• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di Nicaredda
    Data registrazione
    16-04-2008
    Residenza
    "tra il paradiso e l'inferno..."
    Messaggi
    389

    Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    Ciao a tutti, sono del cdl in piscologia v.o. (laurea quinquennale)...
    C'è qualcuno che ha sostenuto a settembre questo esame.
    Il programma 2003/04 va bene? I testi sono: Carlson cap:1-4-5-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19;
    Lineamenti di neuropsicologia clinica Grossi Trojano;
    Neuropsicoanalisi (come lettura);
    Neuropsicologia cognitiva della schizofrenia;
    Psicosomatica Trombini Baldoni;
    tra mente e corpo ( cap:6-7-8-9-11-12);
    teatri del corpo.
    Va abene questo programma o mi conviene parlare con la prof.?
    Rispondete please...
    ..."non pensare mai che avere il desiderio di vedere nell'animo di una persona sia qualcosa di sbagliato...
    l'anima è sempre affamata di emozioni...
    a volte lascia andare il freno dell'emotività
    non temerla
    non gestire tutto con la ragione
    non temere di mostrarti come sei dentro
    né di seguire l'emotivita..."

  2. #2

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    ciao...anch' io sto preparando questo esm. il programma e' esatto, ma penso di sostenerlo all' appello di aprile! buono studio!!

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Nicaredda
    Data registrazione
    16-04-2008
    Residenza
    "tra il paradiso e l'inferno..."
    Messaggi
    389

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    Ciao Francy...piacere...io sn indecisa tra aprile e giugno...perchè per aprile vorrei studiare biologia...uffy!!!...all'inizio avevo intenzione di sostenerla a gennaio o febbraio ma poi ho cambiato idea xchè ho pensato che era meglio dare la precedenza a statistica...altro chiummetto...
    Buono studio anche a te e buone feste...
    A presto ...
    ..."non pensare mai che avere il desiderio di vedere nell'animo di una persona sia qualcosa di sbagliato...
    l'anima è sempre affamata di emozioni...
    a volte lascia andare il freno dell'emotività
    non temerla
    non gestire tutto con la ragione
    non temere di mostrarti come sei dentro
    né di seguire l'emotivita..."

  4. #4

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    anch io ti auguro buon natale e buon anno! ascolta ...ma riguardo la prova di lingua inglese mi sapresti dire su quale testo occorre studiare? grazie francy!

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di Nicaredda
    Data registrazione
    16-04-2008
    Residenza
    "tra il paradiso e l'inferno..."
    Messaggi
    389

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    Citazione Originalmente inviato da francy 80 Visualizza messaggio
    anch io ti auguro buon natale e buon anno! ascolta ...ma riguardo la prova di lingua inglese mi sapresti dire su quale testo occorre studiare? grazie francy!
    Ciao francy...non so proprio come aiutarti...mi dispiace!...io l'ho sostenuto quest'esame anni fa e senza studiare xchè avendo fatto il liceo linguistico ancora ricordavo molte cose cose fatte a scuola...prova a riformulare la domanda magari...
    A presto...
    ...
    ..."non pensare mai che avere il desiderio di vedere nell'animo di una persona sia qualcosa di sbagliato...
    l'anima è sempre affamata di emozioni...
    a volte lascia andare il freno dell'emotività
    non temerla
    non gestire tutto con la ragione
    non temere di mostrarti come sei dentro
    né di seguire l'emotivita..."

  6. #6

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O.

    Ciao a tutti qualcuno saprebbe dirmi che tipo di domande fa la prof Epifanio?

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di Nicaredda
    Data registrazione
    16-04-2008
    Residenza
    "tra il paradiso e l'inferno..."
    Messaggi
    389

    Riferimento: Piscofisiologia clinica con elementi di psicosomatica V.O

    Citazione Originalmente inviato da catdangelo Visualizza messaggio
    Ciao a tutti qualcuno saprebbe dirmi che tipo di domande fa la prof Epifanio?
    Ciao catdangelo,
    sto leggendo soltanto adesso questo messaggio; spero non sia in ritardo. Io ho sostenuto l'esame a luglio e ti posso dire che con la prof. Epifanio puoi andare tranquilla. Non so se tu stai (o hai già studiato) sull'ultimo programma (quello attuale) o su quello precedente (della Quattropani). Io comunque ti consiglio l'ultimo perché, come ha anche detto anche la prof., è un programma più "snello" (anche se pur sempre un "programmone").
    Allora, le domande principali sono:
    -differenza tra nevrosi attuali e classiche
    -teoria dell'attaccamento di Siegel
    -la psicosomatica in generale (che idea si è fatta della psicosomatica in generale?)
    -Groddeck
    -alessitimia
    -modello del deficit in relazione con l'alessitimia
    -approccio psicoanalitico alla psicosomatica
    -la relazione tra mente e corpo (fare riferimento al libro di Siegel)
    -alessitimia
    -differenza tra il pensiero di Freud e quello di Alexander, ossia le psiconevrosi di Freud e le nevrosi vegetative di Alexander
    -teoria del cercello trino di McLean in relazione all'alessitimia
    -gli strumenti per l'approccio al paziente psicosomatico (anche se questa domanda non gliel'ho mai sentita fare)
    Insomma: fare benissimo tutta l'area psicosomatica, alessitmia e il libro di Siegel "La mente relazionale"
    Il programma attuale è il seguente:
    -G. Trombini, F. Baldoni , Psicosomatica, Il Mulino Ed., Bologna, 1998;
    - Siegel D., “La mente relazionale”, Ed. R. Cortina, Milano, 1995;
    - Todarello O., Porcelli P., “Medicina Psicosomatica. Valutazione scientifica, integrazione organizzativa e costo sociale”, ed. Franco Angeli, Milano, 2002;
    - V. Caretti, D. La Barbera (a cura di), “Alessitimia”, Ed. Astrolabio, Roma, 2005
    - Merciai S., Cannella B.Psicoanalisi nelle terre di confine; Raffaello Cortina Editore
    - Psicoanalisi e neuroscienze a cura di Solano, Moccia. Franco Angeli.

    Ora ti riporto la mia esperienza personale:
    mi ha fatto iniziare dalla psicoosmatica in generale e lì puoi spaziare molto cominciando con un pò di storia e introducendo anche Frued ecc.; poi mi ha fatto proseguire con la psicosmatica oggi (lì ammetto che mi sn un pò incartata, ma pian pianino ne sono uscita fuori); alla fine mi ha chiesto il libro di Siegel "La mente relazionale", a cui lei tiene molto; ho parlato della memoria, ma chiede spesso anche l'attaccamento (al massimo potrebbe chiederti le emozioni, ma per quanto riguarda gli altri capitoli del libro, non credo faccia domande: ciò non esclude che non te li possa chiedere) e, a breccetto con l'attaccamento va anche l'argomento "ossitocina" che troverai in uno dei due ultimi libri (che io non sapevo bene, lo ammetto), ma si tratta solo di un paragrafetto: lei, a tal proposito ha chiesto "l'importanza di questo ormone, l'ossitocina, nell'attacamento madre -bambino); mi ha fatto parlare anche dei neuroni a specchio (che troverai sempre in uno degli ultimi due libri in ordine nel programma).

    Cmq...se ti può interessare (anche per farti un'idea), non ho risposto a due domande, ma mi ha dato 26, voto che mi ha lasciato soddisfatta; credo mi abbia premiato perchè ho saputo esporre bene la questione della psicosomatica.
    Non so se tu hai già fatto l'esame; in ogni caso queste informazioni, spero, potranno essere utili anche ad altri.
    In bocca al lupo

    Dato importante: eravamo in quattro all'esame quel giorno (compresa me), e ognuno portava un programma diverso; chi quello della Quattropani e addirittura c'era una ragazza che portava il programma di Sarno (mai sentito); se vuoi sapere con certezza se la prof. non continua a creare problemi sulla flessibilità di scelta del programma, ti consiglio di contattarla (o tramite mail o chiamando in stanza); quel giorno per lei qualunque programma andava bene; anzi, iniziava l'esame chiedendo:"quale programma porta?"

    Ciaooo!
    Ultima modifica di Nicaredda : 05-10-2010 alle ore 20.55.38
    ..."non pensare mai che avere il desiderio di vedere nell'animo di una persona sia qualcosa di sbagliato...
    l'anima è sempre affamata di emozioni...
    a volte lascia andare il freno dell'emotività
    non temerla
    non gestire tutto con la ragione
    non temere di mostrarti come sei dentro
    né di seguire l'emotivita..."

Privacy Policy