• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di GossipGirl
    Data registrazione
    18-06-2009
    Residenza
    Parma :D
    Messaggi
    810

    Sociologia dei processi culturali :D

    Premettendo che la prof.ssa (gruppo G-Z) sembra dolcissima

    Ha detto che sono entrambi buoni come prof

    in tutto saranno 16 ore
    5 volte di 3 ore
    (oggi finirà prima e recupererà)

    Libri:
    Sciolla “sociologia proc. culturali”
    M. grazia ferrari “ è possibile comunicare?”
    (solo alcuni capitoli)

    Esami:
    o tre domande aperte sui testi

    una relazione
    es. 5 cartelle, foglio formati A4
    su un argomento che affronteremo durante le lezioni.

    Non vale la pena avere la libertà
    se questo non implica avere la libertà di sbagliare.


    (Gandhi)




  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di Silviaseptember
    Data registrazione
    06-10-2008
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    186

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    Anche il nostro professore (a-f) è davvero alla mano e simpatico...certo 3 ore di fila con 10 minuti di pausa sono un pò pesantine (soprattutto il venerdì), però non mi lamento!!
    I libri sono uguali anche per noi e anche la tipologia d'esame, solo che non ci ha ancora detto quanto dovrà essere lunga la relazione..

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sarettasx
    Data registrazione
    23-04-2008
    Residenza
    Cremona...e anche a Parma!
    Messaggi
    1,357

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    le 3 ore di fila sono abbastanza micidiali infatti la nostra prof (GZ) ha detto che probabilmente invece di fare 3 ore, ne faremo 2 a settimana e prolungheremo di un paio di settimane il corso. Invece di finire all'inizio di novembre finirà alla fine del mese, ma almeno è più vivibile...

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di fabrystyle
    Data registrazione
    07-10-2008
    Residenza
    Parma
    Messaggi
    391

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    Citazione Originalmente inviato da Silviaseptember Visualizza messaggio
    quanto dovrà essere lunga la relazione..
    Se non sbaglio almeno 5 facciate di protocollo..
    Però non è entrata ancora nel dettaglio circa la modalità d'esame, sappiamo che ci sono due opzioni di scelta ecc..
    Cmq in conclusione sociologia tutto sommato è interessante, la prof sembra abbastanza brava e la modalità d'esame fattibile e "divertente".


    *FabryStyle* -> Questa gara è un combattimento tra leoni, capisci!?! Quindi solleva il mento, tira indietro le spalle, cammina con orgoglio e pavoneggiati, non leccarti le ferite, festeggiale. Le cicatrici che porti sono il segno di chi combatte.
    Hai partecipato ad un combattimento tra leoni, e se non hai vinto non significa che tu non sappia ruggire..

  5. #5
    Partecipante
    Data registrazione
    06-02-2009
    Messaggi
    33

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    scusate ma a me risulta che di testi oltre allo sciolla ci sia "tra il dire e lo scrivere" di pozzi e toscani.....

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sarettasx
    Data registrazione
    23-04-2008
    Residenza
    Cremona...e anche a Parma!
    Messaggi
    1,357

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    Citazione Originalmente inviato da xxxCla89xxx Visualizza messaggio
    scusate ma a me risulta che di testi oltre allo sciolla ci sia "tra il dire e lo scrivere" di pozzi e toscani.....
    probabilmente dipende dal professore...noi (gruppo GZ) che abbiamo la prof. Ferrari abbiamo come secondo testo "E' possibile comunicare?"

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di GossipGirl
    Data registrazione
    18-06-2009
    Residenza
    Parma :D
    Messaggi
    810

    Riferimento: Sociologia dei processi culturali :D

    sisi penso che sui testi "extra" al manuale g-z e a-f abbiamo cose diverse come scritto sopra...
    Non vale la pena avere la libertà
    se questo non implica avere la libertà di sbagliare.


    (Gandhi)




Privacy Policy