• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 2 di 2
  1. #1
    mpolito1969
    Ospite non registrato

    Psicologia Generale: il linguaggio

    Psicologia generale e' una materia molto interessante, ma la parte sul linguaggio la trovo davvero noiosa. E i fonemi, e i morfemi, e i grafemi, e il "componente sintattico"... tremila definizioni da imparare a memoria, ma poi il succo del discorso qual e'?

    Sara' che sono arrivato solo a meta' capitolo, magari poi cambia, pero' gli altri capitoli erano interessanti anche all'inizio, questo si presenta proprio male.

    All'ultimo esame la Vannucci non mi pare abbia fatto neanche una domanda sul tema. Ma a lezione che peso da a questa parte? Vola via o ci sta su tre mesi? Tanto per capire quanto sia importante.

    Mah...

    Ciao,
    Max

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di <Babilove87>
    Data registrazione
    04-08-2008
    Residenza
    A Siena,presto a Firenze
    Messaggi
    388

    Riferimento: Psicologia Generale: il linguaggio

    ....Tutto è importante,il linguaggio in psicologia generale è una delle sezioni fondamentali. Penso che durante una delle prime lezioni di quest'anno affrontate da lei avrà parlato di Broca e Wernicke ,delle afasie . Quello era già un accenno.Durante il corso ne parlerà,come di tutte le altre cose ma non pensare che abbia meno importanza del resto .
    Quant è bella giovinezza che si fugge tuttavia...Chi vuol esser lieto sia...Del doman non v è certezza...

Privacy Policy