• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16
  1. #1

    DONNA: per fare l'amore deve amare?

    salve

    prima di tutto mi scuso per la mia grammatica. Sono intaliano e cresciuto in svizzera, la lingua italiana la capisco ma scrivendo…insomma, il tedesco mi torna meglio.

    Ho una domanda per le donne di questo forum: dicono che noi uomini possiamo avere sesso senza amare invece le donne per avere sesso devono amare?!

    Vi spiego la ragione della mia domanda. Sono sposato da 17 anni con una sudamericana. Abbiamo due figli, e stato un buon matrimonio ma dopo parecchio tempo abbiamo cominciato ad avere problemi di tutti i tipi. La rutina, meno communicazzione, interessi differenti etc. . Mia moglie e cresciuta all’antica e nell sesso e sempre stata un po, non so come dire, diciamo che no le importa molto e poche volte a preso l’iniziativa. Purtroppo doppo 16 ho conosciuto una collega nel lavoro e ho avuto un rapporto di un mese con lei, ho fatto la STRONZATA piu grande e ho tradito mia moglie. Dopo un mese ho finito il rapporto con la mia collega perche la coscienza mi stava amazzando pero non ho avuto il coraggio di dirlo a mia moglie. Alla fine lei lo ha scoperto ed e finita che ha voluto la separazione. Ogni tanto penso che il tradimento e stato solo parte del problema, lei stesso lo ha detto. Lo sposata cuando aveva solo 18 anni, non ha vissuto come altre ragazze uscendo a divertirsi e adesso ha la possibilita. Non uscire per conoscere altri uomini e portarli a letto, come ho detto, lei non da molta importanza al sesso. Esce con le amiche e le piace stare in compagnia. Da un anno viviamo separati ma ci vediamo spesso per i figli. Lei mi ha detto piu volte che mi vuole molte bene, che sono stato il suo primo uomo, padre dei suoi figli, che come padre sono eccelente ma come partner la ho deluso. Mi dice che non mi ama piu pero vuole mantenere una sana amicizia. Ho lottato per molto tempo cercando di rimediare. Vado spesso in chiesa, sono cosciente di quello che ho fatto e per molto tempo ho sofferto per il rimordimento di coscienza. Ho cercato di riconquistarla con pazienza, dolcezza e sono stato sempre disponibile per cualsiasi cosa. Poi ci sono dei momenti che mi arrendo, che non ho piu la forza, voglio ricominciare a vivere, voglio essere felice e non stare li come un cane aspettando un osso. Quindi mi allontano e sempre cuando sucede lei con una scua o l’altra mi riporta vicino. Spesso usciamo con i figli, una gita, un giorno in montania, andiamo a mangiare o lei mi invita a mangiare a casa sua. Beviamo, cantiamo, abbiamo le nostre cnazoni come “amici mai” o “sono come tu mi vuoi” che lei mi canta. In quei momenti vedo che e felice, poi me ne vado a casa mia e per dei giorni e “fredda”, zero contatto e io sto male. Cosi e da parecchio tempo, io sempre con la speranza che prima o poi mi perdoni e che possa avere nuovamente fiducia in me. Ogni due mesi finiamo addirittura nell letto e abbiamo il miglior sesso, non ci siamo mai divertiti tanto come adesso. Attenzione, facciamo l’amore da 16 anni, la conosco e so che anche lei in questi momenti gode come non lo ha mai fatto. Le prime volte mi faceva credere che si sentiva male dopo la coscienza etc. adesso invece rimane tranquilla, serena, dorme nelle mie braccia pero poi….lei a casa con i nostri figli ed io solo a casa mia J

    Allora vi chiedo, sarà che ha un conflitto cuore/ragione. Sarà che ancora sente MOLTISSIMO per me e per quello passiamo dei giorni stupendi, facciamo l’amore etc. pero poi cuando sta sola la ragione le ricorda cuanto la ho ferita e che per colpa mia che sta in questa situazione?? Sarà che il cuore e gia o ancora pronto pero la ragione no??

    E poco probabile che fa l’amore con me se no ha molti sentimenti ancora no?

    Mi scuso nuovamente per la grammatica e va be, se volete fatemi fuori, mi potete buttare i sassi per il tradimento pero poi vi prgo, datemi la vostra sincera opinione e credetemi, nessuno mi puo fare tanto male como me lo sono fatto io durante piu di un anno. La coscienza mi ha fatto stare molto male per aver fatto soffrire la donna che amo, per aver distrutto la nostra familia e ritrovarmi a 40 anni un perdente.

    Grazie per il vostro tempo e aiuto.

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da giannino Visualizza messaggio
    salve

    prima di tutto mi scuso per la mia grammatica. Sono intaliano e cresciuto in svizzera, la lingua italiana la capisco ma scrivendo…insomma, il tedesco mi torna meglio.

    Ho una domanda per le donne di questo forum: dicono che noi uomini possiamo avere sesso senza amare invece le donne per avere sesso devono amare?!

