• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    le scuole di psicoterapia preparano alla pratica clinica?

    Ciao, sono uno psicologo in procinto di frequentare una scuola.
    Vorrei rivolgere alcune domande agli studenti delle scuole di psicoterapia per capire quanto e come preparano all'esercizio della professione, le ho formulate sotto forma di intervista ma senza nessuna pretesa di presunzione.
    Rispondete liberamente e come preferite:

    1. Quale scuola frequenti e quale paradigma è adottato?

    2. Quale percorso ti ha indotto a preferire la scuola che hai scelto?

    3. Quali sono le opportunità di apprendimento pratico che ti ha offerto, o ti sta offrendo, la scuola di psicoterapia?

    4. Ci sono, o ci sono state, durante il tirocinio, situazioni dove ti sono parse evidenti mancanze o limiti della scuola di psicoterapia rispetto alla pratica clinica. O viceversa, hai messo in pratica nel rapporto coi pazienti, nozioni o competenze acquisite grazie alla scuola, che altrimenti non avresti avuto?
    Ti sono grato se racconti un esempio, un aneddoto o un caso.

    5. Che proposte faresti per migliorare la scuola?

  2. #2
    Neofita L'avatar di dadajojo
    Data registrazione
    02-03-2005
    Residenza
    campania
    Messaggi
    4

    Riferimento: le scuole di psicoterapia preparano alla pratica clinica?

    Ciao!
    Il tuo messaggio è insolito, sarai mica un ricercatore?!

    Comunque io sono quasi alla fine del 3 anno della Scuola di Psicoterapia Costruttivista dell'ICP di Padova (Institute of Constructivist Psychology).

    Il modello teorico di riferimento (quello costruttivista) è veramente interessante e mi ha permesso di crescere sia professionalmente che personalmente, quindi consiglierei la scuola innanzitutto per questo. Per quanto riguarda l'utilità di una scuola di psicoterapia per la pratica clinica credo che dipenda da molte cose: da te e dalla tua capacità di metterti costantemente in discussione, dai tuoi formatori e dalla loro serietà (non tutti credono veramente in quello che fanno e non tutti tengono veramente a far uscire dalla scuola che dirigono persone veramente formate), dalle opportunità che hai di esercitare la pratica psicoterapeutica (all'ICP è possibile seguire, con la supervisione dei didatti, pazienti che si rivolgono al Centro di Psicoterapia Costruttivista). Personalmente sono molto soddisfatta di come sta andando il mio percorso formativo sotto tutti i punti di vista. Ti consiglio di farti "un giro" sul sito della scuola per farti un'idea un po'più precisa.

  3. #3
    Neofita L'avatar di dadajojo
    Data registrazione
    02-03-2005
    Residenza
    campania
    Messaggi
    4

    Riferimento: le scuole di psicoterapia preparano alla pratica clinica?

    Ciao!
    Il tuo messaggio è insolito, sarai mica un ricercatore?!

    Comunque io sono quasi alla fine del 3 anno della Scuola di Psicoterapia Costruttivista dell'ICP di Padova (Institute of Constructivist Psychology).

    Il modello teorico di riferimento (quello costruttivista) è veramente interessante e mi ha permesso di crescere sia professionalmente che personalmente, quindi consiglierei la scuola innanzitutto per questo. Per quanto riguarda l'utilità di una scuola di psicoterapia per la pratica clinica credo che dipenda da molte cose: da te e dalla tua capacità di metterti costantemente in discussione, dai tuoi formatori e dalla loro serietà (non tutti credono veramente in quello che fanno e non tutti tengono veramente a far uscire dalla scuola che dirigono persone veramente formate), dalle opportunità che hai di esercitare la pratica psicoterapeutica (all'ICP è possibile seguire, con la supervisione dei didatti, pazienti che si rivolgono al Centro di Psicoterapia Costruttivista. Inoltre sono attive convenzioni in strutture del SSN). Personalmente sono molto soddisfatta di come sta andando il mio percorso formativo sotto tutti i punti di vista. Ti consiglio di farti "un giro" sul sito della scuola per farti un'idea un po'più precisa.

Privacy Policy