• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 5 di 5
  1. #1

    Psicologia dello sviluppo: domanda sull'intelligenza

    Salve, necessiterei di un aiuto riguardante la definizione di uno degli aspetti dell'intelligenza. Leggendo una domanda d'esame di Psicologia dello sviluppo ho incontrato il seguente quesito:
    L'intelligenza è... 1)decrementale, 2)aumenta, 3)decresce, 4)entrambe, 5)varia la capacità d'utilizzo ma l'intelligenza resta immutata etc.
    Riguardo questa domanda ho trovato persone che sostenevano l'una o l'altra delle risposte intervallate all'interno della domanda.
    Quindi, ora mi chiedo quale delle attribuzioni è corretta?
    L'intelligenza nel permutare del tempo aumenta, decresce, aumenta o diminuisce per quanto riguarda l'utilizzo o la capacità?

    Potreste chiarirmi il concetto, perché leggendo questa domanda mi sono decisamente confuso, merci beaucoup
    « Come il principe dei nembi
    è il Poeta che, avvezzo alla tempesta,
    si ride dell'arciere ma esiliato
    sulla terra, fra scherni, camminare
    non può per le sue ali di gigante. »



  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di JustBreathe
    Data registrazione
    23-10-2008
    Messaggi
    390

    Riferimento: Psicologia dello sviluppo: domanda sull'intelligenza

    La risposta esatta è "cresce e decresce", quindi entrambe. Uscì al mio appello e ho la certezza che sia questa
    Ti rimando comunque al topic di psicologia dello sviluppo ( http://www.opsonline.it/forum/psicol...ini-19130.html ) perchè dubbi del genere andrebbero e vanno postati lì. E ovviamente i moderatori ti chiuderanno al più presto questo topic.
    Per la prossima volta, cerca il topic specifico dell'esame, crearne uno per ogni dubbio che abbiamo o per ogni domanda di esami di cui non abbiamo risposta certa renderebbe il forum un manicomio
    Ultima modifica di JustBreathe : 19-09-2009 alle ore 12.40.47

  3. #3

    Riferimento: Psicologia dello sviluppo: domanda sull'intelligenza

    Grazie per il chiarimento relativo alla pubblicazione dei topic ... Il dubbio, comunque, m'è venuto proprio leggendo il topic relativo all'esame di Bacchini, e dato che alla sopracitata domanda sono state date risposte diversificate mi era sorto un dubbio, lecito. Però, ho ancora dei dubbi... perché leggere semplicemente una risposta non mi chiarisce le idee, lo farebbe invece una breve spiegazione riguardo al perché l'intelligenza cresce e decresce.
    Ultima modifica di ephemeral_flame : 19-09-2009 alle ore 13.11.53
    « Come il principe dei nembi
    è il Poeta che, avvezzo alla tempesta,
    si ride dell'arciere ma esiliato
    sulla terra, fra scherni, camminare
    non può per le sue ali di gigante. »



  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di JustBreathe
    Data registrazione
    23-10-2008
    Messaggi
    390

    Riferimento: Psicologia dello sviluppo: domanda sull'intelligenza

    Citazione Originalmente inviato da ephemeral_flame Visualizza messaggio
    Grazie per il chiarimento relativo alla pubblicazione dei topic ... Il dubbio, comunque, m'è venuto proprio leggendo il topic relativo all'esame di Bacchini, e dato che alla sopracitata domanda sono state date risposte diversificate mi era sorto un dubbio, lecito. Però, ho ancora dei dubbi... perché leggere semplicemente una risposta non mi chiarisce le idee, lo farebbe invece una breve spiegazione riguardo al perché l'intelligenza cresce e decresce.
    Guarda ho dato l'esame troppo tempo fa per ricordarmi perchè ho risposto in questo modo ma sicuro avrò letto qualcosa nel libro che mi ha fatto pensare così...Ti conviene chiedere nel topic di Bacchini, magari c'è qualcuno che ti può aiutare di più...

  5. #5

    Riferimento: Psicologia dello sviluppo: domanda sull'intelligenza

    Thanks, allora provo li.
    « Come il principe dei nembi
    è il Poeta che, avvezzo alla tempesta,
    si ride dell'arciere ma esiliato
    sulla terra, fra scherni, camminare
    non può per le sue ali di gigante. »



Privacy Policy