• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 7 di 7
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di iceffusion
    Data registrazione
    27-09-2002
    Residenza
    Noci (Ba)
    Messaggi
    121

    tesi in psico.della comunicazione

    ciao a tutti!
    sono all'inizio del mio percorso di elaborazione della tesi e x ora l'unica certezza che ho è la materia:psicologia della comunicazione.
    Il prof.mi ha lasciata libera di scegliere l'argomento e sono indecisa tra 3:la comunicazione di genere,la comunicazione virtuale e la psicopatologia della comunicazione.
    ringrazio chiunque vorrà fornirmi spunti,stimoli,idee e consigli che mi aiutino a definire meglio il mio oggetto di indagine.
    grazie tante!!!!!
    L'uomo mortale, Leucò, non ha che questo d'immortale.Il ricordo che porta e il ricordo che lascia. (Cesare Pavese)

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di iceffusion
    Data registrazione
    27-09-2002
    Residenza
    Noci (Ba)
    Messaggi
    121
    forse è difficile rispondere a una richiesta così vaga...scusatemi!
    cmq penso di avre definito meglio il mio ambito di indagine:
    la comunicazione di genere in particolare nei contesti virtuali.
    aspetto risposte...
    L'uomo mortale, Leucò, non ha che questo d'immortale.Il ricordo che porta e il ricordo che lascia. (Cesare Pavese)

  3. #3
    Lo sai che era proprio quello che ti volevo consigliare? Insomma, ti avrei detto di fare la comunicazione virtuale, tu hai mixato due possibilità e forse é ancor meglio!

    Comunque, perché non prendi spunto da Ops? Intendo dire, cosa meglio di un forum (con chat) per la comunicazione virtuale? Ti dico che se avessi voluto chiedere la tesi a Mininni (ci pensai parecchio un pò di tempo fa) c'avrei messo di mezzo Ops!

    CIAO!

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di iceffusion
    Data registrazione
    27-09-2002
    Residenza
    Noci (Ba)
    Messaggi
    121
    ivan,in effetti ci ho pensato.potrei inserire come dati empirici l'AD di qualche thread e osservare direttamente le differenze nella comunicazione tra uomini e donne.prima però mi serve una base teorica e finora non ho trovato nemmeno un testo che si occupa di comunicazione di genere,ma non ho cercato molto.
    grazie cmq x il consiglio!!!!
    L'uomo mortale, Leucò, non ha che questo d'immortale.Il ricordo che porta e il ricordo che lascia. (Cesare Pavese)

  5. #5
    Vuoi un altro consiglio?

    Se davvero alla fine riesci a trovare un modo di inserire qualcosa che riguarda la comunicazione all'interno di ops come dato empirico, chiedi pure una mano a nico! Lo rendi un uomo felice!!! Fu lui a mettermi per primo in testa l'idea di basare una tesi su ops...

    CIAO!

    PS: in bocca al lupo!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di iceffusion
    Data registrazione
    27-09-2002
    Residenza
    Noci (Ba)
    Messaggi
    121
    grazie,Ivan!
    non vedo l'ora di arrivare a qualcosa di pratico,x il momento sto cercando dei libri che trattino l'argomento e sono disperata....sono tutti in inglese!!!
    se dovessi consultare testi solo in inglese finirei a luglio....sì,ma del 2010!!!
    L'uomo mortale, Leucò, non ha che questo d'immortale.Il ricordo che porta e il ricordo che lascia. (Cesare Pavese)

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Titty3
    Data registrazione
    03-01-2005
    Residenza
    Veneto
    Messaggi
    907
    Mmm..ho ritirato fuori questo thread perche anche io sono interessata ad una tesi sul modo di comunicare tramite internete volevo sapere se potevate darmi qualche dritta...
    GRAZIE!!
    La realtà non è ciò che ci accade, ma ciò che facciamo con quello che ci accade. A.Huxley

Privacy Policy