    Vi spiego la ragione della mia domanda. Sono sposato da 17 anni con una sudamericana. Abbiamo due figli, e stato un buon matrimonio ma dopo parecchio tempo abbiamo cominciato ad avere problemi di tutti i tipi. La rutina, meno communicazzione, interessi differenti etc. . Mia moglie e cresciuta all’antica e nell sesso e sempre stata un po, non so come dire, diciamo che no le importa molto e poche volte a preso l’iniziativa. Purtroppo doppo 16 ho conosciuto una collega nel lavoro e ho avuto un rapporto di un mese con lei, ho fatto la STRONZATA piu grande e ho tradito mia moglie. Dopo un mese ho finito il rapporto con la mia collega perche la coscienza mi stava amazzando pero non ho avuto il coraggio di dirlo a mia moglie. Alla fine lei lo ha scoperto ed e finita che ha voluto la separazione. Ogni tanto penso che il tradimento e stato solo parte del problema, lei stesso lo ha detto. Lo sposata cuando aveva solo 18 anni, non ha vissuto come altre ragazze uscendo a divertirsi e adesso ha la possibilita. Non uscire per conoscere altri uomini e portarli a letto, come ho detto, lei non da molta importanza al sesso. Esce con le amiche e le piace stare in compagnia. Da un anno viviamo separati ma ci vediamo spesso per i figli. Lei mi ha detto piu volte che mi vuole molte bene, che sono stato il suo primo uomo, padre dei suoi figli, che come padre sono eccelente ma come partner la ho deluso. Mi dice che non mi ama piu pero vuole mantenere una sana amicizia. Ho lottato per molto tempo cercando di rimediare. Vado spesso in chiesa, sono cosciente di quello che ho fatto e per molto tempo ho sofferto per il rimordimento di coscienza. Ho cercato di riconquistarla con pazienza, dolcezza e sono stato sempre disponibile per cualsiasi cosa. Poi ci sono dei momenti che mi arrendo, che non ho piu la forza, voglio ricominciare a vivere, voglio essere felice e non stare li come un cane aspettando un osso. Quindi mi allontano e sempre cuando sucede lei con una scua o l’altra mi riporta vicino. Spesso usciamo con i figli, una gita, un giorno in montania, andiamo a mangiare o lei mi invita a mangiare a casa sua. Beviamo, cantiamo, abbiamo le nostre cnazoni come “amici mai” o “sono come tu mi vuoi” che lei mi canta. In quei momenti vedo che e felice, poi me ne vado a casa mia e per dei giorni e “fredda”, zero contatto e io sto male. Cosi e da parecchio tempo, io sempre con la speranza che prima o poi mi perdoni e che possa avere nuovamente fiducia in me. Ogni due mesi finiamo addirittura nell letto e abbiamo il miglior sesso, non ci siamo mai divertiti tanto come adesso. Attenzione, facciamo l’amore da 16 anni, la conosco e so che anche lei in questi momenti gode come non lo ha mai fatto. Le prime volte mi faceva credere che si sentiva male dopo la coscienza etc. adesso invece rimane tranquilla, serena, dorme nelle mie braccia pero poi….lei a casa con i nostri figli ed io solo a casa mia J

    Allora vi chiedo, sarà che ha un conflitto cuore/ragione. Sarà che ancora sente MOLTISSIMO per me e per quello passiamo dei giorni stupendi, facciamo l’amore etc. pero poi cuando sta sola la ragione le ricorda cuanto la ho ferita e che per colpa mia che sta in questa situazione?? Sarà che il cuore e gia o ancora pronto pero la ragione no??

    E poco probabile che fa l’amore con me se no ha molti sentimenti ancora no?

    Mi scuso nuovamente per la grammatica e va be, se volete fatemi fuori, mi potete buttare i sassi per il tradimento pero poi vi prgo, datemi la vostra sincera opinione e credetemi, nessuno mi puo fare tanto male como me lo sono fatto io durante piu di un anno. La coscienza mi ha fatto stare molto male per aver fatto soffrire la donna che amo, per aver distrutto la nostra familia e ritrovarmi a 40 anni un perdente.

    Grazie per il vostro tempo e aiuto.
    Molto bella la tua lettera, quasi commovente...
    Io credo che tua moglie sia ancora innamorata di te, ma non perchè, in quanto donna, non potrebbe fare l'amore altrimenti ( le donne possono fare l'amore senza essere innamorate esattamente come gli uomini... ), ma per tutta la situazione che ci hai descritto...
    E' innamorata e, come giustamente hai detto anche tu, il cuore le suggerirebbe di tornare insieme ma la ragione, o, più probabilmente l'orgoglio ferito, no, quello ancora non lo accetta, non ha superato il trauma del tradimento subito...
    Che dirti? Non è facile darti un consiglio, tu, a quanto dici, stai già facendo tutto ciò che è in tuo potere, sei sinceramente pentito e cerchi di riconquistarla con tutti i mezzi....
    Basterà? Non basterà? Riuscirai a ricucire il rapporto strappato?
    Non lo so, nessuno può dirlo, solo il tempo potrà darti una risposta....
    L'unica cosa che puoi fare è continuare su questa strada, non sprecare neanche un giorno di tempo per cercare di farle capire che sei cambiato, che hai piena consapevolezza dell'errore fatto e che per te oggi e sempre non c'è e non ci sarà altri che lei....
    Avete due figli insieme, il vostro rapporto, per forza di cose non si potrà mai interrompere completamente: sta a te fare di tutto affinché l'affetto che oggi, comunque, vi unisce torni, un giorno, ad essere amore.
    Mille auguri...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  3. #3
    Riccioli di Cioccolato L'avatar di nadirinha
    Data registrazione
    12-09-2008
    Residenza
    qui e ora
    Messaggi
    12,412
    Blog Entries
    22

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Ciao Giannino!
    alla tua domanda del 3d rispondo che no, non è necessario essere innamorati.
    E' ovvio che anche una donna possa essere trasportata solamente dall'attrazione fisica, è la cosa più naturale di questo mondo.
    Però leggendo la tua storia c'è molto di più...
    Sinceramente non credo che tua moglie faccia l'amore con te solo per questo.
    Credo come Doc che lei ti ami ancora e che si sia sentita ferita(giustamente) per il tuo tradimento e che adesso sia molto confusa e abbia paura.
    Paura di tornare con te e di soffrire ancora, paura che tu possa rifarlo, in fondo lo hai già fatto una volta.
    Paure che solo tu puoi farle passare standole accanto come stai facendo.
    Credo ci vorrà del tempo, ma tu sembri pentito sul serio e ancora innamorato.
    Devi avere pazienza...non sarà facile riconquistare la sua fiducia, ma ti auguro di cuore di riuscirci.

    Per carità, nessun sasso sulla tua testa.
    Non siamo qui per giudicare nessuno.
    In bocca al lupo Giannino!!

  4. #4
    quasi psicologa
    Ospite non registrato

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    quoto sia doc che nadir....anche secondo me lei ti ama ancora....perchè così come l'hai descritta mi fa pensare ciò, però non so. Non ho scritto prima perchè penso che comunque dovremmo conoscere a fondo la situazione però ....sta a te riconquistarla sino in fondo....quoto anche questo!

  5. #5
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    concordo con gli altri post!


    e aggiungo: nond emordere...è così bello e tenero quello che dici, che ...sicuramente vale almeno la pena di provarci!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di hoppy347
    Data registrazione
    03-03-2009
    Residenza
    Calabria
    Messaggi
    3,973

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Concordo anch'io con tutti gli altri! In bocca al lupo!
    Membro del Club del Giallo - Tessera n° 12


  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di paradelta
    Data registrazione
    21-04-2009
    Messaggi
    738
    Blog Entries
    134

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da giannino Visualizza messaggio
    salve

    prima di tutto mi scuso per la mia grammatica. Sono intaliano e cresciuto in svizzera, la lingua italiana la capisco ma scrivendo…insomma, il tedesco mi torna meglio.

    Ho una domanda per le donne di questo forum: dicono che noi uomini possiamo avere sesso senza amare invece le donne per avere sesso devono amare?!

    Vi spiego la ragione della mia domanda. Sono sposato da 17 anni con una sudamericana. Abbiamo due figli, e stato un buon matrimonio ma dopo parecchio tempo abbiamo cominciato ad avere problemi di tutti i tipi. La rutina, meno communicazzione, interessi differenti etc. . Mia moglie e cresciuta all’antica e nell sesso e sempre stata un po, non so come dire, diciamo che no le importa molto e poche volte a preso l’iniziativa. Purtroppo doppo 16 ho conosciuto una collega nel lavoro e ho avuto un rapporto di un mese con lei, ho fatto la STRONZATA piu grande e ho tradito mia moglie. Dopo un mese ho finito il rapporto con la mia collega perche la coscienza mi stava amazzando pero non ho avuto il coraggio di dirlo a mia moglie. Alla fine lei lo ha scoperto ed e finita che ha voluto la separazione. Ogni tanto penso che il tradimento e stato solo parte del problema, lei stesso lo ha detto. Lo sposata cuando aveva solo 18 anni, non ha vissuto come altre ragazze uscendo a divertirsi e adesso ha la possibilita. Non uscire per conoscere altri uomini e portarli a letto, come ho detto, lei non da molta importanza al sesso. Esce con le amiche e le piace stare in compagnia. Da un anno viviamo separati ma ci vediamo spesso per i figli. Lei mi ha detto piu volte che mi vuole molte bene, che sono stato il suo primo uomo, padre dei suoi figli, che come padre sono eccelente ma come partner la ho deluso. Mi dice che non mi ama piu pero vuole mantenere una sana amicizia. Ho lottato per molto tempo cercando di rimediare. Vado spesso in chiesa, sono cosciente di quello che ho fatto e per molto tempo ho sofferto per il rimordimento di coscienza. Ho cercato di riconquistarla con pazienza, dolcezza e sono stato sempre disponibile per cualsiasi cosa. Poi ci sono dei momenti che mi arrendo, che non ho piu la forza, voglio ricominciare a vivere, voglio essere felice e non stare li come un cane aspettando un osso. Quindi mi allontano e sempre cuando sucede lei con una scua o l’altra mi riporta vicino. Spesso usciamo con i figli, una gita, un giorno in montania, andiamo a mangiare o lei mi invita a mangiare a casa sua. Beviamo, cantiamo, abbiamo le nostre cnazoni come “amici mai” o “sono come tu mi vuoi” che lei mi canta. In quei momenti vedo che e felice, poi me ne vado a casa mia e per dei giorni e “fredda”, zero contatto e io sto male. Cosi e da parecchio tempo, io sempre con la speranza che prima o poi mi perdoni e che possa avere nuovamente fiducia in me. Ogni due mesi finiamo addirittura nell letto e abbiamo il miglior sesso, non ci siamo mai divertiti tanto come adesso. Attenzione, facciamo l’amore da 16 anni, la conosco e so che anche lei in questi momenti gode come non lo ha mai fatto. Le prime volte mi faceva credere che si sentiva male dopo la coscienza etc. adesso invece rimane tranquilla, serena, dorme nelle mie braccia pero poi….lei a casa con i nostri figli ed io solo a casa mia J

    Allora vi chiedo, sarà che ha un conflitto cuore/ragione. Sarà che ancora sente MOLTISSIMO per me e per quello passiamo dei giorni stupendi, facciamo l’amore etc. pero poi cuando sta sola la ragione le ricorda cuanto la ho ferita e che per colpa mia che sta in questa situazione?? Sarà che il cuore e gia o ancora pronto pero la ragione no??

    E poco probabile che fa l’amore con me se no ha molti sentimenti ancora no?

    Mi scuso nuovamente per la grammatica e va be, se volete fatemi fuori, mi potete buttare i sassi per il tradimento pero poi vi prgo, datemi la vostra sincera opinione e credetemi, nessuno mi puo fare tanto male como me lo sono fatto io durante piu di un anno. La coscienza mi ha fatto stare molto male per aver fatto soffrire la donna che amo, per aver distrutto la nostra familia e ritrovarmi a 40 anni un perdente.

    Grazie per il vostro tempo e aiuto.

    ciò che tu scrivi è il mondo visto con i tuoi occhi...non potrò mai dirti ciò che prova tua moglie se non sentendo lei direttamente ed il racconto che lei fa di ciò che prova, sente, vede...
    ma cosa importa se lei ti ama o meno?
    perchè prendere decisioni in base a ciò che prova l'altro?
    credo che tu debba concentrarti su di te!
    su cosa provi quando la vedi, su cosa ti trasmette, su cosa senti nel tenerla tra le tue braccia anche se al mattino va via..
    cosa provi nel sentire che vuole farti partecipe di attimi della sua vita(a prescindere dai motivi)
    pensa alle tue emozioni..
    trasmettile ciò che provi e ciò che pensi(se ti va)
    le decisioni della vita non vanno prese con le parole ma con la vita stessa...
    se tornerete insieme sarà così...naturalmente...come vi siete allontanati...
    nel tempo...
    se questa situazione ti dà più ansia che gioia, se l'attesa non vale il dolore che ti causa...allora...decidi...
    ti auguro di ritrovare la tua serenità interiore e di superare questo senso di colpa lacerante che ti porti dentro...
    tutti "sbagliano" nella vita...ad ogni errore c'è associato una lunga storia..
    questa storia la conosci tu e la tua anima..nessuno potrebbe esprimere giudizi...
    e come spesso ho detto :"il perdono è di Dio"
    viviti questa nuova fase del tuo rapporto,cercando di non pensare a come un rapporto "dovrebbe essere" ....i modi per rimanere insieme sono tanti ...alcuni in continua metamorfosi..

    sii sereno

  8. #8

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    salve

    molte, molte grazie per le risposte! queste risposte mi danno forza e fiducia che questa e la strada giusta. comunque questa e una storia lunga e sono sucesse molte cose che ancora non vi ho raccontato, cose che complicano parecchio la nostra situazione e anche se ho 44 anni mi ritrovo senza capire niente, spesso sono troppo perso e non sono sicuro cosa fare, spero che voi mi potete aiutare un po.
    cuando lei mi ha comunicato che si voleva separare poco tempo dopo ho capito che lei si stava vedendo con un uomo :-( non spesso, il tempo lo passa con i nostri figli, pero ogni tanto esce il sabato sera 3 o 4 ore con questa persona. a me naturalmente non andava propio giu e al principio ho sofferto molto, ci sono state molte discussioni e credevo nel peggio. cuando si e venuti a sapere della storia alla famiglia e amici ha sempre detto che questa persona e solamente un amico, che le aiuta e da conforto in una situazione per lei difficile e che non sara mai una storia importante a me invece una volta ha detto che lei fa coppia con questa persona. io lo ho creduto, mi sono fatto una testa e stavo malissimo. poi con il passare del tempo mi sono reso conto che in effetti e SOLO un amico, che mi diceva che stava con lui per farmi sentire male. forse era la sua maniera per vendicarsi, per farmi sentire male como si e sentita lei cuando ha scoperto il mio SBAGLIO. oggi dico che quest'uomo non le importa piu di tanto per vari motivi:

    il piu importante che lei continua andare a letto con me! lei e all'antica, mi ha lasciato perche l'ho tradita! lei non tradirebbe mai la sua coppia e molto meno con me! questo fatto qua mi da molta sicurezza che tutto e stato solo utilizzato da lei per farmi sentire male e io fesso ci cascavo e stavo male. devo anche dire che a un certo punto acettavo la situazzione e mi dicevo che se era il prezzo che dovevo pagare per averle fatto del male allora che sia cosi.
    un altra cosa che mi fa stare sicuro che questa persona non importa molto e che si vedono molto poco, forse due volte al mese un paio d'ore e se si ama una persona si cerca di vedersi molto piu spesso no? poi ogni tanto mi fa delle scenate di gelosia e questo e il punto dove avrei bisogno del vostro aiuto. nel periodo piu nero, cuando stavo male pensando che lei rifaceva la sua vita con un altro uomo, io ho cominciato a conoscere altre donne. mi ero fatto una ragione, cercavo contatti per non stare solo e per cercare di dimenticarmi di lei, una cosa sbagliata lo so ma in quel periodo stavo veramente male e non riuscivo a pensare in chiaro. fatto sta che per internet e lavoro ho conosciuto delle donne ma solo fino alla prima "fase". un po di chat, telefonate, scambio di foto e poi finiva tutto li. nessun contatto "al vivo" e molto meno contatto fisico. lasciavo perdere perche mi ero reso conto che solo pensavo a mia moglie. la prima persona che pensavo alla mattina e l'ultima prima di andare a letto era lei, sempre e solo lei! adesso risulta che due settimane fa, cuando lei si era distanziata un po io non so se era uno sbaglio o no, le ho raccontato di una amica, lei subito si e interessata e ha voluto saperne di piu, tanto cosi che ho fatto vederle anche una foto. sbaglio o no non lo so pero volevo provarla, volevo sapere se non le importo piu come uomo perche me lo dice spesso anche se poi magari con i fatti dimostra il contrario. va be la reazione sua e stata di gelosia, mi ha fatto una scena. mi ha detto che sono bugiardo, che le parlo a lei e alla famiglia che la amo, che voglio tornare e poi conosco altre donne. le ho chiesto cosa pretende da me, lei esce con un uomo, mi fa credere che sono una coppia e io cosa faccio, rimango a casa aspettare che prima o poi lei si renda conto che la amo, che sono pentito e che voglio tornare con lei. le ho detto che il giorno che lei non abbia una coppia, il giorno che lei e disposta a darmi una opportunita e mi lasci riconquistarla, be da quel giorno li io avro solamente occhi e pensieri per lei! lei per finire mi ha detto che se amo davvero no dovrei conoscere altre donne, io le ho detto che lo fatto perche mi sentivo solo e che lei praticamente mi ha spinto a muovermi perche per me e troppo forte dover vedere como lei esce con un'altro. come vedete un bel casino. almeno adesso so che lei e ancora gelosa anche se no lo riconosce. purtroppo questa cosa mi ha buttato indietro nel mio proposito perche pensa che non sono cambiato. gente vicina a me, adirittura mia suocera che mi vuole molto bene mi dicono di rifare la mia vita, di uscire con altre donne, di non farla sentire troppo sicura del mio amore e che se io faccio un po l'indiferente lei ritorna come quella frase li che dice "in amore vince chi fugge". insomma e tutto un casino e non so come continuare, la unica cosa che so che io AMO lei, voglio farla felice e vivere il resto della vita con lei, solo con lei.

    a volte penso che lei vuole e aspetta da me LA VERA PROVA D'AMORE!!! e stata ferita e vuole che io le dimostri che ho solo occhi per lei. vuole vedere che anche in una situazione difficile credendo che lei abbia un coppia io non mi arrendo e le dimostri giorno dopo giorno che solo esiste lei per me.

    il problema e che questa puo essere una possiblita pero potrebbe anche essere che lei ormai NON mi ama piu, NON vuole tornare con me pero non vuole nemmeno che io rifaccia la mia vita con un altra donna!?

    voi cosa pensate? cosa faccio, continuo nella mia lotta cercando di riconquistarla senza manco vedere altre donne, farla sentire l'unica o meglio mi ritiro e faccio l'indiferente giocando quest'ultima carta? penso di avere ancora la forza per lottare perche vale la pena anche se a volte devo riconoscere che mi sto stufando sopra tutto con questi giochetti. mi fa credere che non le importo, che adesso ha un altro uomo e poi invece non riesce a liberarsi di me?!

    cosa fare???

    grazie nuovamente per le votre risposte e saluti dalla svizzera ;-)

  9. #9

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da paradelta Visualizza messaggio
    ciò che tu scrivi è il mondo visto con i tuoi occhi...non potrò mai dirti ciò che prova tua moglie se non sentendo lei direttamente ed il racconto che lei fa di ciò che prova, sente, vede...
    ma cosa importa se lei ti ama o meno?
    perchè prendere decisioni in base a ciò che prova l'altro?
    credo che tu debba concentrarti su di te!
    su cosa provi quando la vedi, su cosa ti trasmette, su cosa senti nel tenerla tra le tue braccia anche se al mattino va via..
    cosa provi nel sentire che vuole farti partecipe di attimi della sua vita(a prescindere dai motivi)
    pensa alle tue emozioni..
    trasmettile ciò che provi e ciò che pensi(se ti va)
    le decisioni della vita non vanno prese con le parole ma con la vita stessa...
    se tornerete insieme sarà così...naturalmente...come vi siete allontanati...
    nel tempo...
    se questa situazione ti dà più ansia che gioia, se l'attesa non vale il dolore che ti causa...allora...decidi...
    ti auguro di ritrovare la tua serenità interiore e di superare questo senso di colpa lacerante che ti porti dentro...
    tutti "sbagliano" nella vita...ad ogni errore c'è associato una lunga storia..
    questa storia la conosci tu e la tua anima..nessuno potrebbe esprimere giudizi...
    e come spesso ho detto :"il perdono è di Dio"
    viviti questa nuova fase del tuo rapporto,cercando di non pensare a come un rapporto "dovrebbe essere" ....i modi per rimanere insieme sono tanti ...alcuni in continua metamorfosi..

    sii sereno
    GRAZIE MOLTE, e molto BELLO e vero quello che dici, devo cominiciare a vedere le cosa da un altro punti di vista. Spesso mi tormento io stesso invece di pensare come dici tu. Ho letto e riletto quello che hai scritto e mi piace parecchio

  10. #10

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    Molto bella la tua lettera, quasi commovente...
    Io credo che tua moglie sia ancora innamorata di te, ma non perchè, in quanto donna, non potrebbe fare l'amore altrimenti ( le donne possono fare l'amore senza essere innamorate esattamente come gli uomini... ), ma per tutta la situazione che ci hai descritto...
    E' innamorata e, come giustamente hai detto anche tu, il cuore le suggerirebbe di tornare insieme ma la ragione, o, più probabilmente l'orgoglio ferito, no, quello ancora non lo accetta, non ha superato il trauma del tradimento subito...

    GRAZIE, MI AIUTA MOLTO VEDERE CHE POSSA ESSERE GIUSTA LA MIA THEORIA SULLA CONFUSIONE CUORE/MENTE. ANCH'IO SPESSO HO PENSATO CHE LEI E TROPPO ORGOGLIOSA E POSSIBILIMENTE O SICURAMENTE NON HA ANCORA SUPERATO IL TRAUMA!

    Che dirti? Non è facile darti un consiglio, tu, a quanto dici, stai già facendo tutto ciò che è in tuo potere, sei sinceramente pentito e cerchi di riconquistarla con tutti i mezzi....
    Basterà? Non basterà? Riuscirai a ricucire il rapporto strappato?
    Non lo so, nessuno può dirlo, solo il tempo potrà darti una risposta....
    L'unica cosa che puoi fare è continuare su questa strada, non sprecare neanche un giorno di tempo per cercare di farle capire che sei cambiato, che hai piena consapevolezza dell'errore fatto e che per te oggi e sempre non c'è e non ci sarà altri che lei....

    E SI, QUI SEMBRA CHE HO SBAGLIATO E PARECCHIO, LEGGI IL MIO POST DI OGGI

    Avete due figli insieme, il vostro rapporto, per forza di cose non si potrà mai interrompere completamente: sta a te fare di tutto affinché l'affetto che oggi, comunque, vi unisce torni, un giorno, ad essere amore.
    Mille auguri...
    I NOSTRI FIGLI PER TUTTI E DUE SONO LA COSA PIU IMPORTANTE, QUEST'AMORE PER I NOSTRI FIGLI SEMPRE CI UNISCE, A VOLTE PENSO CHE FORSE ANCHE QUEST'AMORE CHE ABBIAMO PER I NOSTRI FIGLI PRIMA O POI CI PUO RIUNIRE??!!

    GRAZIE NUOVAMENTE DOC, MI DAI FORZA E NE HO PARECCHIO BISOGNO

  11. #11

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    molto bella la tua lettera, quasi commovente...
    Io credo che tua moglie sia ancora innamorata di te, ma non perchè, in quanto donna, non potrebbe fare l'amore altrimenti ( le donne possono fare l'amore senza essere innamorate esattamente come gli uomini... ), ma per tutta la situazione che ci hai descritto...
    E' innamorata e, come giustamente hai detto anche tu, il cuore le suggerirebbe di tornare insieme ma la ragione, o, più probabilmente l'orgoglio ferito, no, quello ancora non lo accetta, non ha superato il trauma del tradimento subito...
    Che dirti? Non è facile darti un consiglio, tu, a quanto dici, stai già facendo tutto ciò che è in tuo potere, sei sinceramente pentito e cerchi di riconquistarla con tutti i mezzi....
    Basterà? Non basterà? Riuscirai a ricucire il rapporto strappato?
    Non lo so, nessuno può dirlo, solo il tempo potrà darti una risposta....
    L'unica cosa che puoi fare è continuare su questa strada, non sprecare neanche un giorno di tempo per cercare di farle capire che sei cambiato, che hai piena consapevolezza dell'errore fatto e che per te oggi e sempre non c'è e non ci sarà altri che lei....
    Avete due figli insieme, il vostro rapporto, per forza di cose non si potrà mai interrompere completamente: Sta a te fare di tutto affinché l'affetto che oggi, comunque, vi unisce torni, un giorno, ad essere amore.
    Mille auguri...
    Citazione Originalmente inviato da memolememole Visualizza messaggio
    concordo con gli altri post!


    E aggiungo: Nond emordere...è così bello e tenero quello che dici, che ...sicuramente vale almeno la pena di provarci!:d
    che carina, grazie!! Sicurissimo che vale la pena, almeno non potro mai dire che mi sono arreso troppo presto!!!

  12. #12

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da nadir81@ Visualizza messaggio
    ciao giannino!
    Alla tua domanda del 3d rispondo che no, non è necessario essere innamorati.
    E' ovvio che anche una donna possa essere trasportata solamente dall'attrazione fisica, è la cosa più naturale di questo mondo.
    Però leggendo la tua storia c'è molto di più...
    Sinceramente non credo che tua moglie faccia l'amore con te solo per questo.
    Credo come doc che lei ti ami ancora e che si sia sentita ferita(giustamente) per il tuo tradimento e che adesso sia molto confusa e abbia paura.
    Paura di tornare con te e di soffrire ancora, paura che tu possa rifarlo, in fondo lo hai già fatto una volta.
    Paure che solo tu puoi farle passare standole accanto come stai facendo.
    Credo ci vorrà del tempo, ma tu sembri pentito sul serio e ancora innamorato.
    Devi avere pazienza...non sarà facile riconquistare la sua fiducia, ma ti auguro di cuore di riuscirci.

    Per carità, nessun sasso sulla tua testa.
    non siamo qui per giudicare nessuno.
    In bocca al lupo giannino!!
    grazie nadir, pazienza, pazienza e pazienza!! Devo dire che non e mai stato il mio forte pero sto imparando. Almeno tutta questa situazzione e una lezione di vita!

  13. #13
    Partecipante L'avatar di ***pà***
    Data registrazione
    07-02-2007
    Messaggi
    50

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    ciao giannino,
    io sono molto più giovane di te e ho avuto poche storie importanti..però proviamo a vedere la cosa da una prospettiva diversa dagli altri che pensano che tua moglie ti ami ancora... purtroppo con certezza lo sa solo lei, ma se tu dici che è all'antica per quanto riguarda il sesso, magari non si sente di andare con altri uomini, quindi continua a fare l'amore con te solo per bisogno fisico e per paura di sentirsi sporca con la coscienza se va a letto con altri a differenza di te che ci hai pensato dopo un mese!! io penso che non perdonerei mai un tradimento e cercherei di vendicarmi con il mio uomo ma lo lascerei definitivamente, anche se ci dovessero essere dei fgli.. però ti sento sinceramente pentito quindi ti auguro che tua moglie non la pensi come me... anche se è già passato un anno dalla separazione, se ti amasse ancora magari ti avrebbe fatto aspettare un pò di meno... non so, parlale chiaramente, a cuore aperto e continua a fare il possibile per recuperare il vostro rapporto.. sarà difficile ma non impossibile.. però poi vai avanti con la tua vita se non ottieni risultati... ciao

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di doctor2009
    Data registrazione
    13-11-2008
    Residenza
    Provincia di Roma
    Messaggi
    6,395

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da giannino Visualizza messaggio
    grazie nadir, pazienza, pazienza e pazienza!! Devo dire che non e mai stato il mio forte pero sto imparando. Almeno tutta questa situazzione e una lezione di vita!
    Caro amico,
    prendo come spunto questa tua frase per dirti che si, effettivamente è vero, la pazienza non è il tuo forte...
    Io credo che tu, forse, non ti renda ancora benissimo conto della tua situazione: tua moglie è stata FERITA, profondamente ferita dal tuo tradimento... Talmente ferita da arrivare al punto di chiudere la vostra storia, decisione non sempre facilissima da prendere per una donna con due figli a carico...
    E' evidente, pertanto, che per convincerla a tornare indietro e ricucire il vostro rapporto, tu debba ANZITUTTO rassicurarla del fatto che il tuo tradimento è stato solo un errore, un errore del passato che mai più ritornerà...
    E tu che fai, invece? Cerchi di ingelosirla mostrandole una foto di una ragazza conosciuta su Internet... Cioè ESATTAMENTE il contrario di ciò che dovresti fare ogni ora di ogni giorno di ogni settimana....
    Tua moglie ( una moglie TRADITA, ricordatelo sempre... ) non ha nessun bisogno di ingelosirsi, ma piuttosto di essere rassicurata... Di convincersi che tu non rifarai MAI PIU' lo stesso errore... Con quella mossa sconsiderata di mostrarle quella foto, hai implicitamente messo in atto una specie di ( permettimi di chiamarlo così... ) "ricatto sentimentale": se tu ti rimetti con me bene, altrimenti io mi rifaccio una vita con un'altra donna prima di subito!...
    Come puoi pensare che questa possa essere una strategia giusta per riconquistarla? E, soprattutto, per ridarle la cosa che più le manca in questo momento, cioè la FIDUCIA in te?
    Che lei ti ami è pacifico, come è evidente che il rapporto con quell'uomo di cui parli sia solo di amicizia ( almeno da parte sua... ): ma se tu vuoi mantenere viva la speranza di tornare insieme dovresti farle capire che tu la ami A PRESCINDERE, che l'UNICA DONNA che ti interessa e con cui vuoi stare insieme E' LEI e nessun'altra, dovessi metterci anche tutta la vita per tornare insieme: questo è quello che pensa un uomo VERAMENTE innamorato, non pensa a soluzioni "alternative" di ripiego qualora la cosa non vada in porto, non pensa di "rifarsi una vita": non almeno finchè vuole continuare a riconquistare la sua donna...
    Adesso, dopo il tuo ultimo post, il mio consiglio cambia leggermente: penso che tu ti debba anzitutto chiarire con te stesso COSA tu vuoi VERAMENTE... Se tu fossi davvero ancora innamorato della tua ex-moglie non ti spaventerebbe l'attesa e non ti porresti il problema di avere pazienza o meno.. Un uomo VERAMENTE innamorato pensa solo alla sua amata e non gli importa se gli ci vorrà un mese, un anno o tutta la vita per conquistare l'oggetto del suo amore: finchè è innamorato, quella è l'unica cosa che conti per lui, non altro...
    Se tu ti poni delle subordinate, se fai i conti con la "necessità di avere pazienza", se ti poni il problema di rifarti, eventualmente, una vita.... Allora, forse, e dico forse, così innamorato non sei.. O, comunque, non a tal punto da infondere in tua moglie TUTTA la sicurezza di cui ha bisogno per spingerla a tornare sui suoi passi.. E, forse, lei che, come tutte le donne ha una specie di "sesto senso" per questo, lo capisce ed è per questo che è restia a lasciarsi andare del tutto...
    Pensaci, fatti un'esame di coscienza e poi prendi una decisione: se tua moglie è veramente la cosa più importante della tua vita, non ti devono spaventare nè l'attesa nè la pazienza che dovrai dimostrare nè le sofferenze che, eventualmente dovrai subire..
    se così non è... beh, allora segui il consiglio di tua suocera e comportati di conseguenza...
    In ogni caso, mille auguri ugualmente...
    -



    PRESIDENTE DEL CLUB DEL GIALLO!

  15. #15

    Riferimento: DONNA: per fare l'amore deve amare?

    Citazione Originalmente inviato da doctor2009 Visualizza messaggio
    Caro amico,
    prendo come spunto questa tua frase per dirti che si, effettivamente è vero, la pazienza non è il tuo forte...
    Io credo che tu, forse, non ti renda ancora benissimo conto della tua situazione: tua moglie è stata FERITA, profondamente ferita dal tuo tradimento... Talmente ferita da arrivare al punto di chiudere la vostra storia, decisione non sempre facilissima da prendere per una donna con due figli a carico...
    E' evidente, pertanto, che per convincerla a tornare indietro e ricucire il vostro rapporto, tu debba ANZITUTTO rassicurarla del fatto che il tuo tradimento è stato solo un errore, un errore del passato che mai più ritornerà...
    E tu che fai, invece? Cerchi di ingelosirla mostrandole una foto di una ragazza conosciuta su Internet... Cioè ESATTAMENTE il contrario di ciò che dovresti fare ogni ora di ogni giorno di ogni settimana....
    Tua moglie ( una moglie TRADITA, ricordatelo sempre... ) non ha nessun bisogno di ingelosirsi, ma piuttosto di essere rassicurata... Di convincersi che tu non rifarai MAI PIU' lo stesso errore... Con quella mossa sconsiderata di mostrarle quella foto, hai implicitamente messo in atto una specie di ( permettimi di chiamarlo così... ) "ricatto sentimentale": se tu ti rimetti con me bene, altrimenti io mi rifaccio una vita con un'altra donna prima di subito!...
    Come puoi pensare che questa possa essere una strategia giusta per riconquistarla? E, soprattutto, per ridarle la cosa che più le manca in questo momento, cioè la FIDUCIA in te?
    Che lei ti ami è pacifico, come è evidente che il rapporto con quell'uomo di cui parli sia solo di amicizia ( almeno da parte sua... ): ma se tu vuoi mantenere viva la speranza di tornare insieme dovresti farle capire che tu la ami A PRESCINDERE, che l'UNICA DONNA che ti interessa e con cui vuoi stare insieme E' LEI e nessun'altra, dovessi metterci anche tutta la vita per tornare insieme: questo è quello che pensa un uomo VERAMENTE innamorato, non pensa a soluzioni "alternative" di ripiego qualora la cosa non vada in porto, non pensa di "rifarsi una vita": non almeno finchè vuole continuare a riconquistare la sua donna...
    Adesso, dopo il tuo ultimo post, il mio consiglio cambia leggermente: penso che tu ti debba anzitutto chiarire con te stesso COSA tu vuoi VERAMENTE... Se tu fossi davvero ancora innamorato della tua ex-moglie non ti spaventerebbe l'attesa e non ti porresti il problema di avere pazienza o meno.. Un uomo VERAMENTE innamorato pensa solo alla sua amata e non gli importa se gli ci vorrà un mese, un anno o tutta la vita per conquistare l'oggetto del suo amore: finchè è innamorato, quella è l'unica cosa che conti per lui, non altro...
    Se tu ti poni delle subordinate, se fai i conti con la "necessità di avere pazienza", se ti poni il problema di rifarti, eventualmente, una vita.... Allora, forse, e dico forse, così innamorato non sei.. O, comunque, non a tal punto da infondere in tua moglie TUTTA la sicurezza di cui ha bisogno per spingerla a tornare sui suoi passi.. E, forse, lei che, come tutte le donne ha una specie di "sesto senso" per questo, lo capisce ed è per questo che è restia a lasciarsi andare del tutto...
    Pensaci, fatti un'esame di coscienza e poi prendi una decisione: se tua moglie è veramente la cosa più importante della tua vita, non ti devono spaventare nè l'attesa nè la pazienza che dovrai dimostrare nè le sofferenze che, eventualmente dovrai subire..
    se così non è... beh, allora segui il consiglio di tua suocera e comportati di conseguenza...
    In ogni caso, mille auguri ugualmente...
    ciao DOC!!!

    molte grazie per le tue parole!! hai ragione in tutto quello che dici pero ci tengo a chiarire un fatto! io no ho avuto contatti con altre donne perche non AMO sufficientemente mia moglie! lo ho fatto in momenti disperati perche vedevo che lei usciva con un'altro uomo. li, per sbaglio, stavo quasi per arrendermi, credevo che da parte di lei era propio finita! comunque hai tutta la ragione, lo avevo detto a mia sorella ed e veramente quello che penso....io AMO mia moglie e non mi importa lottare per lei per dei anni e se no riesco a gudagnarmi nuovamente il suo amore e la sua fiducia allora rimarro solo perche no riesco a vedermi con un'altra donna. lei a volte mi dice che io sicuramente prima o poi trovo una donna e rifaccio una famiglia e io sono sicuro che questo non succedera MAI!!!
    grazie nuovamente, ti faccio caso perche so che hai ragione. con pazienza, tempo, dolcezza giorno dopo giorno, secondo dopo secondo forse riesco a convincerla e se un giorno torniamo insieme sono sicuro che il nostro matrimonio sarà molto piu bello di prima

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy