• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16
  1. #1

    Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali? Aiutooo!!

    Ciao mi sono appena iscritto, ma voglio subito aprire una discussione: può un improvviso cambiamento dell' "impostazione" della vita andare a incidere su alcuni fattori psicologici come ad esempio la capacità di concentrazione? Parlo di me: facevo una vita da sportivo superimpostata (mattino scuola, pomeriggio palestra, sera studio, e il giorno dopo uguale), ma poi ho deciso di smettere per problemi di motivazione. Adesso mi dedico agli amici e a tutto quello che prima non avevo il tempo di fare. Ma c' è un grosso problema. Da quando ho smesso di fare ginnastica artistica sono molto più simpatico e felice, ma nei ragionamenti e nella concentrazione sento quasi dei "blocchi", mi spiego... l' altro giorno dovevo scrivere un tema su i dubbi e le certezze dell' uomo: pensavo delle cose che poi non riuscivo a collegare logicamente e non riuscivo a capire del tutto il senso di quello che pensavo!!! E così in ogni ragionamento che provo a fare!!! Perdo facilmente il filo logico dei miei ragionamenti e non riesco a giungere a delle conclusioni!!! La faccio così drastica perchè mi sono beccato 4 nel tema, quando sono quasi sempre andato bene... (anche se avevo qualche problema a esprimere i miei pensieri, ma non così tanto!!). Secondo me è dovuto al fatto che ho perso l' impostazione, ma non avrei mai immaginato che avrebbe influito così tanto sulla mia capacità logica e intellettiva!!! Se avete avuto la pazienza di leggere tutto spero che troviate anche il tempo di aiutarmi, e se volete sapere di più sono disposto a qualsiasi tipo di informazione. Grazie, aspetto la vostra diagnosi e le vostre opinioni... e magari anche qualche consiglio!!

  2. #2
    quasi psicologa
    Ospite non registrato

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    ehm per regolamento qui è vietato di fare diagnosi anche perchè on line è difficile capire....

    comunque potresti scrivere nella sezione "salute e benessere" credo.

  3. #3

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    okok grazie non lo sapevo...

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di Barbara P.
    Data registrazione
    13-03-2008
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    61

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    A me pare tu abbia espresso benissimo il filo logico del tuo "problema".
    Questa è la storia di un uomo che cade da un palazzo di cinquanta piani.
    Mano a mano che cadendo passa da un piano all’altro, il tizio per farsi coraggio ripete: “fino a qui tutto bene…fino a qui tutto bene…”
    Il problema non è la caduta, è l’atterraggio.

  5. #5

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Non ti capisco... strana metafora... non riesco a vederla in me...

  6. #6
    Partecipante Affezionato L'avatar di saraebax
    Data registrazione
    12-05-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    108

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Salve a tutti e a Fabio92gym un benvenuto in questo spazio.

    Certamente questo non è un posto dove poter far diagnosi, ma è sicuramente un posto dove condividere stati emotivi, di disagio, aprire discussione e stimolare riflessioni.

    Quello che ci racconti è di un cambiamento molto importante nella tua impostazione di vita
    . "facevo una vita da sportivo superimpostata (mattino scuola, pomeriggio palestra, sera studio, e il giorno dopo uguale), ma poi ho deciso di smettere per problemi di motivazione"
    Perchè non ci spieghi meglio il motivo che ti ha portato a cambiare l'organizzazione della tua vita.

    Molto spesso l'essere particolarmente impegnati in un'attività che, come lo sport, richiede tempo e costanza, ci "costringe" ad una disciplina e ad organizzare molto accuratamente le tante cose da fare. In qualche modo, il dover massimizzare i risultati in poco tempo fa si di essere sempre molto concentrati su ciò che si fa.
    In questo momento tu sei in una sorta di "riorganizzazione" della tua vita, devi trovare un nuovo equilibrio, perchè quello vecchio ormai non va più bene.
    Tutto ciò può rendere questo momento difficile, sebbene positivo, e richiedere un particolare sforzo e attenzione verso di te.
    Il 4 al tema può essere un segnale per te (che a quanto ci dici sei sempre andato bene) che questo è un momento delicato e TI devi prestare attenzione.
    Certamente già il fatto di aver condiviso con noi è un gesto che va in questa direzione.
    Non sottovalutiamo mai il potere, a volte, destabilizzante del cambiamento.
    In bocca al lupo!
    Ultima modifica di saraebax : 20-11-2009 alle ore 21.41.04
    Sara Eba Di Vaio - Psicologa e Sessuologa
    Ordine Psicologi Lazio n° 9767

  7. #7

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Ciao a tutti, un benvenuto a Fabio92gym anche da parte mia... spero avrai modo di leggere il mio contributo visto il ritardo (di cui mi scuso) con cui ti sto rispondendo...

    La vita di ciascuno di noi è in continuo divenire e cambiamento: a volte questo è più evidente a volte meno, a volte si tratta di cambiamenti voluti altre volte imposti, a volte vissuti come piacevoli altre no, certamente quando l’entità del cambiamento è notevole, specialmente se questo riguarda le proprie abitudini di vita quotidiana, è probabile che possa influire in modo significativo anche in aree apparentemente non connesse con il cambiamento stesso.

    Come diceva la collega Sara di Vaio sarebbe interessante capire meglio la dinamica che ti ha portato a decidere di smettere l’attività sportiva e, tra l’altro, da quanto tempo hai smesso di praticare la ginnastica artistica.
    Da quanto leggo mi sembra di capire che la scelta è stata tua e che dipende da una riduzione della tua motivazione (anche in questo caso sarebbe importante capire meglio cosa intendi ) Nel tuo post mi colpisce il fatto che scrivi improvviso cambiamento, intendi che la decisione di smettere l’attività è stata improvvisa o, magari, è stato improvviso il fatto di smettere l’attività a seguito di un periodo di riflessione e valutazione? Ulteriore domanda: cosa intendi con tutto quello che prima non avevo il tempo di fare? Di cosa si tratta e quanto ti impegna? Come vedi gli spunti di approfondimento per capire meglio la situazione sarebbero molti, proverò comunque a darti alcuni input che se vorrai potrai approfondire anche in questo spazio

    Concordo con quanto scritto dalla collega Di Vaio circa il fatto che spesso svolgere un’attività sportiva in modo serio e metodico comporta una disciplina e un rigore che per alcune persone facilita ed implementa la possibilità di mantenere alta la concentrazione: anche se può sembrare un paradosso alcune persone lavorano meglio e riescono ad essere più concentrati e più produttivi proprio quando si trovano in situazioni che generano alti livelli di attivazione Riempire in modo serrato la giornata con tante diverse attività tendenzialmente comporta per l’appunto un’alta attivazione. In tal senso smettere improvvisamente una vita da sportivo super impostata potrebbe in qualche modo influenzare il livello di attivazione.
    D’altra parte avere una forte pianificazione e divisone spazio temporale di diverse tipologie di attività può aiutare a separare in modo netto gli ambiti e ad essere di volta in volta più concentrati su quello che si fa.
    Come ti dicevo si tratta solo di spunti su cui però potresti iniziare a riflettere.

    Credo sia molto importante iniziare a conoscere meglio se stessi per trovare il proprio giusto equilibrio e magari questo cambiamento ti permetterà di iniziare questa delicata e stimolante ricerca. Ti lascio con una citazione a cui il tuo messaggio mi ha fatto pensare: «Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi.» Nietzsche
    Edoardo

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di Rastadisasters
    Data registrazione
    26-01-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    83

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Occhio Fabio, quello che racconti tu può andare bene per chiacchierare qui, ma se cerchi una diagnosi accurata devi consultare uno specialista. Ci potrebbero essere condizioni di cui non sei consapevole (condizioni mediche, cambiamenti che non hai citato, conflitti intrapsichici) che non riporti.
    Concordo con i colleghi che le capacità di concentrazione ed intellettive possano variare, ma bisogna stare attenti a fare diagnosi differenziata.

    Vista la tua età potrebbe essere un cambio fisiologico, potresti aver cominciato a provare nuove sostanze che non vuoi scrivere per qualche motivo (ovvio! ), potrebbero esserci traumi fisici o psichici, ecc.

    insomma la lista è così lunga che l'unica risposta certa è che se vuoi una Risposta rivolgiti con fiducia in un centro psicologico specializzato.
    Life is a tragedy for those who feel, but is a comedy for those who think.

