Si è spenta ieri, 1 Novembre 2009, Alda Merini, una delle voci più forti e calde della poesia italiana contemporanea. Una vita travagliata, difficile, che ripercorre anche la storia della psichiatria italiana degli ultimi anni.

la collega Bernardetta Morgante ci racconta di un percorso poetico, dalla "Basaglia" ai nostri giorni

Alda Merini e la poesia della follia



nicola