• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 31

Discussione: Eds novembre 2009 A

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di zio cocky
    Data registrazione
    12-05-2005
    Residenza
    somewhere in provincia di torino
    Messaggi
    231

    Eds novembre 2009 A

    Nessuno che c'era? Impressioni, commenti... Io penso di aver fatto un buon tema, ma non ho idea se sono andato a meta oppure se sono uscito completamente dal seminato!
    Che ridere però... quando è sgorgato spontaneo l'applauso a chi l'ha estratto dopo aver letto gli altri titoli ("la prima volta che succede" come ha detto Blandino) e quando Blandino stesso ha fatto capire che legge i forum (se non questo forum )
    Ma quanto lunga è fino al 10?!?!?
    "Di solito sono uno che non prega, ma se ci sei lassù...ti prego, salvami... Superman!"

  2. #2
    Partecipante Affezionato L'avatar di Dalila77
    Data registrazione
    28-01-2009
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    75

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Solo per curiosità, ma a voi che titolo è uscito? Invece da noi a momenti c'erano i fischi!

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    28-09-2006
    Messaggi
    26

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    fattori ggettivi e soggettivi nella raccolta dei dati

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di zio cocky
    Data registrazione
    12-05-2005
    Residenza
    somewhere in provincia di torino
    Messaggi
    231

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    scegliendo una teoria di riferimento, scegliendo un ambito di applicazione tra comunità, ... o a scelta del candidato, discutere i fattori oggettivi e soggettivi della raccolta dati
    "Di solito sono uno che non prega, ma se ci sei lassù...ti prego, salvami... Superman!"

  5. #5

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    grande blandino, non lo conoscevo, ma sembra un ganzo...
    io ho scritto 6 pagine e ne avrei scritte di più se avessi avuto tempo. In scaletta avevo altra roba da dire...
    Che dire? complimenti alla mano fatata che ha scelto! Pensate se fosse uscito l'altro tema, non quello sull'autore a scelta, ma quello di sui, terrorizzata, non ricordo nemmeno più l'argomento? Panico!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di esterella
    Data registrazione
    23-01-2007
    Messaggi
    203

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Il tema, a prima vista facile, secondo me non è così immediato...troppo generico!!
    ma voi che avete scritto?

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di zio cocky
    Data registrazione
    12-05-2005
    Residenza
    somewhere in provincia di torino
    Messaggi
    231

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    io l'ho buttata sui fattori che influenzano la soggettività e l'oggettività della raccolta dati... che so le aspettative dell'utenza, di chi fa il progetto, profezie che si autoavverano... ma non ho idea se ero in tema o completamente fuori.... and you?
    "Di solito sono uno che non prega, ma se ci sei lassù...ti prego, salvami... Superman!"

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di esterella
    Data registrazione
    23-01-2007
    Messaggi
    203

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Citazione Originalmente inviato da zio cocky Visualizza messaggio
    io l'ho buttata sui fattori che influenzano la soggettività e l'oggettività della raccolta dati... che so le aspettative dell'utenza, di chi fa il progetto, profezie che si autoavverano... ma non ho idea se ero in tema o completamente fuori.... and you?

    io invece ho analizzato il ruolo dei fattori sog e ogg nel colloquio clinico...es alleanza terapeutica x cui ti apri di più,trasfert e controtrasnfert, analisi della domanda x capire meglio dati sog/ogg...ma non so se è giusto...

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di Dalila77
    Data registrazione
    28-01-2009
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    75

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Citazione Originalmente inviato da zio cocky Visualizza messaggio
    io l'ho buttata sui fattori che influenzano la soggettività e l'oggettività della raccolta dati... che so le aspettative dell'utenza, di chi fa il progetto, profezie che si autoavverano... ma non ho idea se ero in tema o completamente fuori.... and you?
    Scusa se mi intrometto (sono dell'altra commissione) cmq io l'avrei affrontato proprio come te

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di zio cocky
    Data registrazione
    12-05-2005
    Residenza
    somewhere in provincia di torino
    Messaggi
    231

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Citazione Originalmente inviato da Dalila77 Visualizza messaggio
    Scusa se mi intrometto (sono dell'altra commissione) cmq io l'avrei affrontato proprio come te
    'scolta, non è che ti faresti un attimo ammettere nella commissione giudicatrice allora?
    "Di solito sono uno che non prega, ma se ci sei lassù...ti prego, salvami... Superman!"

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di zio cocky
    Data registrazione
    12-05-2005
    Residenza
    somewhere in provincia di torino
    Messaggi
    231

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Citazione Originalmente inviato da esterella Visualizza messaggio
    io invece ho analizzato il ruolo dei fattori sog e ogg nel colloquio clinico...es alleanza terapeutica x cui ti apri di più,trasfert e controtrasnfert, analisi della domanda x capire meglio dati sog/ogg...ma non so se è giusto...
    beh ma erano due ambiti completamente diversi... io ho discusso dei fattori nell'applicazione pratica di un progetto... in effetti più ci penso e più il tema mi pare ampio...
    "Di solito sono uno che non prega, ma se ci sei lassù...ti prego, salvami... Superman!"

  12. #12

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    io, da sistemica, ho parlato dell'osservatore che partecipa al contesto e quindi non è mai esterno.

    Ho citato la distinzione di Moderato e Rovetto tra analisi nosografica-descrittiva e esplicativa-interpretativa e ho portato gli esempi dei test e del dsm x la prima posizione, del colloquio, della prima telefonata e dell'analisi dell'invio x la seconda.

    Tutto ciò però mi sembra molto lontano da quello che avete scritto voi... brutto segno!

    :-(

  13. #13
    Partecipante Affezionato L'avatar di Dalila77
    Data registrazione
    28-01-2009
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    75

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Citazione Originalmente inviato da zio cocky Visualizza messaggio
    'scolta, non è che ti faresti un attimo ammettere nella commissione giudicatrice allora?
    Solo se tu ti fai ammettere nella mia è mi ricambi il favore

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di esterella
    Data registrazione
    23-01-2007
    Messaggi
    203

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Per come la vedo io nulla di quanto è stato scritto è sbagliato, d'altronde potevi scegliere tu l'ambito e il campo di applicazione..bisogna vedere cosa va bene a loro..però se le cose scritte sono ben argomentate e seguono un punto di vista logico...ho pauraaaaaaaa

  15. #15
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-06-2008
    Messaggi
    130

    Riferimento: Eds novembre 2009 A

    Io ho inteso la raccolta dati come il processo diagnostico ed ho parlato, per quanto riguarda i fattori oggettivi, di anamnesi e esame obiettivo, mentre per i fattori soggettivi ho accennato all'immagine e alle aspettative che psicologo e cliente si creano ancora prima di incontrarsi, del valore unico dell'esperienza soggettiva per il modello psicodinamico (ripercorrere la storia di vita, l'ambiente affettivo e il tipo di cure materne ricevute al fine di cogliere e valorizzare la specificità dell'individuo) e del controtransfert (spero, in questa parte, di non essere caduta su un registro terapeutico).
    Ho concluso affermando che i fattori oggettivi offrono informazioni superficiali e globali, mentre quelli soggettivi ci consentono di cogliere la peculiarità dell'individuo e di valorizzare la sua unicità.
    Il tema sembrava semplice, ma il rischio di andare fuori tema o di elencare semplicemente i vari fattori senza parlare del loro ruolo era forte.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy