• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Matricola
    Data registrazione
    13-12-2007
    Residenza
    Empoli
    Messaggi
    26

    Passaggio corso - Baratro...

    Buon giorno a tutti,
    è un po’ che non mi faccio sentire per problemi familiari ma mi rivolgo ancora a voi per avere diciamo così delle anticipazioni “informative”.
    Duccio se ci sei confido veramente in te visto che sei di questo FORUM diciamo così metaforicamente la nostra "guida”.
    Inzio...mercoledì sarò in segreteria per una richiesta di passaggio di corso.
    Sono iscritta al nuovo ordinamento al corso di SVILUPPO e EDUCAZIONE, all’attivo ho solo 3 esami da 9 CF e vorrei passare al corso di LAVORO e ORGANIZZAZIONE.
    Il fatto strano è che dalla segreteria mi hanno detto che non posso fare il passaggio perché per l’a.a. 2009/2010 è aperto solo il III anno e occorrono ben 90 CF..
    Strana questa cosa non credete?
    Il mio parere è che passare al nuovissimo ordinamento vuol dire per me candidarmi ai 5 anni visto che un solo anno di corso a indirizzo specifico non ti forma abbastanza! Già non bastavano prima dopo poi.....
    Avete qualche fonte scritta nella quale posso accertare quanto mi hanno detto dalla segreteria? Vorrei arrivare preparata oppure non andare a FI e evitare di prendere permesso a lavoro!
    GRAZIE….e buon inizio a.a. 2009/2010

  2. #2
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912

    Riferimento: Passaggio corso - Baratro...

    Per il passaggio da un corso ad un altro .. quando era attivo il nuovo ordinamento lo potevi fare senza dover rifare il test di ingresso se avevi accumulato un tot di crediti.. Perche' comunque all'epoca ne prendevano un tot per corso.. e essendoci il numero chiuso... chiunque magari poteva andare a generale ad esempio che era quello con meno iscritti e dove in genere non c'era il test.. e poi fare un passaggio e entrare tranquillamente ... magari passando a clinica un anno dopo senza fare il test.. e questa regola c'e' anche per ovviare a questi sgami che potevano avvenire... e non e' del tutto sbagliato perche' comunque se c'e' un test con un numero massimo di iscritti per corso... i passaggi di corso devono essere un attimino regolamentati in qualche modo...
    Il fatto che il nuovo ordinamento non esista piu' rende il tutto piu' difficile perche' nel caso avresti potuto fare il passaggio rifacendo il test di ingresso... ma non esistendo piu' il nuovo ordinamento non esiste piu' il test... che c'e' solo per il nuovissimo....
    Per quanto mi riguarda ti consiglio vivamente di passare al nuovissimo che anche se meno specifico e' senza dubbio di gran lunga piu' formativo... Anche perche' con la triennale e' molto difficile che tu possa fare qualcosa nel tuo campo...la laurea triennale e' stata creata a forza per la riforma moratti... ma nessuno vuole laureati triennali... e nessuno sa cosa fargli fare.... (questa e' la realta' purtroppo) quindi se devi scegliere... tra una triennale piu' specifica e comunque non fatta granche' bene... e una triennale fatta molto meglio con meno esami ma in maniera piu' pensata e formativa... anche se meno specifica... non ci penserei due volte ma farei il passaggio... In quest'anno farei gli esami che ci sono in comune... o quelli che ci sono nella magistrale in comume con altre triennali... e poi il prossimo anno fai il test (necessario per il passaggio a quel punto) e gli esami ti vengono comunque riconosciuti... Questo e' il parere della Vostra Guida..

  3. #3
    Matricola
    Data registrazione
    13-12-2007
    Residenza
    Empoli
    Messaggi
    26

    Riferimento: Passaggio corso - Baratro...

    Come sempre...efficentissimo e chiarissimo!
    Grazie......

Privacy Policy