  9. #9

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Ciao a tutti
    in primis specifico che concordo pienamente circa il fatto che per una diagnosi differenziale è necessario rivolgersi ad un professionista o ad una struttura in cui lavorino esperti in psicodiagnosi. Il forum non è, come specificato da regolamento e, in questo post, giustamente ribadito nei primi scambi da diversi utenti, il luogo in cui poter svolgere diagnosi ma un contesto in cui, più che chiacchierare, potersi confrontare anche con professionisti ottenendo e fornendo input e stimoli. In tal senso, come ti scrivevo, ci sarebbero davvero molti elementi da approfondire e valutare per poter comprendere meglio la situazione ed eventualmente procedere ad un accertamento diagnostico. Laddove il disagio descritto si manifestasse in modo costante ti ricordo che nell’area rete psicologi potrai ricercare un professionista operante nella tua città con cui poter iniziare ad affrontare il problema. Qui sul forum potrai invece, se vorrai, postare ulteriori informazioni per discuterne insieme

    Ps "Vista la tua età potrebbe essere un cambio fisiologico, potresti aver cominciato a provare nuove sostanze che non vuoi scrivere per qualche motivo (ovvio! ), potrebbero esserci traumi fisici o psichici, ecc. "
    E’ doveroso prestare molta attenzione nel fare ipotesi e interpretazioni soprattutto all’interno di una dimensione comunicativa come il forum proprio per evitare di fare paradossalmente quanto si sostiene di non dover fare in questo spazio cioè analisi della situazione o diagnosi grossolane e senza elementi sostanziali riferiti direttamente dal diretto interessato.

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di Rastadisasters
    Data registrazione
    26-01-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    83

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Citazione Originalmente inviato da edo Visualizza messaggio
    E’ doveroso prestare molta attenzione nel fare ipotesi e interpretazioni soprattutto all’interno di una dimensione comunicativa come il forum proprio per evitare di fare paradossalmente quanto si sostiene di non dover fare in questo spazio cioè analisi della situazione o diagnosi grossolane e senza elementi sostanziali riferiti direttamente dal diretto interessato.
    è esattamente per questo che non mi lancio in ipotesi. Facevo notare la quantità di informazioni mancanti che possono invece influire sulla diagnosi che vengono omesse qui.
    Life is a tragedy for those who feel, but is a comedy for those who think.

  11. #11

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Caro Rastadisasters ribadisco che il concetto generale di non poter usare questo spazio per fare diagnosi lo condivido appieno (tra l’altro, come già detto, è stabilito nelle regole del presente forum)
    Dato per assodato questo nel tuo post mi è sembrato di cogliere, ovviamente scritti in buona fede, alcuni elementi di interpretazione soggettiva e ipotesi non riconducibili agli elementi che la persona ha voluto condividere nel post da lui stesso scritto:

    Vista la tua età
    quale sarebbe la sua età?
    potrebbe essere un cambio fisiologico,
    ipotesi 1
    potresti aver cominciato a provare nuove sostanze che non vuoi scrivere per qualche motivo (ovvio! )
    ipotesi 2
    potrebbero esserci traumi fisici o psichici,
    di che genere?
    ipotesi 3

    Nel post originario non ci sono elementi direttamente riconducibili a tali ipotesi

    In tal senso l'invito a fare attenzione nelle risposte a rimanere attinenti agli elementi oggettivi che la persona ha voluto condividere in questo spazio.
    Eventualmente si possono fare domande di approfondimento: es per caso hai subito un incidente di recente? O, se si è già professionisti iscritti all’Ordine, fornire input o elementi di riflessione sempre e solo in base a quanto effettivamente riportato e condiviso con la community dalla persona stessa.


    Un caro saluto
    Edoardo

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di Rastadisasters
    Data registrazione
    26-01-2004
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    83

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    non capisco che bisogno c'è di essere così stretti su queste regole. Non si può fare diagnosi e sono d'accordo. La mia intenzione era infatti di rilevare quante variabili possano entrare in gioco al di là della propria percezione.
    Il mio post rimane: rivolgiti ad uno specialista. Le mie ipotesi sono appunto per segnalare quante variabili possono entrare in una diagnosi.
    Quindi attenzione con le diagnosi online, ma non esageriamo con l'autocensura!

    Ps: per capire l'età basta dare un'occhiata al nick.
    Life is a tragedy for those who feel, but is a comedy for those who think.

  13. #13

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Grazie a tutti per i commenti, nn avrei mai pensato che in così tanti rispondessero.
    Alcuni mi chiedono: nuove sostanze?
    Vi rispondo chiaramente: sono sempre stato attento a me stesso e a quello che mi succede dentro, non mi sono mai avvicinato nè all' alcolismo (ovviamente 1 bicchiere al sabato c' è sempre ma non ho quasi mai esagerato... solo una volta nel 2008) nè alle strane sostanze.
    E poi: traumi fisici o psichici?
    Nessuno: smettere uno sport non è un trauma.
    Vi approfondisco anche il motivo per cui ho smesso: quest' anno ho fatto 2 gare internazionali prima dell' estate, poi ho passato 1 estate divertendomi con i miei amici, e la ginnastica ha fatto in tempo a uscire dalla mia testa... A settembre nn mi sentivo più quello sportivo che ero prima. Sinceramente posso dirvi che anche prima non avevo una motivazione degna di un ginnasta nazionale, però ero così impegnato che non avevo mai il tempo per pensare a me stesso e ai miei obiettivi, così continuavo e anche bene... (mi han sempre detto che sono un talento).
    Riguardo il cambiamento improvviso: ok forse mi sono sbagliato xkè ci ho messo 2 settimane prima di giungere a una conclusione... Ma poi quando ho smesso tutta la mia vita in palestra mi è sembrata un attimo...
    Penso che abbiate capito che l' unico problema è quello che vi ho descritto all' inizio.
    Ho capito già da subito quello che hanno provato a descrivere Sara ed Edoardo, sulla riorganizzazione: è la prima ipotesi a cui ho pensato appena mi sono accorto del problema.
    Comunque....
    Ho smesso a fine settembre, sono passati 2 mesi, ho riorganizzato la mia vita: 4 ore a settimana insegno ginnastica alle bimbe (mi piace molto), e dopo il "buio" mentale riempito solamente dalla ginnastica si sono riaccesi i miei sogni: la musica (di cui ho avuto sempre 1 grandissima passione e "orecchio" e il freerunning. Quindi riempio il resto del tempo allenandomi (vado a correre e saltare in previsione di quando avrò la macchina e quindi potrò andare con i miei amici freerunner) e ascoltando e producendo musica (elettronica).
    Riguardo il problema sembra davvero andare meglio, anche se in qualche momento (quando faccio degli esercizi alla lavagna di ragionamento rapido) boom: dentro di me c' è il vuoto.
    In ogni caso lascio sempre il tempo di cui ho bisogno per dedicarmi a me stesso, inoltre ho scoperto alcuni libri di Giacomo Bruno (immagino sappiate di chi sto parlando) che mi stanno aiutando moltissimo nel campo della motivazione e del raggiungimento degli obiettivi.
    Grazie a tutti

  14. #14
    Partecipante Affezionato L'avatar di saraebax
    Data registrazione
    12-05-2006
    Residenza
    roma
    Messaggi
    108

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Grazie fabio92gym
    perchè con il tuo ultimo post hai sanato tutti i dubbi e sciolto un pò di nodi
    Ovviamente la comunicazione online ha tanti limiti (ma certamente anche molti vantaggi!!) che richiedono un'attenzione maggiore rispetto al contatto vis a vis, proprio perchè, mancando il contatto, perdiamo tante informazioni.
    Posso quindi, "interpretare" () le indicazioni del dott. Ercoli come un invito ad una maggiore cautela non certo ad una censura.
    In questo caso, il diretto interessato ha "dipanata la matassa" aggiungendo altri particolari. Ma dobbiamo evitare che qualcuno possa sentirsi attaccato!
    Detto ciò, personalmente tante volte mi trovo ad indicare la necessità di rivolgersi ad uno specialista... una cosa non esclude l'altra.
    Grazie a tutti per i tanti stimoli!
    Ultima modifica di saraebax : 28-11-2009 alle ore 09.36.40
    Sara Eba Di Vaio - Psicologa e Sessuologa
    Ordine Psicologi Lazio n° 9767

  15. #15
    darlinda
    Ospite non registrato

    Riferimento: Può un cambiamento dello stile di vita influire sulle capacità mentali?

    Fabio92gym sarò forse un po' sbrigativa,ma non è che il tema ti è venuto male perchè hai troppi impegni e non studi abbastanza?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy