• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5

Discussione: L´invidia del pene.

  1. #1

    L´invidia del pene.

    Mi sembra strano che secondo S. Freud le donne invidiano il pene dei uomini.
    Sono nata e cresciuta in un paese socialista e cattolico e vivo da molti anni in un paese democratico e cristiano.
    Dunque non mi sentivo mai inferiore ai uomini. Mio fratello minore e i miei compagni di scuola e d´università erano piuttosto dei disgraziati. Ma non bisogna dirglielo perché non vogliamo che diventino depressivi.

    Quando ho letto per la prima volta l´affirmazione di Freud ho pensato: Poverino, ancora uno che prova di consolarsi come può, perché si sente inferiore alle donne.

    Che cosa ne pensate ?

  2. #2
    Super Postatore Spaziale L'avatar di simoncino
    Data registrazione
    07-09-2005
    Messaggi
    2,672

    Riferimento: L´invidia del pene.

    penso che Freud sia bello e sepolto..... Andiamo avanti prego e non soffermiamoci nei "luoghi comuni"
    SE impedirò ad un cuore di spezzarsi....allora potrò dire di non essere vissuto invano

    Io sono solo un povero cadetto di Guascogna
    però non la sopporto la gente che non sogna

    la paura è il coraggio di dire io ho sempre tentato

    fare un altro round quando pensi di non farcela...è una cosa che può cambiarti al vita


    Cameron: Che ne pensi del sesso?
    House: Beh, potrebbe essere complicato, lavoriamo insieme, io sono più vecchio, però magari ti piace...
    Cameron: Dicevo che forse ha la neurosifilide!
    House: Eh! Bella copertura

  3. #3

    Riferimento: L´invidia del pene.

    Scusi, ma la psicoanalisi si basa sempre su questo elemento essenziale della teoria di Freud.
    Anche la figlia di Freud Anna parla di questa invidia nel libro "Das Ich und die Abwehrmechanismen".
    Io ho una teoria come Freud ha avuto questa strana idea della invidia del pene, ma aspetto prima alcune altre risposte.

  4. #4
    Neofita
    Data registrazione
    08-07-2006
    Residenza
    vimercate
    Messaggi
    10

    Riferimento: L´invidia del pene.

    Salve. L'idea di Freud deriva dalla cultura occidentale, in cui l'uomo aveva dei privilegi e diritti che la donna non aveva. Adler allarga il pensiero Freudiano, basato sulle pulsioni, parlando di protesta virile, più riferito al contesto sociale.
    Ovviamente, per approfondire l'argomento in modo esauriente, un messaggio non è sufficiente, ma spero di avere in parte soddisfatto la sua curiosità.

  5. #5
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: L´invidia del pene.

    ciao, l'invidia del pene è un concetto che va letto all'interno della teoria dello sviluppo psicosessuale di Freud (ne parla in "3 saggi sulla teoria sessuale", 1905) e fa parte della fase fallica-edipica (3-6 anni), e precisamente l'angoscia legata alla cosiddetta "invidia del pene"segna l'inizio del processo che porterà poi la bambina a identificarsi con la figura materna.
    Nel maschio il corrispettivo è l'angoscia di castrazione, ma, a differenza della bambina, nel maschio segna la fine della fase edipica, e porta il ragazzo a identificarsi con la figura paterna.
    Ultima modifica di Johnny : 30-01-2010 alle ore 22.49.12

Privacy Policy