il tuo sono sicura sia un amore sincero (e maturo),ma lui scusami non solo non sa cosa significa amare ma è anche da curare visto che soffre di gelosia possessiva di grado non so quanto elevato,cioè una persona che si comporta così non è normale è malata sul serio!non so se dipenda dall'età (bè a 22 anni i maschi sono immaturi) ma una gelosia così è assurda,una persona così gelosa prima di avere una storia dovrebbe fare un bel lavoro su se stessa e poi forse rapportarsi con gli altri..ovviamente quello che devi fare è scontato,devi lasciarlo immediatamente e senza sensi di colpa,così non solo non perdi tempo e potresti trovare un ragazzo che vada meglio per te ma faresti del bene soprattutto a lui...

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    spero tu prenda per il verso giusto quello che sto per darti, cioè la mia verità. leggendo quello che hai scritto ho inizialmente pensato fossi una persona interessante, con limiti razionali ben definiti e dunque un certo carattere, questa già è una buona base. proseguendo ho visto cadere uno per uno quei limiti che descrivevano la tua autonomia personale, ciò che definisce una persona -individuo-. ho provato un profondo senso di noia, ed ho continuato a leggere saltando molte parole, velocemente per arrivare alla fine e restituirti una risposta, convinto cmq che la meritassi data la tua parziale consapevolezza di quanto sia profondamente sbagliato quello che stai scegliendo di vivere. hai scelto per altro un nick un pò.. balubbina.. ina.. forse è coerente con il modo i cui ti percepisci. in ogni caso, se provi a rileggere il tuo post inizialmente troverai una certa parte di te stessa, quella che ha ben chiari i limiti della tua persona e lo spessore del tuo carattere, quello che ha preferenze, attitudini regole precisi piaceri e desideri. poi proseguendo a leggere questa parte di te che inizialmente affermi scompare sempre di più.. e rimane solo la noia. diventi noia. nessuno ha bisogno di noia, nessuno cerca altra noia, il mondo può essere già abbastanza noioso per conto suo. dunque ora puoi scegliere, se assoggettarti ai desideri di una persona già in sè problematica ed insicura come il tuo ragazzo, o se riscoprirti e lasciare spazio a te stessa. in questa ultima ipotesi accadrà quello che spesso si vede nelle persone che come te si invischiano in relazioni chiuse e morbose, cioè rifioriscono. dentro e fuori se stesse. è una cosa che si nota a prima vista. fatto questo troverai molte persone sinceramente interessate a te stessa, tu sarai la prima. in bocca al lupo.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Mi associo a tutto ciò che è già stato detto da altri...
    In più vorrei solo aggiungere che questo ragazzo ha, a mio parere, una personalità distruttiva: ti vuole plagiare ( anzi: ti ha GIA' in parte plagiato... ), ma, dopo averlo fatto, dopo averti distrutto ed umiliata ( tu che sei costretta ogni volta a "strisciare", parole tue... ) ti lascerà COMUNQUE: perchè, semplicemente, non gli interesserai più...
    Hai un "valore" per lui finché fai "resistenza": quando sarai completamente assoggettata, semplicemente perderà ogni interesse nei tuoi confronti, ti lascerà definitivamente e si cercherà un'altra "preda"...
    Vedi tu se VERAMENTE vuoi farti distruggere in questo modo...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Citazione Originalmente inviato da balubbina Visualizza messaggio
    . ho dovuto dargli le password.... e la sua risposta è stata che io potevo avere le sue e che con la sua ex pure era così.. quando a me nn me ne frega niente delle password.. il telefonino poi nn ne parliamo mi controlla in continuazione e se per caso cancello un messaggio senza suo consenso per lui è qualcosa da nascondere..

    .. all inizio io avevo i miei spazi.. pian piano sono diminuiti come lui di conseguenza ha diminuito i suoi.. nn che io abbia bisogno dei miei spazi eh.. però cavolo per esempio.. altro esempio.. mi sono segnata in palestra è l unica volta in cui io ci sono andata lui mi ha lasciato perchè nn credeva ci fossi andata! =(

    e io gli sto facendo vedere che dalla persona solare e divertente che ero prima.. ora è rimasto ben poco..

    ..un ultimo fatto che è successo è stato quello che mi ha detto che tempo fa per due volte è venuto sotto casa mia a vedere se c'era la macchina parcheggiata (perchè la metto sempre nei soliti 3 4 posti) e mi ha detto che nn c'era.. e anche lì il panico.
    Ciao mi hanno colpita i passaggi che ti ho riportato qui sopra...
    Da ciò che hai scritto si evince che hai conservato una certa consapevolezza di quanto ti sta succedendo, infatti senti che qualcuno ti sta portando via la tua libertà, il tuo sorriso, la tua vita, il tuo modo di essere. Imparare ad ascoltare le proprie emozioni e a fidarsi dei propri stati d'animo è importante, perchè le emozioni non mentono mai. Nelle emozioni c'è la verità, quella che spesso sfugge alla razionalità. Fermati ad ascoltare come ti senti emotivamente, è lì la cosa giusta da fare. Purtroppo quando si è coinvolti in una relazione di coppia, spesso le certezze su cosa è accettabile e cosa non lo è tendono a vacillare, e si diventa succubi dell'altro. Ascolta quella parte di te che è consapevole di quanto sia negativo per te (e per lui, anche) il meccanismo su cui si basa il vostro rapporto. Lui non è un cattivo ragazzo, ma la sua insicurezza patologica non lo rende in grado di avere una relazione affettiva matura ed equilibrata. La decisione è tua, non posso dirti cosa devi fare, so che queste scelte sono dolorose, ma almeno cerca di pensarci su seriamente

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di blueberry
    Data registrazione
    22-11-2007
    Messaggi
    1,574
    Blog Entries
    11

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    secondo me ognuno di noi deve avere dei paletti in ogni relazione, che vanno difesi.
    quando questo signore è venuto è a preteso le tue password non solo non gliele avresti dovute darle ma avresti dovuto riflettere su queste sue pretese e sconcertarti. si, saresti dovuta inorridire.
    se il mio ragazzo pensa che quello dietro di me sia un presunto amante io non gli corro dietro e lo prego di tornare. lo rincorro, si, ma solo per dirgli che nella sua testa c'è qualcosa che non và e che se pensa che io sia in grado di fare tali cose può andarsene a ca**re seduta stante.
    che lui sia malato è palese..
    ma tu.. tu non ti annullare nelle storie.. tu ti devi indignare.. non devi permettere che chicchesia possa gestire la tua vita.
    lui e nessuno è migliore di te e solo tu puoi e DEVI decidere come vivere

  12. #12
    Matricola
    Data registrazione
    24-11-2009
    Messaggi
    21

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    ho letto.. tutto quello che avete scrtto ...e nessuno mi ha detto di provare a continuare.. so che il sentimento in voi nn c'è e mi dite queste cose dall esterno, come volevo che fosse.. son venuta qui a scrivere, per consigli esterni... nn da amici, nn da famigliari.. che magari stanno dalla parte mia.. e vi ringrazio =( sò di nn essere più felice e noiosa... ma so anche che nn so se riesco a essere felice senza di lui =( si 5 mesi son pochi è vero.. ma nn sono una persona che quando finisce una storia.. poi si mette ad uscire con gli amici scherzare e ridere.. sono troppo un libro aperto e risulterei noiosa.. adesso che parlo vacillo, perchè penso a mille situazione in cui siamo stati bene insieme in cui scherziamo.. se solo nn fosse andata così oltre.. e ora? ora come faccio?? nn so cosa fare.. so che così sarà solo distruzione e nn so come fare a farglielo capire che secondo me questo rapporto nn lo sto distruggendo io.. gli stavo dicendo che avrei voluto parlare con uno psicologo .. o cmq chiedere un consiglio.. e anche qui si è infastidito.. dicendo che se ho un problema devo parlarne con lui e che nn devono esserci segreti.. e io gli ho detto che nn ci sono segreti e avrei detto e parlato di cose che sà anche lui.. ma volevo semplicemente essere sincera e dirgli che volevo sentire un parere esterno nn da amici nn da famigliairi e nè da lui che dice che sono sempre sbagliata ... nn riesco nemmeno a tenergli nascosto che scrivo su un forum! è incredibile sono sincera con lui e lui pensa che sono una st***za, ..so che in parte è colpa mia perchè gli ho permesso tanto.. e so che anche lui pensa che è rovinato il rapporto.. che forse voleva da me più forza ma io volevo semplicemente amarlo senza tutti questi meccanismi e pensieri contorti
    Ultima modifica di balubbina : 28-11-2009 alle ore 07.34.25

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Alesxandra
    Data registrazione
    07-02-2005
    Messaggi
    10,618
    Blog Entries
    4

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Sicuramente assecondare la sua gelosia e le sue richieste non è la cosa più giusta da fare...come giustamente anche tu hai riconosciuto!
    Cerca di riprenderti pian piano i tuoi spazi, e quando lui avanza delle pretese immotivate ed esagerate che limitano la tua libertà dovresti avere la fermezza di non cedere e di non accontentarlo, dovresti ragionare con la tua testa e capire quando una richiesta del partner è accettabile e quando non lo è...e far valere le tue idee. Di solito a voi è successo che se tu non gli obbedivi, lui ti lasciava e tu tornavi da lui strisciando (come tu hai detto): beh, questo non va bene. Lui ha constatato che lasciandoti "ottiene" ciò che vuole, perchè tu cedi e torni da lui: è uno schema che si ripete all'infinito. E' come un ricatto: "se non fai come dico io, ti lascio". Se quando ti lascia tu te ne stai tranquilla per fatti tuoi, senza andarlo a cercare, dopo un po' la smetterà di avere questo comportamento perchè capirà che non funziona più. E allora sarete costretti a parlare di quello che vi fa stare male, senza ricorrere ai ricatti
    Capisco i tuoi sentimenti, non voglio nè posso dirti che devi lasciarlo, però sai bene anche tu che così non puoi continuare! Datti e dagli tempo: sii più ferma nelle tue convinzioni e riprenditi i tuoi spazi. Se resterete insieme o meno poi si vedrà
    Ultima modifica di Alesxandra : 26-11-2009 alle ore 18.42.54

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    Citazione Originalmente inviato da balubbina Visualizza messaggio
    ho letto.. tutto quello che avete scrtto ...e nessuno mi ha detto di provare a continuare.. so che il sentimento in voi nn c'è e mi dite queste cose dall esterno, come volevo che fosse.. son venuta qui a scrivere, per consigli esterni... nn da amici, nn da famigliari.. che magari stanno dalla parte mia.. e vi ringrazio =( sò di nn essere più felice e noiosa... ma so anche che nn so se riesco a essere felice senza di lui =( si 5 mesi son pochi è vero.. ma nn sono una persona che quando finisce una storia.. poi si mette ad uscire con gli amici scherzare e ridere.. sono troppo un libro aperto e risulterei noiosa.. il fatto è che se cmq finisse fra me e lui lo vedrei 5 volte a settimana al lavoro.. e io nn lo posso lasciare questo lavoro come lui nn può lasciarlo (e sinceramente nemmeno lo pretenderei.. perchè il lavoro è lavoro, la vita privata un'altra. ma cmq mi farebbe male.. o forse lo metto come scusa il lavoro, perchè nella realtà nn voglio che finisca questa storia, ma vorrei che rifiorisse.. ) io me ne sono innamorata, e so anche che forse nn voglio bene a me stessa.. ma in amore si vuole bene più a chi si ha vicino.. un po come a un figlio.. che ti vorrà bene ovviamente ma in maniera diversa e nn capirà mai il tuo amore =( ecco proprio così.. io so che mi vuole bene questo ragazzo.. perchè cmq ora nn so se lo fà perche son costretta a farlo io.. ma nn esce spesso con gli amici suoi e sta sempre con me ( nn che l ho chiesto io.. ma se io nn esco è come una ruota, lui sta con me quindi di conseguenza nn esce nemmeno lui) .. quando nn ha i momenti di gelosia.. o cmq quei pensieri assurdi... è dolce.. adesso che parlo vacillo, perchè penso a mille situazione in cui siamo stati bene insieme in cui scherziamo.. se solo nn fosse andata così oltre.. se ora io facessi vedere in lui il cambiamento che gli leverei password... e inizio andare in palestra e uscire.. potrebbe sia essere una svolta per il rapporto.. ma potrebbe anche far pensare a lui che nn lo amo più come prima.. perchè dal fatto che voleva una braccio io gli ho datto braccio e gamba.. e ora? ora come faccio?? per questo so che la colpa è mia perchè per nn perderlo alla fine ho fatto quel che lui voleva. anche se sapevo che era un errore, ma se a modo mio nn poteva andare avanti perchè secondo lui ero ambigua come atteggiamento.. gli ho fatto vedere che anche a modo suo cmq perlui sono sempre ambigua =( mi sento debole e nn so cosa fare.. so che così sarà solo distruzione e nn so come fare a farglielo capire che secondo me questo rapporto nn lo sto distruggendo io.. gli stavo dicendo che avrei voluto parlare con uno psicologo .. o cmq chiedere un consiglio.. e anche qui si è infastidito.. dicendo che se ho un problema devo parlarne con lui e che nn devono esserci segreti.. e io gli ho detto che nn ci sono segreti e avrei detto e parlato di cose che sà anche lui.. ma volevo semplicemente essere sincera e dirgli che volevo sentire un parere esterno nn da amici nn da famigliairi e nè da lui che dice che sono sempre sbagliata ... nnriesco nemmeno a tenergli nascosto che scrivo su un forum! è incredibile sono sincera con lui e lui pensa che sono una st***za, e ora per esempio mi ha chiamata.. dicendomi : hai trovato le tue risposte?? e dicendomi che è stanco di tutto =( e anche qui io a stargli vicino.. a dirgli che lo amo e che vorrei solo capire se c'è un modo per star meglio insieme.. chi nn ha il sentimento mi dice di lasciarlo.. tanto forse sò che se nn lo farò io lo fa lui come ha fatto già mille volte =( ... una cosa di lui che mi ha fatto riflettere.. in un momento di assoluta sincerità è stata dirmi : io so di avere avuto atteggiamenti sbagliati e sono stato cattivo con te.. (mi ha chiesto scusa anche per alcuni suoi atteggimenti) ma tu mi sei stata vicina.. e ho paura che se adesso divento dolce ecc... tu ti fai forza e me la farai pagare.. quindi nn so se riuscirò a nn essere st***nzo =( per questo so che in parte è colpa mia perchè gli ho permesso tanto.. e so che anche lui pensa che è rovinato il rapporto.. che forse voleva da me più forza ma io volevo semplicemente amarlo senza tutti questi meccanismi e pensieri contorti =( c'è un modo per nn farla finire? per una rivoluzione e per stare insieme bene?
    So perfettamente che dall'esterno è facile parlare, perchè chi non è dentro a una storia non è innamorato. Però chi non è coinvolto è più lucido e distaccato e riesce a vedere le cose in maniera oggettiva. Non abbiamo il quadro compelto della tua storia, ma quello che dici basta davvero a capire che non c'è futuro.Una persona che ti dice "non so se riuscirò a non essere stronzo" si sta creando un alibi per poi trattarti male di nuovo, se possibile ancora peggio di quanto abbia fatto fino ad ora. Che significa poi che se hai un problema devi parlare solo con lui? Se tu senti il bisogno di confrontarti con un professionista è solo un bene, è solo un momento di crescita per te. Anzi magari ti aiuterebbe a capire. Di sicuro lui non vuole perchè si ritorcerebbe contro i suoi comportamenti assurdi. Nel momento in cui tu dovessi fare veramente chiarezza dentro di te, per lui non ci sarebbe più spazio. Ti consiglio davvero di NON ILLUDERTI di poterlo cambiare. Di non sperare in una rivoluzione solamente perchè ogni tanto è anche dolce.
    E non dovresti assolutamente lasciare il tuo lavoro. Dovresti solo imparare a convivere con lui amichevolmente. Anche se è difficile. Certo la decisione è tua, potresti cercare una via d'uscita per dare una nuova piega alla vostra storia. Ma come, se lui ti impedisce persino di parlare con uno psicologo?
    E poi perchè tutte queste contorsioni mentali? Quale amore può nutrirsi di questo?
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  15. #15
    Matricola
    Data registrazione
    24-11-2009
    Messaggi
    21

    Riferimento: leggere importante. fiducia? relazione.. se nn c'è fiducia? problema gra

    -------------
    Ultima modifica di balubbina : 28-11-2009 alle ore 06.48.42

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy