• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 18

Discussione: Metodi di studio

  1. #1
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-02-2009
    Messaggi
    176

    Metodi di studio

    Ho aperto questo post perchè sono incuriosito da quelli che possono essere i vostri metodi di studio (non avendo trovato ancora quello adatto a me!!)

    Al momento trovo importante trascrivere quasi integralmente le videlezioni... con penne di vario colore.

    Preferisco non scrivere al pc perchè scrivere e rileggere la mia scrittura mi sembra "più personale" insomma, lo trovo migliore.

    Intanto leggo il libro cercando di seguire i capitoli corrispondenti alle videlezioni.

    Ora, cerco di finire questo lavoro in 15/20 giorni... poi riguardo le videlezioni, una per giornata, seguendo dai miei appunti e poi ripetendo il tutto... e se c'è qualche argomento da approfondire vedo un attimo su internet. Fatto questo lavoro, e riletto un'altra volta i libri, cui se occorrre faccio degli schemini, magari se ho dei riassunti che qualcuno mi ha passato li leggo.

    Volevo provare a riprendermi con la videocamera mentre ripeto e poi riguardarmi... ma con tutte le cose che ho in testa mi ci vogliono più di 24 ore!!!! E più di due mesi di tempo per preparare questi esami!!

  2. #2
    Partecipante L'avatar di Simmy
    Data registrazione
    03-06-2003
    Residenza
    Spinaceto-Roma
    Messaggi
    40

    Riferimento: Metodi di studio

    Ciao,trovo molto interessante questo tuo metodo,magari ci provo anch'io..devo dire la verità,ancora non sono riuscita ad averne uno ben chiaro..forse perchè è da tanto che non riprendevo a studiare..quasi 20 anni!!!Per ora faccio così:vedo le videolezioni una volta,per capire almeno di cosa stiamo parlando,poi inizio con i testi e cerco di fare dei collegamenti tra il testo,con i relativi capitoli e le varie videol.in modo da capire quali sono gli argomenti più importanti e sui quali devo soffermarmi,quelli che devo dare solo una letta o tralasciare(non si può sapere tutto di tutto,mica siamo macchine!!!);poi ho deciso di rivedere le videol.(ancora devo farlo)e penso prenderò appunti e mi aiuterò con le slide per poi ripetere sia dal testo che dagli appunti poi penso basta perchè mi sarà venuto un gran mal di testa!!!Poi ti faccio sapere,un bacio!
    Ma che cosa, dunque, io sono? Una cosa che pensa...

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Metodi di studio

    Ciao,

    all'inzio prendevo appunti su un quaderno A4 a penna, mentre guardavo per la prima volta le videolezioni, poi leggevo i libri e poi facevo gli appunti miei.

    Ma mi faceva male la mano: non sono più abituata da anni a scrivere a penna e, devo ammetterlo, ho una pessima calligrafia.

    Sono troppi anni (quasi 20) che lavoro sui pc, a partire dai 386. Oramai la mia modalità di scrittura prevalente è la video scrittura.

    Così già al secondo esame ho cambiato modalità. Via i fogli e le penne e prendo direttamente appunti al pc, durante le video lezioni.
    poi studio dei libri, poi -e qui è una fase più delicata per me-, riorganizzazione degli appunti. Infine 2 passata di video lezioni con eventuale correzione/aggiunta degli appunti.

    La fase relativa alla ripetizione per me necessita degli indici. Devo avere gli indici dei concetti chiave, e da lì ripeto. Se non ricordo qualcosa clicco sull'indice e vado a controllare.
    Una volta ripetuti tutti gli argomenti mi alzo dal pc e giro per la casa (o per lo studio) parlando a voce alta, ripetendo di nuovo tutto.

    Se si tratta di uno scritto, seleziono le domande possibili e le dò al mio compagno, così lui ne sceglie qualcuna e poi cronometra quanto ci metto a rispondere (in modo scritto ovviamente, simulndo l'esame).

    Ma penso che ognuno abbia il suo metodo, io per es. a prendere appunti con le penne diverse non ci riuscirei proprio (e comunque non si capirebbe niente visto come scrivo!!! )

    Bye

  4. #4
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-02-2009
    Messaggi
    176

    Riferimento: Metodi di studio

    Eh eh Simmy le lezioni vanno viste due volte di regolamento!!

    Comunque penso che il mio metodo sia ancora un pò dispersivo e penso mi faccia perdere troppe preziose energie.

    Comunque trovo interessante notare come ognuno adotti il suo quotidiano anche a queste pratiche, Patty che essendo abituata al pc, apprende meglio utilizzando questo strumento che ormai è diventato parte del suo sè materiale (citando James)

    Io invece amo scrivere, e ammetto di essere abbastanza ordinato... anche se per cognizione dopo gli appunti scritti a mano ho fatto dei riassunti che ho inserito nel forum dell'Uni, un passaggio in più che mi ha permesso di ripassare ulteriormente.

    Adesso per il mese di ottobre mi sto concentrando prettamente per Personalità, dato che il libro(ne) del Caprara è composto da 450 pagine, dividendo questo numero per i giorni del mese di ottobre mi risulta che dovrei studiare 15 pagine al giorno, compresi gli appunti tratti dalle videlezioni, quindi come programma giornaliero ho:

    rivedere la videlezione seguendo dai miei appunti, leggere 15 pagine del libro, e se trovo che qualche parte possa esser saltata lo faccio, e ripetere gli appunti... un lavoro che si può fare tranquillamente... e poi essendo 15 videlezioni, una me la faccio in 2 giorni... e mi rimane tempo anche per fare esercizi di misura e continuare col ripasso di classici che ammetto di averlo preso un pò sottogamba.

    L'idea è di iniziare a vedere le videlezioni di organizzazione (il secondo appello è il 26 novembre forse potrei riuscire a darlo).

  5. #5
    Partecipante L'avatar di Simmy
    Data registrazione
    03-06-2003
    Residenza
    Spinaceto-Roma
    Messaggi
    40

    Riferimento: Metodi di studio

    Certo che le lezioni vanno viste due volte,infatti sul post ho scritto che devo ancora farlo...una cosa per volta,ancora devo capire diverse cose...comunque,vediamo cosa esce fuori,qui è tutto diverso dalla Sapienza..vi farò sapere al termine del percorso,salutoni!!!
    Ma che cosa, dunque, io sono? Una cosa che pensa...

  6. #6
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-02-2009
    Messaggi
    176

    Riferimento: Metodi di studio

    Citazione Originalmente inviato da Simmy Visualizza messaggio
    poi ho deciso di rivedere le videol.(ancora devo farlo)e penso prenderò appunti e mi aiuterò con le slide per poi ripetere sia dal testo che dagli appunti poi penso basta perchè mi sarà venuto un gran mal di testa!!!Poi ti faccio sapere,un bacio!
    Eh eh scusa, avevo interpretrato come dire che le vuoi rivedere per volontà tua e non perchè andava fatto... mi spiace.

    Visto che ci sono, appena puoi mi piacerebbe sapere le differenze che ci sono tra una telematica ed un ateneo classico.

  7. #7
    Partecipante L'avatar di Simmy
    Data registrazione
    03-06-2003
    Residenza
    Spinaceto-Roma
    Messaggi
    40

    Riferimento: Metodi di studio

    Ciao caro,non ti devi scusare,io sono un pò,come dire,aggressiva ma buona..scherzavo..Senti,per quanto riguarda le differenze devo dire che ne ho trovate tante a partire dalla possibilità di frequentare,cosa che non potevo fare prima anche se mi spetta da un punto di vista contrattuale ma che devi fare,le aziende pretendono e non danno,almeno la mia..E' una grande cosa questa visto che posso vedere le videol.quando e quanto voglio!!!Inoltre qui sei seguita,qualsiasi cosa puoi chiedere e ti verrà risposto,anche se sono tra voi da poco ho già notato che sono molto disponibili,sia la segreteria che la tutor di sviluppo con cui ho parlato..li c'era una gran confusione,dovevo andare ogni tanto per vedere le bacheche,e anche quelle,devo dire il vero,erano confuse!!!Per capire poi quali erano i testi da studiare,non ti dico..se non frequentavi ti perdevi più della metà dello studio da fare!!!Non avevo neanche la possibilità di parlare con qualcuno per un confronto..tutti ragazzi molto giovani e poche persone come me,tutte lavoratrici che non avevano tempo per stare li..insomma,mi sono trovata in un vero casino..non lo so neanche io come sono riuscita a dare due esami!!!Certo,qui le tasse ti salassano ma preferisco fare sacrifici in questo senso e dare un senso a quello che faccio piuttosto che continuare come prima...Ora ti saluto,un bacio,buono studio e buona domenica!!!
    Ma che cosa, dunque, io sono? Una cosa che pensa...

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Metodi di studio

    Citazione Originalmente inviato da Simmy Visualizza messaggio
    Ciao caro,non ti devi scusare,io sono un pò,come dire,aggressiva ma buona..scherzavo..Senti,per quanto riguarda le differenze devo dire che ne ho trovate tante a partire dalla possibilità di frequentare,cosa che non potevo fare prima anche se mi spetta da un punto di vista contrattuale ma che devi fare,le aziende pretendono e non danno,almeno la mia..E' una grande cosa questa visto che posso vedere le videol.quando e quanto voglio!!!Inoltre qui sei seguita,qualsiasi cosa puoi chiedere e ti verrà risposto,anche se sono tra voi da poco ho già notato che sono molto disponibili,sia la segreteria che la tutor di sviluppo con cui ho parlato..li c'era una gran confusione,dovevo andare ogni tanto per vedere le bacheche,e anche quelle,devo dire il vero,erano confuse!!!Per capire poi quali erano i testi da studiare,non ti dico..se non frequentavi ti perdevi più della metà dello studio da fare!!!Non avevo neanche la possibilità di parlare con qualcuno per un confronto..tutti ragazzi molto giovani e poche persone come me,tutte lavoratrici che non avevano tempo per stare li..insomma,mi sono trovata in un vero casino..non lo so neanche io come sono riuscita a dare due esami!!!Certo,qui le tasse ti salassano ma preferisco fare sacrifici in questo senso e dare un senso a quello che faccio piuttosto che continuare come prima...Ora ti saluto,un bacio,buono studio e buona domenica!!!
    Concordo.

  9. #9
    Neofita
    Data registrazione
    23-02-2009
    Residenza
    Livorno
    Messaggi
    11

    Riferimento: Metodi di studio

    Citazione Originalmente inviato da Patrizia67 Visualizza messaggio
    Concordo.
    Sono pienamente d'accordo con voi..... io prima facevo l'università tradizionale a Pisa (ing. chimica), ma lavorando era praticamente impossibile!!!! non per il lavoro, ma proprio per l'ateneo... non andando a lezione non c'era nessuno disponibile a dirti che libri studiari, quali parti dei libri ecc..... per non parlare dellem dispense; dovevi andare a cercarle nelle varie copisterie, ogni professore si appoggiava ad una copisteria diversa.. un incubo!!!! e poi i prof... mai puntuali a volte non venivano nemmeno a lezione (magari avevo fatto le rincorse dal lavoro per riuscire a vedere magari una lezione...)...poi dicono che lo studio è un diritto!!!!!!!
    ma per le tasse siete sicuri che qui siano più care?! io a Pisa pagavo all'incirca la stessa cifra e una mia amica mi ha detto che quest'anno sono circa 2300 euro.....

  10. #10
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-02-2009
    Messaggi
    176

    Riferimento: Metodi di studio

    L'uni di Pisa a quanto sò sta svolgendo dei lavori che non sono stati finanziati e quindi le spese gravano sulle tasse degli studenti.

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Metodi di studio

    Il mio metodo:

    1. Guardo una volta tutte le videolezioni. Senza prendere appunti. Solo per capire di cosa si parla.

    2. Le riguardo e trascrivo con penna stilografica (rigorosamente) sulle stampate dei lucidi, con uno schema tutto mio...e che forse capisco solo io

    (N.B Anche a me faceva male la mano, all'inizio. E ogni volta che riprendo in mano la penna per scrivere tanto, quanto richiede una videolezione, un po' di fatica c'è sempre. Ma dobbiamo tenere presente che recuperare questa funzionalità può essere utile. Lo scrivere a mano compete ad un'area del cervello che, se cade in disuso questa pratica, non viene stimolata. Quindi se ci sforziamo, ogni tanto, di farlo, facciamo del bene al nostro cervello )

    3. Leggo tutte le videolezioni, intengrando, se serve, con il libro.

    4. Ripeto, ripeto, ripeto

    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  12. #12
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    01-02-2009
    Messaggi
    176

    Riferimento: Metodi di studio

    Mi hai fatto venire in mente una idea per discutere un altro argomento, quasi quasi apro un'altro post

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Metodi di studio

    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Il mio metodo:

    1. Guardo una volta tutte le videolezioni. Senza prendere appunti. Solo per capire di cosa si parla.

    2. Le riguardo e trascrivo con penna stilografica (rigorosamente) sulle stampate dei lucidi, con uno schema tutto mio...e che forse capisco solo io

    (N.B Anche a me faceva male la mano, all'inizio. E ogni volta che riprendo in mano la penna per scrivere tanto, quanto richiede una videolezione, un po' di fatica c'è sempre. Ma dobbiamo tenere presente che recuperare questa funzionalità può essere utile. Lo scrivere a mano compete ad un'area del cervello che, se cade in disuso questa pratica, non viene stimolata. Quindi se ci sforziamo, ogni tanto, di farlo, facciamo del bene al nostro cervello )

    3. Leggo tutte le videolezioni, intengrando, se serve, con il libro.

    4. Ripeto, ripeto, ripeto

    Ciao,
    dubito fortemente che, nel mio caso, il mio cervello stia correndo un tale pericolo:
    la stessa mano che uso per la penna, la uso per il mouse e anche per operazioni delicate che riguardano la grafica su pc.

    Patty

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315

    Riferimento: Metodi di studio

    Certo, ma ogni attività implica una coordinazione cervello-vista-muscoli molto particolare e sua propria.
    Usare il mouse implicherà quindi processi neuro-fisiologici diversi da quelli per la grafica al PC o per la scrittura...

    Un brano interessante:
    AGI Sezione Lombardia
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di Patrizia67
    Data registrazione
    14-03-2009
    Messaggi
    395

    Riferimento: Metodi di studio

    Citazione Originalmente inviato da Alessia Va Visualizza messaggio
    Certo, ma ogni attività implica una coordinazione cervello-vista-muscoli molto particolare e sua propria.
    Usare il mouse implicherà quindi processi neuro-fisiologici diversi da quelli per la grafica al PC o per la scrittura...

    Un brano interessante:
    AGI Sezione Lombardia
    Alessia, mi segnali la ricerca che fa una differenza fra queste due attività e le aree di cervello corrispondenti e che ne decreta una superiorità dell'attività dell'uso della penna rispetto a quella del mouse?

    Se sostieni che usare il mouse non stimoli un'area specifica del cervello, mentre usare la penna si, me lo documenti?

    Non è polemica, credimi, vorrei proprio saperlo perchè secondo me l'area del cervello è la stessa, tanto più se si usa la stessa mano, le operazioni sono a mio parere similari, ma se ci sono ricerche e studi che dimostrano il contrario, mi piacerebbe conoscerle.

    Ciao.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy