• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3

Discussione: La bomba

  1. #1
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    La bomba

    qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...non solo per i contenuti, ma anche per la modalità....
    dunque....
    il sogno inizia con me, il mio ragazzo ed una terza persona (che non sono riuscita a capire chi fosse...uomo, donna, non so...non l'ho neanche vista in faccia, ma era lì)in un specie di campo...non era di quelli coltivati, mi faceva pensare più a quei terreni che fiancheggiano le autostrade, anche se lì vicino non ce n'erano...vicino a noi c'era un'auto con la quale, credo, eravamo arrivati lì...a qualche metro da noi c'era una specie di capanna degli attrezzi e per non so quale motivo dovevamo andare lì...la sensazione che avevo era che quello fosse un luogo di incontro pattuito con altre persone...stavamo aspettando qualcuno...mentre ci avvicinavamo al capanno ho visto arrivare da dietro una collina un gruppo di persone (saranno stati una decina scarsi) che correva verso di noi...forse erano le persone che dovevamo incontrare, ma ho avuto la sensazione che non avessero delle intenzioni pacifiche...così tutti e tre abbiamo iniziato a scappare, ognuno verso una direzione diversa...
    nonostante io corressi velocemente i malintenzionati si avvicinavano sempre di più, così ad un certo punto, per nascondermi e tentare di evitarli, mi sono letteralmente tuffata a terra(l'erba del campo attraverso il quale stavo scappando era altissima), ma proprio in quel momento uno dei malintenzionati mi è piombato addosso...
    a quel punto mi sono svegliata con una sensazione di terrore e un forte formicolio alle gambe...mi sono guardata un po' intorno e dopo il disorientamento iniziale mi sono riaddormentata...
    e qui viene il bello...il sogno è continuato....
    dunque...
    mi sono ritrovata su di un muretto, quasi come fosse il muro di cinta di una costruzione in cemento che si trovava alle mie spalle...eravamo solo io e il mio ragazzo...la terza persona della prima parte del sogno non c'era più....sotto il muretto, dal lato esterno, c'erano i soliti malintenzionati, alcuni a piedi, altri con un auto...io e il mio ragazzo da lassù ci sentivamo sicuri...ad un certo punto i malintenzionati hanno iniziato ad andare via...quelli che erano venuti con la macchina vi sono rientrati, hanno acceso il motore e sono ripartiti...solo che la macchina non è ripartita nella sua interezza...la parte esterna (non so come si chiami) è rimasta lì...in qualche secondo ho realizzato (non so come) che la parte di macchina che era rimasta sarebbe esplosa...c'era una bomba....
    allora io e il mio ragazzo siamo scesi dal muretto, nella parte interna e ci siamo addentrati nella costruzione...ho visto una porta e mentre cercavo di aprirla è scoppiata la bomba...ma la deflagrazione non è stata così forte come credevo...non ho visto fuoco, non ho visto pezzi di auto che volavano, solo un rumore (neanche tanto forte) e qualche vibrazione del terreno..così abbiamo pensato bene di continuare a scappare...la costruzione all'interno era fatta di corridoi e porte, quasi una sorta di labirinto...io facevo strada e decidevo quale direzione prendere e quali porte aprire...alla fine abbiamo trovato una finestra, una di quelle che si trovano in alto...mi sono arrampicata per raggiungerla e cercare di uscire, ma proprio cercavo di aprirla ho sentito arrivare i soliti malintenzionati che erano sempre più vicini a noi...quando sono riuscita a vederli, e quindi, quando ormai ci avevano raggiunto, mi sono svegliata con la sensazione di terrore di prima e di nuovo con quel formicolio alle gambe.....


