Da quando sono piccolo, sogno un personaggio ricorrente, in grado di porre fine a serie di incubi o sogni disturbati nei periodi di crisi della mia vita.
Questo personaggio è un uomo alto e pallido in viso, che ha sempre lo stesso vestito elegante blu, e durante il sogno lo vedo come una sorta di figura paterna rassicurante.
Lo sognai a tre anni, dopo che lo stress di un ricovero in ospedale mi causò una serie di incubi con mostri vari: l'uomo comparve in mezzo ad un incubo, cacciò i mostri, e da allora non feci altri brutti sogni.
La stessa cosa è accaduta dopo dei lutti familiari, e dopo la laurea quando temevo di non trovare lavoro.
Lui compare, dà un qualche messaggio di "fine", e gli incubi scompaiono.
In qualche modo sembrerebbe una proiezione della mia volontà di reagire al momento negativo.
La cosa strana è che ha sempre lo stesso aspetto, ma non assomiglia a nessuno che abbia mai conosciuto nella realtà.

Qualcuno di voi ha avuto esperienze simili di personaggi ricorrenti?

Ciao
Riccardo