• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 81
  1. #1

    psicoterapeuti a dieci euro

    Boom di depressioni e ansie da crisi gli psicologi offrono sedute a 10 euro - Corriere del Veneto

    Boom di depressioni e ansie da crisi
    gli psicologi offrono sedute a 10 euro
    Padova, nuovo servizio per disoccupati e disagiati. Già 400 colloqui. Sul lettino soprattutto donne dai 25 ai 50 anni
    Sul lettino dello psichiatra per pochi euro (web)

    Sul lettino dello psichiatra per pochi euro (web)

    PADOVA - In tempo di crisi esplode il disagio psicologico. Sono sempre di più le persone che soffrono di depressione, ansia, paura per il futuro, disorientamento, perchè hanno perso il lavoro, sono precarie o in cassa integrazione, ma non hanno i soldi per farsi aiutare da un terapeuta e nemmeno la forza di affrontare le lunghe liste d’attesa delle Usl. Così rischiano di affondare nel baratro, di lasciarsi andare e smettere di vivere. Oggi possono stringere la mano che il Centro di psicoterapia costruttivista interno all’Institute of Constructivist Psychology di Padova ha deciso di tendere loro, garantendo sedute di un’ora a 10 euro o anche gratis, per i soggetti più disagiati.

    I pazienti sono seguiti da 36 psicologi specializzandi, opportunamente formati e supportati dalla supervisione dei docenti del centro, che seguono il percorso terapeutico, danno suggerimenti e, quando serve, intervengono. «Stiamo vivendo un momento molto difficile — osserva il professor Adriano Zamperini, docente di Psicologia all’Università di Padova e direttore del centro — e la gente sta peggio, tanto è vero che è molto aumentata la richiesta di sostegno specialistico. Regnano l’incertezza, la sensazione di sentirsi spaesati perchè privati di una garanzia economica che consenta di fare dei progetti di vita, di costruirsi una famiglia, di andare avanti. C’è un malessere diffuso e chi sta male tende a chiudersi in se stesso, per vergogna, perchè soffre ma anche perchè non ha i soldi per farsi aiutare. Noi vogliamo intercettare proprio questa fascia di popolazione, offrendo la possibilità di uscire da quello che sembra un incubo senza fine e restituendo a tutti la fiducia di poter ritrovare il benessere personale. Nello stesso tempo consentiamo ai nostri giovani che frequentano gli ultimi due anni di specializzazione di cominciare a fare pratica clinica».

    L’iniziativa è partita in via sperimentale un anno fa e finora ha garantito 400 colloqui clinici e terapeutici, fornendo anche consulenza ai genitori di ragazzi in crisi. Il centro dell’Icp ha accolto 40 pazienti, 30 dei quali sono ancora in cura per depressione (50%), disturbi d’ansia, problemi sessuali, alimentari e psicosomatici. La maggior parte sono donne e la quasi totalità appartiene alla fascia d’età 25/50 anni, appunto quella produttiva. «Il servizio continuerà — assicura il professor Zamperini — e anzi, stiamo pensando di potenziare l’orario a disposizione dei pazienti, già comunque esteso a mattina e pomeriggio, proprio per venire incontro alle loro esigenze. I 10 euro a seduta ci servono per coprire le spese vive, ma stiamo pensando di stringere convenzioni utili, così potremo aiutare gratis più persone impossibilitate a versare anche questo contributo». Il successo del progetto si deve anche al fatto che spesso rivolgersi a un servizio sociosanitario è difficile per un individuo che sta male e non vuole farlo sapere, perchè si vergogna di farsi vedere mentre chiede aiuto. Potersi rivolgere a un ente alternativo, meno «esposto », più «anonimo», fa sentire protetti i pazienti, soprattutto gli uomini, tradizionalmente restii a rivolgersi allo psicologo. «La crisi economica è uno dei fattori che contribuisce maggiormente allo sviluppo della depressione in chi soffre — chiude il direttore del centro — e allora è giusto, proprio in questa fase, fornire a tutti un aiuto per rimettersi in piedi ». Per accedere alle sedute a 10 euro basta presentarsi all’Icp, in via Martiri della libertà 13, a Padova, o lasciare un messaggio allo 049/65.77.12. Nel giro di 24 ore un operatore richiamerà l’utente per fissare il primo appuntamento.

    Michela Nicolussi Moro
    30 ottobre 2009(ultima modifica: 31 ottobre 2009)

    Siamo alla frutta, camuffano la svendita della psicoterapia come una misura anticrisi.

    Svendono le nostra professione al prezzo di una babysitter o di un cameriere

    e l'ordine non fa niente.
    Ultima modifica di j. pumpkin : 01-11-2009 alle ore 01.27.43

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    hanno fatto anche un bel minestrone tra psichiatra, psicologo e psicoanalista! E poi ancora con questa immagine del lettino! Quanta confusione e dinsinformazione questi giornalisti...

  3. #3
    Partecipante Leggendario L'avatar di Haidy2009
    Data registrazione
    14-01-2009
    Messaggi
    2,403

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    L'avevo letto proprio ieri quest'articolo nel Quotidiano...ma non nel Corriere bensì nel Gazzettino che mi era capitato sotto mano in stazione. Il bello è che lì c'era scritto anche "la domanda è imponente ma gli psicologi sono pochi".
    Pochi?
    che dire... bella pubblicità per quella scuola... che facciamo ci iscriviamo anche noi? magari avremo qualche speranza in più per il futuro professionale
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi". Confucio

  4. #4
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    a parte gli strafalcioni fatti dal giornalista (ci siamo abituati, c'è sempre confusione su queste cose) sono a favore perché si dà modo alle persone con pochi soldi di usufruire di un servizio professionale, che altrimenti resterebbero nel sommerso, e forse può aiutare a diffondere nel senso comune fiducia negli psicologi (che di solito sono assimilati e confusi, traendone danno, a altre figure).
    Comunque per la cronaca le sedute non sono fatte dai terapeuti esperti, ma dagli allievi (quindi alla fine chi ci rimette sono le giovani leve). E questo è il punto su cui non sono d'accordo, si fa distinzione tra psicoterapeuti di serie A che non fanno sconti e di serie B. Quando gli allievi saranno psicoterapeuti, nel caso continueranno a vedere i pazienti che iniziano a vedere adesso, dovranno faticare non poco a alzare il prezzo al livello "normale".
    Ultima modifica di Johnny : 01-11-2009 alle ore 18.29.54

  5. #5

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Citazione Originalmente inviato da Johnny Visualizza messaggio
    a parte gli strafalcioni fatti dal giornalista (ci siamo abituati, c'è sempre confusione su queste cose) sono a favore perché si dà modo alle persone con pochi soldi di usufruire di un servizio professionale, che altrimenti resterebbero nel sommerso, e forse può aiutare a diffondere nel senso comune fiducia negli psicologi (che di solito sono assimilati e confusi, traendone danno, a altre figure).
    Comunque per la cronaca le sedute non sono fatte dai terapeuti esperti, ma dagli allievi (quindi alla fine chi ci rimette sono le giovani leve). E questo è il punto su cui non sono d'accordo, si fa distinzione tra psicoterapeuti di serie A che non fanno sconti e di serie B. Quando gli allievi saranno psicoterapeuti, nel caso continueranno a vedere i pazienti che iniziano a vedere adesso, dovranno faticare non poco a alzare il prezzo al livello "normale".
    Prendiamo che un gruppo di manovali poco esperti decida di vendersi sul mercato a circa un quarto (questa è più o meno la proporzione) dei minimi sindacali per la categoria (mettiamo 6.50euro). Vorrebbe dire che avremo un gruppo di persone che si vende sul mercato del lavoro a meno di due euro l'ora (ci sono realmente ma almeno non è legale).

    Il risultato sarà che questo gruppo di lavoratori porterà via il lavoro agli altri che continuano a praticare tariffe più alte.

    Nel nostro caso specifico non sono le giovani leve a rimetterci (loro si prendono 6 o 7 euro l'ora che di questi tempi vanno sempre bene) ma tutta la categoria poichè l'effetto sarà un restringimento del mercato (meno clienti) e quindi la necessità di abbassare le tariffe.
    Il risultato a lungo termine è un ulteriore l'abbassamento della qualità complessiva della psicoterapia e lo svilimento della sua immagine sociale.

    Tu sei d'accordo?

    Quello che dovremo cercare di capire è se questa cosa è legale e in caso sollecitare gli organi competenti ad agire.
    Mi sembra che le tariffe minime dell'ordine siano prescrittive. Qualcuno ne sa qualcosa?

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Citazione Originalmente inviato da j. pumpkin Visualizza messaggio
    Tu sei d'accordo?

    Quello che dovremo cercare di capire è se questa cosa è legale e in caso sollecitare gli organi competenti ad agire.
    Mi sembra che le tariffe minime dell'ordine siano prescrittive. Qualcuno ne sa qualcosa?
    si sono d'accordo. Nel mio ragionamento infatti avevo dato per scontato che i clienti che vanno dallo specializzando per 10 euro, sono quelli che altrimenti sarebbero restati nel sommerso, ma in effetti non so se accade realmente così.

    Per quanto riguarda le tariffe minime prescrittive non te lo so dire

  7. #7

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    eh guarda come te avevo anche io fatto questo pensiero in un primo momento, è proprio quello che vorrebbero fare credere dall'intervista rilasciata i promotori di questa iniziativa.

    ma una cosa del genere prenderebbe tutt'altra forma, dovrebbe esserci un filtro all'accesso basato sul reddito (una cosa che viene fatta ad esempio da certe coop). Nessuno vieta agli psicoterapeuti di fare beneficenza (anche se poi in questo caso specifico si aprirebbe un discorso etico sul fatto che le persone povere vengono usate come cavie da questi apprendisti)

    sigh e pensare che zamperini era uno dei miei eroi di quando ero piccolo

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Blooby gosh
    Data registrazione
    25-08-2009
    Messaggi
    974

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Le tariffe, minimo e massimo, sono stabilite dall'ordine e a queste occorre attenersi. Prima di agire occorrerebbe sapere quale contratto hanno i clienti: anche nelle asl fanno pacchetti di 8 sedute a circa 48 euro (pagano il ticket) ed è legale.

    Di sicuro non sono d'accordo che degli psicologi si offrano a 10 euro: che prezzo sareste disposti a pagare per il vostro benessere? quanto vale la serenità di una persona? se si ha bisogno, non sono 50 - 90 euro che ti fermano, anche in tempi di crisi.

    Comunque dovrebbe suscitare altrettanta indignazione il malcostume del volontariato a vita in attesa di essere assunti, più disonesto dei 10 euro l'ora!
    Nasciamo tutti incendiari e moriamo pompieri

  9. #9
    fabrighiglie
    Ospite non registrato

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Beh, dipende...di sicuro tanta gente sarebbe disposta a "provare" il servizio solo perchè offerto "in via promozionale" a 10 €, ma se le tariffe fossero intere se ne guarderebbe bene, in quanto forse la seduta dallo psicoterapeuta non è una cosa indispensabile.
    Che poi ci sia chi si "svende", o lavora "a zero euri" pur di farsi conoscere, è scandaloso; che il vostro ordine non vi tuteli in queste situazioni è addirittura inaudito.

  10. #10
    Postatore OGM L'avatar di chiocciolina4
    Data registrazione
    12-04-2005
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    4,820

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Citazione Originalmente inviato da Blooby gosh Visualizza messaggio
    Di sicuro non sono d'accordo che degli psicologi si offrano a 10 euro: che prezzo sareste disposti a pagare per il vostro benessere? quanto vale la serenità di una persona? se si ha bisogno, non sono 50 - 90 euro che ti fermano, anche in tempi di crisi.
    su questo non sono d'accordo, è il classico discorso di chi i soldi ce li ha. Non credo che un disoccupato che a stento arriva alla fine del mese possa mettersi a dire "ma si, pago 90 euro a seduta, i miei figli non mangeranno ma la mia serenità li vale tutti".

    comunque effettivamente l'articolo è fuorviante, sarebbe stato diverso se uno specifico servizio avesse fornito assistenza gratis a una certa (accertata) fetta di persone, ma così è svendersi.

    Un vero amico ti pugnala sempre di fronte. (O. Wilde)

    Perchè per un uomo la psicoanalisi dura meno? Non c'è bisogno di regredire all'infanzia.

    Non sono cattiva, è che mi disegnano così...! -->

    Membro del Club del Giallo e addetta all'ufficio promozione e marketing - Tessera n° 2
    (Guardiana radar del gruppo insieme a RosaDiMaggio )

    Vieni a trovarci al social group!

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di kiddoeli
    Data registrazione
    19-04-2007
    Residenza
    verona
    Messaggi
    201

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    le tariffe degli psicoterapeuti sono proibitive, non tutti possono permettersi questo lusso!
    Io personalmente mi ritenevo daccordo anche con la splendida e lontana ipotesi dello "psicologo di base" e quest'iniziativa mi sembra un buon compromesso. Vorrei che ci fosse anche a Vr un servizio del genere, così non saremo costretti ad inviare pazienti che non possono permettersi di pagare una seduta a consultori strapieni con liste d'attesa superiori ai 6 mesi.

    Dobbiamo iniziare a far capire alla gente l'importanza del lavoro psicoterapeutico. Se chi approda a questo servizio otterrà dei risultati soddisfacenti potremmo ricavarne in credibilità.

    Voi ve la sentite di far pagare 70 euro all'ora ad una persona in cassa integrazione?

    Allora cosa fate? Vi svendete facendo un'unica eccezione e facendo torto ai vostri altri pazienti o lo indirizzate ad un servizio che può aiutarlo?
    eli

  12. #12
    Neofita
    Data registrazione
    29-09-2009
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    1

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Bhè visto sto clamore, perchè non informarsi un po di più? Io l'ho fatto! Ho chiamato la scuola i recapiti dell'articolo, e visitato il sito della scuola, nella sezione in cui ne parla: Centro di Psicoterapia Costruttivista | ICP Italia, i fatidici 10 euro non sono una parcella, in quanto i terapeuti che offrono il servizio lo fanno gratuitamente, il contributo da 0 a 10 euro è libero, perchè appunto il servizio è gratuito e i soldi di offerta vanno al Centro (per continuare il servizio), non in tasca ai terapeuti. Mi sembra quindi che si rientri nelle classiche associazioni no profit, che vivono di donazioni, tipo Caritas o Emergency dove si offre professionalità a costo zero, e non mi sembra che medici o psicologi perdano la faccia o il valore a prestarvi servizio, che ne dite?

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Citazione Originalmente inviato da MarinaSel Visualizza messaggio
    Bhè visto sto clamore, perchè non informarsi un po di più? Io l'ho fatto! Ho chiamato la scuola i recapiti dell'articolo, e visitato il sito della scuola, nella sezione in cui ne parla: Centro di Psicoterapia Costruttivista | ICP Italia, i fatidici 10 euro non sono una parcella, in quanto i terapeuti che offrono il servizio lo fanno gratuitamente, il contributo da 0 a 10 euro è libero, perchè appunto il servizio è gratuito e i soldi di offerta vanno al Centro (per continuare il servizio), non in tasca ai terapeuti. Mi sembra quindi che si rientri nelle classiche associazioni no profit, che vivono di donazioni, tipo Caritas o Emergency dove si offre professionalità a costo zero, e non mi sembra che medici o psicologi perdano la faccia o il valore a prestarvi servizio, che ne dite?
    Quando si dice... di necessità virtù! Le scuole di psicoterapia hanno allo stato attuale due grandi problemi:
    • il tirocinio: ci sono sempre meno strutture disponibili a prendere come tirocinanti per la psicoterapia psicologi non medici;
    • il centro clinico: una scuola che intende funzionare deve avere un centro clinico per far lavorare gli allievi, i supervisori, i terapeuti, etc. Avere un centro clinico vuol dire avere pazienti, cosa non semplicissima...
    Ecco dunque che... di necessità virtù!

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di RosadiMaggio
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    Tra le Alpi e gli Appennini
    Messaggi
    11,960

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    Citazione Originalmente inviato da quattrostracci Visualizza messaggio
    Quando si dice... di necessità virtù! Le scuole di psicoterapia hanno allo stato attuale due grandi problemi:
    • il tirocinio: ci sono sempre meno strutture disponibili a prendere come tirocinanti per la psicoterapia psicologi non medici;
    • il centro clinico: una scuola che intende funzionare deve avere un centro clinico per far lavorare gli allievi, i supervisori, i terapeuti, etc. Avere un centro clinico vuol dire avere pazienti, cosa non semplicissima...
    Ecco dunque che... di necessità virtù!

    Cioé tu pensi ad una "manovra" del tipo "paziente" libero contribuente, mi manda paziente "pagante", in un meccanismo a catena?

    Se anche così fosse, però, non capisco bene lo scandalo, a parte costringere un paziente in una determinata ottica teorica-pratica in cui potrebbe non essere a suo agio, come potrebbe accadergli in Dsm e/ Consultorio pubblico.

    Forse sarebbe meglio, come fanno da anni ad es. il Cipa e L'Aipa, La Sipp, ecc, offrire un certo numero di colloqui in consultori a 20-40 euro, per capire il problema ed "orientare" in base ad esso ed alla specificità della persona. Ma bisogna valutare anche credo, le realtà locali.
    Gaia

    Tessera n° 15 Club del Giallo

    Guardiana Radar del Gruppo insieme a Chiocciolina4

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di kiddoeli
    Data registrazione
    19-04-2007
    Residenza
    verona
    Messaggi
    201

    Riferimento: psicoterapeuti a dieci euro

    io questo "scandalo" non lo capisco proprio, secondo me è un buon servizio. Per quanto riguarda l'inquadramento in un determinato ambito teorico, bhè...questo vale per qualsiasi servizio o per qualsiasi libero professionista.
    eli

Pagina 1 di 6 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy