• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 14 di 14
  1. #1
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    assurdità dei sentimenti

    Sono stata ben 8 anni con un ragazzo, finito poii per il mio volere. Nonostante ciò il nostro rapporto non si è mai interrotto veramente. Ci si sentiva per sms, telefonate e incontri e sono passati ben 10 anni così. Il nostro credo sia amore perenne ma...da quando ha saputo della mia convivenza,peraltro terminata, ha deciso di cambiare atteggiamento. E' come se gli sia scattato qualcosa dentro. Gli ho detto che ero disposta a rincominciare perchè lo amo davvero ma proprio ora ha deciso di cancellarmi frequentando un'altra seriamente. Vorrei recuperarlo ma mi rendo conto che il tempo è passato e giustamente le cose cambiano. Solo qualche mese fa però diceva di amarmi ma ora è cambiato? come recuperare?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Ma sei sicura di essere innamorata di lui e non del suo ricordo, del fatto che vuoi o non vuoi dopo 8 anni l'affetto rimane sempre forte...? Te lo dico perchè anche io ho avuto una storia così lunga e penso che se avessi dei rimpianti, sarebbero solo legati a quello che eravamo.

    Se invece sei sicura di amarlo, purtroppo lui ha già detto che le cose sono cambiate... si è innamorato di un'altra e questo può succedere, non poteva aspettarti in eterno! ma ci speravi?! Potevi dirglielo subito magari...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  3. #3
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    dopo 8 anni e da allora ad oggi (e sn passati 10 anni)non abbiamo fatto che stare in contatto e proprio quando lui mi chiede se lo amo davvero, decide di seguir un'altra strada. Altra assurdità è che dice se nn sa nemmeno di amare l'altra ma che vuole cmq provare a seguire altre strade. E' una storia assurda la nostra, forse,come dici tu, legata ai bellissimi ricordi...

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Beh anche tu hai provato a seguire altre strade (e anche in modo serio mi pare, se avessi continuato ad amarlo non saresti andata a convivere no?)... ora è libero di farlo anche lui anche se ti fa male purtroppo è così...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    quasi psicologa
    Ospite non registrato

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    cioè siete stati 8 anni insieme poi 10 anni di pausa??????

  6. #6
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    ci siamo lasciati 10 anni fa dopo 8anni di amore

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    molto triste cmq c'è qualcosa che mi ha colpito. il primo concetto che sottolinei con decisione nel tuo post è che sia stata tu a lasciarlo, -finita per il mio volere-. in seguito emerge qualcosa di non definito, nulla che sia un netto puro rammarico per le vostre strade che si dividono. si ha quasi l'impressione che dietro questo brutto quadro scuro ciò che ti ferisca di più sia il senso di fallimento che si prova davanti ad un punto fermo della propria vita che smette di essere... fermo, allontanandosi da te. ci hai detto molto poco, ed anche se ti esprimessi molto di più forse avrebbe poca importanza perchè non potremmo mai capire fra i post di un forum cosa davvero ti attraversa. ad ogni modo, da amico per quel poco che leggo posso solo dirti -guardati le spalle dai capricci del tuo amor proprio-. tempo fa scegliesti tu, ora tocca a lui, non farne il rimorso della tua vita, pensa alle vere cose che vuoi ed ancora non hai ottenuto. in bocca al lupo
    Ultima modifica di FranZinTheSky : 24-11-2009 alle ore 02.34.32

  8. #8
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Caro FranZin, nonostante abbia sintetizzato tanto la mia storia, credo tu abbia percepito la ragione inconscia che mi porta a star male: ovvero la perdita del "punto fermo" della mia vita. Lui in effetti è sempre stato presente, accomodante, stimolante e sempre disponibile ad amarmi come nessun altro, ma non ho mai scelto di rincominciare veramente. Sono sempre stata un pò sfuggente e l'ho fatto soffrire troppo. Solo ora che lo sto perdendo davvero, mi si è apparsa la consapevolezza di ciò che ha rappresentato per me. So bene di non potermi permettere un dispiacere così grande, viste le innumerevoli possibilità che ho avuto per 10 anni. E' giusto che lui rinasca. Concedimi però di sentire forte rimpianto in fondo al cuore...

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di FranZinTheSky
    Data registrazione
    25-05-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    529

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    io posso capirlo il rimpianto, ma solo tu puoi concedertelo o negartelo spero tu te ne liberi presto, non è piacevole conviverci

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Forse sarò un po' brusco ( lo sono spesso, peraltro, quindi sii preparata... ), ma, sinceramente io non credo che, da quando vi siete lasciati 10 anni fa, tu sia mai stata innamorata di quel ragazzo.
    Neanche adesso lo sei.
    Hai solo il ( comprensibile...) dolore che viene dalla consapevolezza di aver perso qualcosa che si considerava acquisito per sempre: scontato, sempre disponibile e che nulla chiedeva in cambio.
    E magari mettiamoci anche un po' di "orgoglio femminile" ferito....
    Francamente, contrariamente a te che chiedi un consiglio per recuperare il vostro rapporto, spero che la sua decisione di allontanarsi da te sia definitiva: se lui tornasse sui suoi passi e voi ricominciaste una storia, credo sarebbe un male: per lui sicuramente, ma anche per te... Perché, certo, poi non avresti più il coraggio di lasciarlo: e finiresti per legarti per sempre ad un uomo che, a mio parere ovviamente, tu non ami.
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  11. #11
    quasi psicologa
    Ospite non registrato

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    Forse sarò un po' brusco ( lo sono spesso, peraltro, quindi sii preparata... ), ma, sinceramente io non credo che, da quando vi siete lasciati 10 anni fa, tu sia mai stata innamorata di quel ragazzo.
    Neanche adesso lo sei.
    Hai solo il ( comprensibile...) dolore che viene dalla consapevolezza di aver perso qualcosa che si considerava acquisito per sempre: scontato, sempre disponibile e che nulla chiedeva in cambio.
    E magari mettiamoci anche un po' di "orgoglio femminile" ferito....
    Francamente, contrariamente a te che chiedi un consiglio per recuperare il vostro rapporto, spero che la sua decisione di allontanarsi da te sia definitiva: se lui tornasse sui suoi passi e voi ricominciaste una storia, credo sarebbe un male: per lui sicuramente, ma anche per te... Perché, certo, poi non avresti più il coraggio di lasciarlo: e finiresti per legarti per sempre ad un uomo che, a mio parere ovviamente, tu non ami.



    concordo appieno.....per una semplice ragione: in 10 anni è strano che non ci abbiate mai riprovato......o se c'avete riprovato e non ce l'hai detto allora è strano che non abbia funzionato......addirittura tu ti sei fidanzata (o hai convissuto o convivi non ricordo come puoi vedere) con un altro e lui ora sta facendo altrettanto,........

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Antinomica
    Data registrazione
    22-03-2008
    Residenza
    al mare
    Messaggi
    9,035

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Ho vissuto anch'io una storia lunghissima.....e dopo che ci siamo lasciati abbiamo continuato a sentirci.....Ci era parso naturale così, perchè siamo cresciuti insieme, perchè abbiamo condiviso molte tappe importanti: gli studi, la laurea la ricerca del primo lavoro...ormai eravamo diventati una cosa sola.
    Però non devi confondere il punto fermo della tua vita con l'amore vero.Devi concentrarti sul motivo per cui tu lo hai lasciato. Non credo che lo avresti fatto se fossi stata innamorata. Anzi probabilmente tu in questi 10 anni forse non l'hai nemmeno cercato un amore con la A maiuscola perchè ti sei crogiolata nel rapporto con il tuo ex.Insomma (parlo per esperienza) è comunque un rifugio, un motivo per rimandare determinate scelte, tanto non ci sente veramente soli finchè ci sono le telefonate,gli sms e gli incontri.
    Io terrei separate le due cose, l'affetto e l'amore. L'affetto se c'è resisterà intatto nel tempo e se avrete bisogno credo ci sarete sempre l'uno per l'altra. L'amore se non c'è più è inutile rimpiangerlo.
    C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata (W. Shakespeare)



  13. #13
    Partecipante L'avatar di danette76
    Data registrazione
    13-06-2008
    Messaggi
    52

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    Cari Doctor2009, QuasiPsicologa e Antinomica, mi avete dato dei consigli preziosissimi e dei punti di vista molto importanti per me. Il comportamento che ho avuto soprattutto io in questi 10 anni è in effetti assurdo: lui diverse volte mi ha chiesto di rincominciare ma non me la sono mai sentita davvero e non capisco veramente perchè. L'ho amato davvero per 7 anni e uno di crisi che mi ha portato a lasciarlo, poi...il rapporto ha assunto la piega del legame-nonlegame ma che fino ad oggi ci lega. Forse avete ragione voi sul fatto che non lo amo più, che il mio è solo possesso, e che non ho mai voluto cercare in altri un amore vero. Dopo di lui, ho avuto altre storie ma poi sono sempre scappata...fino all'incontro cn il ragazzo cn cui ho convissuto. Sembrava amore cn lui ma i caratteri erano incompatibili e in me scattava sempre il paragone cn l'ex. Brutto vizio lo so, ma era inevitabile. E anche in questo caso mi sn allontanata. Insomma un casino. Grazie ragazzi per la sincerità e la schiettezza perchè è degli scossoni che ho bisogno ultimamente...

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di blueberry
    Data registrazione
    22-11-2007
    Messaggi
    1,574
    Blog Entries
    11

    Riferimento: assurdità dei sentimenti

    in 10 anni si cambia, e tanto.. magari se voi foste tornati insieme non sareste stati bene come prima..
    ci viene in aiuto il mio caro stephen..
    c'è un cimitero indiano in cui se sotterri una persona morta, resuscita..
    ma ciò che rinasce non è mai come prima, e distruttiva, marcia e si è costretti a distruggerla..

    il tuo rapporto è morto, ricordalo per ciò che è stato, rallegrati di ciò che hai goduto, seppelliscilo e guarda avanti.
    non cercare di farlo rivivere, perchè potresti solo rovinare quei bellissimi ricordi che credo ti avrà lasciato
    Ultima modifica di blueberry : 26-11-2009 alle ore 02.27.00

Privacy Policy