  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di Hermes Ankh
    Data registrazione
    24-05-2008
    Messaggi
    1,805
    Blog Entries
    7

    Riferimento: La bomba

    Citazione Originalmente inviato da disappear Visualizza messaggio
    qualche notte fa ho fatto un sogno stranissimo...non solo per i contenuti, ma anche per la modalità....
    dunque....
    il sogno inizia con me, il mio ragazzo ed una terza persona (che non sono riuscita a capire chi fosse...uomo, donna, non so...non l'ho neanche vista in faccia, ma era lì)in un specie di campo...non era di quelli coltivati, mi faceva pensare più a quei terreni che fiancheggiano le autostrade, anche se lì vicino non ce n'erano...vicino a noi c'era un'auto con la quale, credo, eravamo arrivati lì...a qualche metro da noi c'era una specie di capanna degli attrezzi e per non so quale motivo dovevamo andare lì...la sensazione che avevo era che quello fosse un luogo di incontro pattuito con altre persone...stavamo aspettando qualcuno...mentre ci avvicinavamo al capanno ho visto arrivare da dietro una collina un gruppo di persone (saranno stati una decina scarsi) che correva verso di noi...forse erano le persone che dovevamo incontrare, ma ho avuto la sensazione che non avessero delle intenzioni pacifiche...così tutti e tre abbiamo iniziato a scappare, ognuno verso una direzione diversa...
    nonostante io corressi velocemente i malintenzionati si avvicinavano sempre di più, così ad un certo punto, per nascondermi e tentare di evitarli, mi sono letteralmente tuffata a terra(l'erba del campo attraverso il quale stavo scappando era altissima), ma proprio in quel momento uno dei malintenzionati mi è piombato addosso...
    a quel punto mi sono svegliata con una sensazione di terrore e un forte formicolio alle gambe...mi sono guardata un po' intorno e dopo il disorientamento iniziale mi sono riaddormentata...
    e qui viene il bello...il sogno è continuato....
    dunque...
    mi sono ritrovata su di un muretto, quasi come fosse il muro di cinta di una costruzione in cemento che si trovava alle mie spalle...eravamo solo io e il mio ragazzo...la terza persona della prima parte del sogno non c'era più....sotto il muretto, dal lato esterno, c'erano i soliti malintenzionati, alcuni a piedi, altri con un auto...io e il mio ragazzo da lassù ci sentivamo sicuri...ad un certo punto i malintenzionati hanno iniziato ad andare via...quelli che erano venuti con la macchina vi sono rientrati, hanno acceso il motore e sono ripartiti...solo che la macchina non è ripartita nella sua interezza...la parte esterna (non so come si chiami) è rimasta lì...in qualche secondo ho realizzato (non so come) che la parte di macchina che era rimasta sarebbe esplosa...c'era una bomba....
    allora io e il mio ragazzo siamo scesi dal muretto, nella parte interna e ci siamo addentrati nella costruzione...ho visto una porta e mentre cercavo di aprirla è scoppiata la bomba...ma la deflagrazione non è stata così forte come credevo...non ho visto fuoco, non ho visto pezzi di auto che volavano, solo un rumore (neanche tanto forte) e qualche vibrazione del terreno..così abbiamo pensato bene di continuare a scappare...la costruzione all'interno era fatta di corridoi e porte, quasi una sorta di labirinto...io facevo strada e decidevo quale direzione prendere e quali porte aprire...alla fine abbiamo trovato una finestra, una di quelle che si trovano in alto...mi sono arrampicata per raggiungerla e cercare di uscire, ma proprio cercavo di aprirla ho sentito arrivare i soliti malintenzionati che erano sempre più vicini a noi...quando sono riuscita a vederli, e quindi, quando ormai ci avevano raggiunto, mi sono svegliata con la sensazione di terrore di prima e di nuovo con quel formicolio alle gambe.....

    Ciao, disappear, il sogno che hai postato è uno di quei sogni sui quali io, normalmente, mi astengo dall'intervenire, in quanto non contengono una simbologia evidente e generale, ma rimandano a significati particolari e specifici.

    Nonostante ciò, una risonanza te la posso rimandare. Non si tratta di una chiave interpretativa, ma solo di una risonanza interna che potrebbe - forse - esserti utile per una tua interpretazione autonoma dei significati del sogno.

    Quello che balza in primo piano non sono dei simboli particolari (anche se dei simboli ci sono: la macchina, il campo con i cespugli d'erba grandi, il muretto, la bomba, l'edificio, il labirinto...), ma il clima generale, condizionato da alcune presenze minacciose che inseguono te e il tuo ragazzo.

    In genere, questi sogni di minaccia rappresentano un modo di esprimere l'ansia e la tensione per situazioni che si avvertono come pesanti o, comunque, stressanti o senza sbocco (dovunque fuggiate, sembra che queste presenze vi minaccino).
    Nel tuo caso l'ansia, la preoccupazione dovrebbe riguardare non solo te, personalmente, ma te insieme al tuo ragazzo (forse il vostro rapporto, ma, comunque, qualcosa che può avere ripercussioni su entrambi).

    Nel tuo sogno, oltre che la raffigurazione della preoccupazione, dell'ansia e della tensione, sembra esservi anche la raffigurazione simbolica di una forte rabbia interna.

    La bomba che scoppia, in genere, raffigura la rabbia collegata al prendere atto che una situazione non evolve.
    Nel tuo sogno, questo è detto con il rivestimento esterno della macchina (la macchina senza motore non può procedere) che esplode, per una bomba (rabbia accumulata). Il motore, cioè la possibilità di procedere veloci nell'evoluzione, è stata portata via dai malintenzionati (cioè messa fuori gioco dalla tensione, dall'ansia e dalle preoccupazioni?).
    La rabbia deve avere a che fare, a sua volta, con qualcosa che coinvolge non te sola, ma anche il tuo ragazzo.
    Lo scoppio di rabbia del sogno (che, poi, sembra rivelarsi meno sconvolgente e distruttivo di quanto si potesse supporre) sembra venire proprio in un momento in cui sembrate sentirvi più sicuri, in grado di superare gli ostacoli che vi si pongono di fronte (state per aprire la porta) e di andare "al fondo" delle questioni (entrate nell'edificio, cioè nell'interiorità del problema...).

    Il sogno sembra concludersi con un vissuto di impotenza. Vi trovate (andando "al fondo", cioè addentrandovi nell'edificio) in un vero e proprio labirinto e, quando tentate di uscire dalla finestra che si trova in alto (cioè quando sembra che riusciate a raggiungere un punto di vista - finestra, simbolicamente, rappresenta i punti di vista attraverso cui "vediamo" la realtà - che vi potrebbe consentire di "cavarvela"), vi trovate con ancora i malintenzionati alle calcagna...

    Da ultimo, se fossi in te, mi chiederei chi può rappresentare la figura senza volto che è con voi, senza che sia chiaro se è un uomo o una donna.
    E' parte di un trio, all'inizio del sogno (il che, simbolicamente, potrebbe anche voler dire che è parte del problema), ma, poi, sparisce.
    Il problema, sembra dire il sogno, potete risolverlo solo tu e il tuo ragazzo, superando difficoltà, tensioni e rabbia... ma quella persona senza volto, probabilmente, ha a che fare qualcosa con il sorgere della problematica.

    Se si trattasse di qualcuno (o qualcuna) che, in qualche modo, ha a che fare con una tensione fra te e il tuo ragazzo, il sogno sarebbe piuttosto eloquente.

    In caso contrario, si tratterebbe di capire cosa può rappresentare simbolicamente, ma sarebbero necessari altri elementi di conoscenza.
    Ultima modifica di Hermes Ankh : 12-09-2009 alle ore 15.23.49


    "L'onda non riesce a prendere
    il fiore che galleggia:
    quando cerca di raggiungerlo
    lo allontana"

    (Rabindranath Tagore)

  3. #3
    Partecipante Figo L'avatar di disappear
    Data registrazione
    14-01-2008
    Messaggi
    864

    Riferimento: La bomba

    Citazione Originalmente inviato da Hermes Ankh Visualizza messaggio
    Ciao, disappear, il sogno che hai postato è uno di quei sogni sui quali io, normalmente, mi astengo dall'intervenire, in quanto non contengono una simbologia evidente e generale, ma rimandano a significati particolari e specifici.

    Nonostante ciò, una risonanza te la posso rimandare. Non si tratta di una chiave interpretativa, ma solo di una risonanza interna che potrebbe - forse - esserti utile per una tua interpretazione autonoma dei significati del sogno.

    Quello che balza in primo piano non sono dei simboli particolari (anche se dei simboli ci sono: la macchina, il campo con i cespugli d'erba grandi, il muretto, la bomba, l'edificio, il labirinto...), ma il clima generale, condizionato da alcune presenze minacciose che inseguono te e il tuo ragazzo.

    In genere, questi sogni di minaccia rappresentano un modo di esprimere l'ansia e la tensione per situazioni che si avvertono come pesanti o, comunque, stressanti o senza sbocco (dovunque fuggiate, sembra che queste presenze vi minaccino).
    Nel tuo caso l'ansia, la preoccupazione dovrebbe riguardare non solo te, personalmente, ma te insieme al tuo ragazzo (forse il vostro rapporto, ma, comunque, qualcosa che può avere ripercussioni su entrambi).

    Nel tuo sogno, oltre che la raffigurazione della preoccupazione, dell'ansia e della tensione, sembra esservi anche la raffigurazione simbolica di una forte rabbia interna.

    La bomba che scoppia, in genere, raffigura la rabbia collegata al prendere atto che una situazione non evolve.
    Nel tuo sogno, questo è detto con il rivestimento esterno della macchina (la macchina senza motore non può procedere) che esplode, per una bomba (rabbia accumulata). Il motore, cioè la possibilità di procedere veloci nell'evoluzione, è stata portata via dai malintenzionati (cioè messa fuori gioco dalla tensione, dall'ansia e dalle preoccupazioni?).
    La rabbia deve avere a che fare, a sua volta, con qualcosa che coinvolge non te sola, ma anche il tuo ragazzo.
    Lo scoppio di rabbia del sogno (che, poi, sembra rivelarsi meno sconvolgente e distruttivo di quanto si potesse supporre) sembra venire proprio in un momento in cui sembrate sentirvi più sicuri, in grado di superare gli ostacoli che vi si pongono di fronte (state per aprire la porta) e di andare "al fondo" delle questioni (entrate nell'edificio, cioè nell'interiorità del problema...).

    Il sogno sembra concludersi con un vissuto di impotenza. Vi trovate (andando "al fondo", cioè addentrandovi nell'edificio) in un vero e proprio labirinto e, quando tentate di uscire dalla finestra che si trova in alto (cioè quando sembra che riusciate a raggiungere un punto di vista - finestra, simbolicamente, rappresenta i punti di vista attraverso cui "vediamo" la realtà - che vi potrebbe consentire di "cavarvela"), vi trovate con ancora i malintenzionati alle calcagna...

    Da ultimo, se fossi in te, mi chiederei chi può rappresentare la figura senza volto che è con voi, senza che sia chiaro se è un uomo o una donna.
    E' parte di un trio, all'inizio del sogno (il che, simbolicamente, potrebbe anche voler dire che è parte del problema), ma, poi, sparisce.
    Il problema, sembra dire il sogno, potete risolverlo solo tu e il tuo ragazzo, superando difficoltà, tensioni e rabbia... ma quella persona senza volto, probabilmente, ha a che fare qualcosa con il sorgere della problematica.

    Se si trattasse di qualcuno (o qualcuna) che, in qualche modo, ha a che fare con una tensione fra te e il tuo ragazzo, il sogno sarebbe piuttosto eloquente.

    In caso contrario, si tratterebbe di capire cosa può rappresentare simbolicamente, ma sarebbero necessari altri elementi di conoscenza.
    ciao hermes e grazie...
    mi hai fatto venire i brividi, sai?
    devo dire che i tuoi spunti si ricollegano perfettamente con una situazione reale (la mia) che a livello conscio mi pesa ma non troppo, ma probabilmente a livello inconscio mi crea molte tensioni...
    l'ipotesi che il terzo rappresenti una persona reale la scarterei, visto che non c'è nessuno che cerca di mettersi tra me e il mio ragazzo o che mi crea dubbi o tensioni che si ripercuotono poi sul nostro rapporto...credo che simboleggi altro...dovrò rifletterci....
    grazie ancora e come sempre, sei un grande...
    P.s. la dottoressa laurelli di marzullo ti fa proprio un baffo...

Privacy Policy