• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 65 1231151 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 970
  1. #1
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    31-10-2007
    Messaggi
    373

    solo chiarimenti I prova

    possiamo usare questa stanza solo per chiarci i dubbi che sorgono durante lo studio per la prima prova?
    gli altri tread sono un misto di info su tutte le prove e non si capisce molto.
    vi chiedo per tanto di provare a mantenere questo tread limitato alla prova teorica.
    la mia domanda è : quali strumenti di indagine avete messo nel tema del linguaggio? Affrontate anche il discorso delle tappe di sviluppo o vi limitate alla questione dell'origine del linguaggio?
    per l'applicazione avete parlato di balbuzie, afasie etc o solo del disturbo specifico di linguaggio?
    grazie
    Ultima modifica di sajonara : 12-09-2009 alle ore 16.45.58

  2. #2

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    ciao
    per gli strumenti di indagine al tema del linguaggio io ho messo:
    strumenti diretti: comunication intentio inventory e reynell develompmentlanguage scales
    strumenti indiretti: questionario sullo sviluppo comunicativo e linguistico dal II anno di vita.
    Nel tema ho parlato soprattutto delle teorie di sviluppo del linguaggio (tipo piaget, skinner, chomsky)
    e per l'appicazione ho illustrato genericamente i contesti dove poter utilizzare gli strumenti (ambito clinico, scolastico e psicofisiologico citando qualche afasia)
    Calcola che generalmente vogliono che scrivi due pagine di foglo protocollo, così a me ne sono venute 3 e mezzo fittissime! Forse è meglio non dilungarsi troppo!

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    CHE BELLO, finalmente un luogo in cui confrontarsi solo sulla Prima prova!!! Sì, anch'io mi limiterei a descrivere brevemente gli strumenti...includerei il QSCL, IL RUSTIONI, LE PROVE DI RACCONTO ORALE E VISIVO, IL PEABODY, IL TVL...e per gli ambiti applicativi soprattutto il DSl.
    nutell@84

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Citazione Originalmente inviato da ..bruxa. Visualizza messaggio
    ciao

    Nel tema ho parlato soprattutto delle teorie di sviluppo del linguaggio (tipo piaget, skinner, chomsky)
    CONSIGLIO da chi ha già fatto l'eds: non scrivete più teorie (TIPO PAIGET, CHOMSKY, SKINNER) ma solo una, molto approfondita!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Ok...grazie per il chiarimento Memolememole!!! è vero...meglio una ma approfondita!!!
    nutell@84

  6. #6
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    31-10-2007
    Messaggi
    373

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Così ho impostato il mi tema sulle Emozioni:
    DEfinizione,
    BReve panoramicadelle prospettive teoriche
    Teoria dei due fattori di Schachter e Singer

    ora mi mancano metodi di indagine e ambiti applicativi....qlcn può darmi dei suggerimenti?
    pensate che sia ben impostato?

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Sì...ank'io ho scelto quella di teoria. Per quanto riguarda i metodi di indagine io avevo pensato di riferire l'esperimento di Scretcher e Singer riguardante l'infusione di adrenalina e quindi i metodi di studio elettrofisiologici...ad esempio, la misura degli ERP, la conduttanza cutanea, il battito cardiaco e la frequenza respiratoria.
    Poi aggiungerei che è possibile valutare le emozioni attraverso questionari autosomministrati. Il colloquio clinico.
    Gli ambiti applicativi potrebbero riguardre lo studio e il trattamento dei dist. psicosomatici, con paticolare attenzione all'alessitimia e più in geneale, nell'ambito del colloquio clinico la discrepanza tra aspetto contenutistico delle comunicazioni del paziente e aspetto formale, ai fini della valutazione dell'esame di realtà.
    Potresti anche accennare ai dist. affettivi...ansia, depressione...senza andare troppo nello specifico.
    Il colloquio clinico come ambito lo puoi utilizzare per più temi. Magari fai riferimento all'empatia che il clinico deve mostrare affinche il paz. possa elaborare le emozioni negative e tutto il resto....Applicazioni delle emozioni anche nella terapia comportamentale.
    Inoltre, citerei il costrutto di intelligenza emotiva di Goleman.
    Non so...sono riuscita ad aiutarti un pokino?
    nutell@84

  8. #8
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    31-10-2007
    Messaggi
    373

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    grazie campanellino per la tua risposta,
    ma per metodi di indagine non si intende gli strumenti, come i test, per studiare le emozioni nei vari ambiti applicativi?

    o bisogna parlare dei metodi usati dai vari autori per studiare le emozioni?
    io ho capito che si riferisce alla prima ipotesi quindi cercavo strumenti oggettivi che possono essere usati dagli psicologi nel loro lavoro....
    sto sbagliando?????

  9. #9
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    31-10-2007
    Messaggi
    373

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    A proposito dell'attenzione...
    bisogna scegliere di parlare di quella selettiva o di quella divisa, con le relative teor

    per parlare di entrambe due facciate non bastano, e poi sul canestrari e sul moderato questo argomento nummeno non c'è.

    postate una scaletta se l'avete già fatto?

    help me

    merci
    Ultima modifica di sajonara : 18-09-2009 alle ore 12.27.31

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-02-2005
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    68
    Blog Entries
    1

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    ragazzi una domanda: ma sia per los viluppo affettivo ke per los viluppo sociale va bene mettere l'attaccamento di bowlby??

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Citazione Originalmente inviato da sajonara Visualizza messaggio
    grazie campanellino per la tua risposta,
    ma per metodi di indagine non si intende gli strumenti, come i test, per studiare le emozioni nei vari ambiti applicativi?

    o bisogna parlare dei metodi usati dai vari autori per studiare le emozioni?
    io ho capito che si riferisce alla prima ipotesi quindi cercavo strumenti oggettivi che possono essere usati dagli psicologi nel loro lavoro....
    sto sbagliando?????
    Sì, credo che tu abbia ragione!!! per valutare le emozioni potremmo fare rifermento alle misure psicofisiologiche, al colloquio clinico (CNV), ai test proiettivi e questionari autosomministrati....nel caso in cui ci riferissimo a Scretcer e Singer le misure psicofisiologiche credo che vadano più che bene!!!
    non so...tu hai in mente qualcos'altro?
    nutell@84

  12. #12
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    08-02-2005
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    68
    Blog Entries
    1

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Citazione Originalmente inviato da campanellino84 Visualizza messaggio
    Sì...ank'io ho scelto quella di teoria. Per quanto riguarda i metodi di indagine io avevo pensato di riferire l'esperimento di Scretcher e Singer riguardante l'infusione di adrenalina e quindi i metodi di studio elettrofisiologici...ad esempio, la misura degli ERP, la conduttanza cutanea, il battito cardiaco e la frequenza respiratoria.
    Poi aggiungerei che è possibile valutare le emozioni attraverso questionari autosomministrati. Il colloquio clinico.
    Gli ambiti applicativi potrebbero riguardre lo studio e il trattamento dei dist. psicosomatici, con paticolare attenzione all'alessitimia e più in geneale, nell'ambito del colloquio clinico la discrepanza tra aspetto contenutistico delle comunicazioni del paziente e aspetto formale, ai fini della valutazione dell'esame di realtà.
    Potresti anche accennare ai dist. affettivi...ansia, depressione...senza andare troppo nello specifico.
    Il colloquio clinico come ambito lo puoi utilizzare per più temi. Magari fai riferimento all'empatia che il clinico deve mostrare affinche il paz. possa elaborare le emozioni negative e tutto il resto....Applicazioni delle emozioni anche nella terapia comportamentale.
    Inoltre, citerei il costrutto di intelligenza emotiva di Goleman.
    Non so...sono riuscita ad aiutarti un pokino?

    ciao campanellino io invece nele tema sulle emozioni ho parlato della tteoria dell'universalità delle emozioni parlando prima di darwin e poi di ekman....poi come metodi di indagine ho il colloquio e parlato anche dell'empatia....come risvolti applicativi ho messo la schizzofrenia e l'acting out e poi ho scrtitto ke si possono applicare a livello psicoterapeutico nella terapia centrata di rogers , nell'usod elt rasfert e nelle tecniche copportamentali di decondizionamento...e come contesto applicativo ho messo la medicina psicosomatica!!!!!!!!!!!!!!ke ne pensi???

  13. #13
    Partecipante
    Data registrazione
    01-09-2006
    Messaggi
    59

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Qui su opsonline ho trovato un elenco di 38 temi da fare per affrontare la prima prova...voi li farete tutti? qualcuno ha svolto il tema "modelli della mente:un modello teorico a scelta"? di cosa avete parlato? e quali metodi e strumenti? mi sa che voi avete già svolto molti temi, io sono ancora indietrissimo...ne ho fatto solo 3...AIUTO!!!sapere, però, di poter contare su di voi mi tranquillizza...speriamo bene...

  14. #14
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    Ragazzi....non preoccupatevi...ce la faremo...la prova è il 24 Novembre...ci mancano 2 mesi....e questo forum aiuta moltissimo!!!
    Allora, rispondo ad Annielady...secondo me va più che bene...ank'io mi sono rifatta al colloquio e all'empatia...alla medicina piscosomatica, al transfert, alla schizofrenia, alla terapia comportamentale. Altro ambito applicativo la psi della testimonianza....eventi ad alto contenuti emotivo comportano un restringimento del campo percettivo, con minore attenzione ai dettagli, sebbene i ricordi ad essi associati possano essere vividi.
    Ho aggiunto che lo studio delle emozioni ha permesso di spiegare costrutti come l'intelligenza emotiva. Volendo si potrebbero fare dei cenni anche al rapporto emozione-cognizione (è un tema incrociato oppure emozioni e memoria).

    Ma sono solo idee mie...non sono un guru...qualsiasi proposta è ben accetta!!!
    nutell@84

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di campanellino84
    Data registrazione
    23-07-2005
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    150

    Riferimento: solo chiarimenti I prova

    @ Sajonara:

    hai ragione...l'attenzione è abbastanza difficile come tema...perchè ci sarebbe un mondo da scrivere. Io ho pensato di fare così:

    definizione
    attenzione selettiva (cocktayl party) e divisa
    paradigmi sperimentali (ricerca visiva, posner, ascolto dicotico)
    Teoria del filtro selettivo di Broadbent (differenza con treiseman)
    Cenni sull'attenzione divisa, che include:
    teoria strutturalista
    teoria del compito
    teoria di Kahneman (è una combinazione delle 2 preced)
    Strumenti: Test attenzione selettiva/Toulose e Pieron; misure elettrofisiologiche (di test ne trovi molti).
    Ambiti: schizonfrenia....(compromissione dell'attenzione nei sintomi neg; iperprosessia, ipoprosessia) Diagnosi di ADHD, DEPRESSIONE, COMA.
    L'attenzione è implicata nell'arousal e nella coscienza (temi incrociati).

    suggerimenti???????
    nutell@84

Pagina 1 di 65 1231151 ... UltimoUltimo

Privacy Policy