• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini formativi

    Cari colleghi, vorrei partecipare ad un concorso per rientrare nella graduatoria di un Piano di Zona.
    La figura ricercata è appunto "Esperti Sociologi o psicologi o educatori o esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini formativi"
    La laurea in psicologia è solo una delle varie richieste per questo profilo (anche sociologia, scienze politiche, pedagogia e scienze dell'educazione).
    Il punto è che le materie di studio richieste per l'esame sono totalmente lontane dalla mia formazione (sono una psicologa clinica).
    Richiedo il vostro aiuto per potere cercare di reperire materiale di studio che mi garantisca una certa preparazione.
    Potere consigliarmi? Avrei bisogno di una conoscenza generale sulle seguenti materie:

    -Elementi di organizzazione del lavoro, tecniche direzionali, tecniche di
    programmazione ( capacità gestionale, di coordinamento, organizzativa,
    propositiva e di soluzione dei conflitti; capacità relazionali, in particolare di
    leadership (interpretare le esigenze degli utenti, motivare le risorse umane)
    capacità ed attitudine al lavoro di gruppo

     L’inserimento socio-lavorativo delle persone svantaggiate

     I progetti di tirocinio e di orientamento professionale

     Nozioni di politica sociale

     Elementi di legislazione sociale e sanitaria regionale e nazionale

     Elementi di legislazione regionale e nazionale in materia di politiche di
    sostegno all’occupazione e di inserimento lavorativo

     Nozioni di diritto del lavoro

     Legislazione nazionale e regionale in materia di politiche sociali

     Nozioni di Diritto Penale con riferimento ai reati contro la Pubblica
    amministrazione

     Teorie e tecniche per l’inserimento socio-lavorativo

     Elementi di teoria del lavoro di rete

     Progettazione sociale e progettazione sociale individualizzata

     Ruolo, funzioni ed organizzazione dei Piani di Zona Sociali

     La valutazione sociale: teorie, metodologie e strumenti

     Tutela privacy

    Se tra voi c'è qualcuno che ha padronanza del campo o che ha avuto esperienza nei piani di zona e simili e può darmi una mano, ve ne sarei molto grata!!!!

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    08-03-2005
    Messaggi
    331

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Dove è indetto questo concorso? è scaduto?

  3. #3
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    21-06-2005
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    490

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Mah, pur conoscendo bene tutte le materie di cui chiedi (sono laureata alla specialistica di programmazione e gestione dei servizi sociali sotto la facoltà di scienze politiche, la specialistica per gli assitenti sociali in parole povere) ho difficoltà a suggerirti dei testi poichè non so se da sola riusciresti ad orientarti in materie che sono così poco affini ai tuoi studi precedenti.

    Fossi in te cercherei delle pubblicazioni apposite per concorsi che riguardino le materie da te elencate, sono più semplicie anche più concise, schematiche.

    Altrimenti se non trovi niente posso suggerirti i testi che io ho usato per dare gli esami di quelle materie all'università, ma dipende anche dal tempo che hai a disposizione per prepararti,io credo che siano troppo dispersivi.

    Ad esempio per l'esame di valutazione sociale io avevo ben 3 libri. Altri 3 per politica sociale, ecc.

    Per la legislazione sociale e sanitaria ho visto che ci sono dei testi appositi per concorsi della De Simone. Quelli credo che potrebbero andare bene.

    Il piano di zona è previsto dalla legge quadro sugli interventi sociali 328/2000, io avevo un buon testo che la spiegava, ma puoi trovare qualcosa anche su internet.

    Successivamente alla legge costituzionale 3/ 2001 ( riforma del titolo quinto della seconda parte della costituzione) la materia sociale è diventata di totale compentenza delle regioni quindi ti conviene andare a vedere sul sito della tua regione la legge regionale che riguarda il sociale.

    Per gli inserimenti lavorativi delle persone disabili la 68/99 e la legge quadro sull'handicap 104/92

    mah guarda, le cose da dire sarebbero tantissime, il tempo poco. Per adesso chiudo qui anche perchè sono a lavoro.

    Spero di non averti confuso di più le idee, rispondi perchè così potrei sapere meglio quello di cui avresti bisogno.
    Ultima modifica di monicadal : 07-09-2009 alle ore 10.56.53

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Citazione Originalmente inviato da monicadal Visualizza messaggio
    Mah, pur conoscendo bene tutte le materie di cui chiedi (sono laureata alla specialistica di programmazione e gestione dei servizi sociali sotto la facoltà di scienze politiche, la specialistica per gli assitenti sociali in parole povere) ho difficoltà a suggerirti dei testi poichè non so se da sola riusciresti ad orientarti in materie che sono così poco affini ai tuoi studi precedenti.

    Fossi in te cercherei delle pubblicazioni apposite per concorsi che riguardino le materie da te elencate, sono più semplicie anche più concise, schematiche.

    Altrimenti se non trovi niente posso suggerirti i testi che io ho usato per dare gli esami di quelle materie all'università, ma dipende anche dal tempo che hai a disposizione per prepararti,io credo che siano troppo dispersivi.

    Ad esempio per l'esame di valutazione sociale io avevo ben 3 libri. Altri 3 per politica sociale, ecc.

    Per la legislazione sociale e sanitaria ho visto che ci sono dei testi appositi per concorsi della De Simone. Quelli credo che potrebbero andare bene.

    Il piano di zona è previsto dalla legge quadro sugli interventi sociali 328/2000, io avevo un buon testo che la spiegava, ma puoi trovare qualcosa anche su internet.

    Successivamente alla legge costituzionale 3/ 2001 ( riforma del titolo quinto della seconda parte della costituzione) la materia sociale è diventata di totale compentenza delle regioni quindi ti conviene andare a vedere sul sito della tua regione la legge regionale che riguarda il sociale.

    Per gli inserimenti lavorativi delle persone disabili la 68/99 e la legge quadro sull'handicap 104/92

    mah guarda, le cose da dire sarebbero tantissime, il tempo poco. Per adesso chiudo qui anche perchè sono a lavoro.

    Spero di non averti confuso di più le idee, rispondi perchè così potrei sapere meglio quello di cui avresti bisogno.
    Cara Monicadal ti ringrazio molto per i tuoi suggerimenti....
    Francamente anche io credo che queste materie siano abbastanza lontane dalla mia formazione, ma siccome per partecpare al concorso si richiede la laurea in psi. vorrei per lo meno provarci!!
    (Altrimenti avrebbero richiesto direttamente e solo l'assistente sociale).
    (Il concorso in questione è bandito dalla Sa1 ed è ancora in corso).
    Effettivamente avrò un paio di mesi per studiare, credo e pensavo ad una preparazione non eccessivamente dettagliata (onde perdermi!!), ma a qualcosa che potesse darmi una robusta infarinatura sugli argomenti.
    Per quanto riguarda la panoramica sulle leggi pensavo di farmi dare una mano anche da una mia amica avvocato...il libro di De Simone sono ben 509 pagine e credo che sarebbe cmq troppo dispersivo, non trattandosi di un esame universitario.
    Inoltre ho guardato se esistono libri da concorso che comprendano queste materie, ma non direi, si tratta di testi e argomenti estrapolati un pò qua e là....(ci vorrebbe una intera biblioteca!!)
    Penasavo di fare una cernita su internet di tutti questi argomenti e studiare in tal senso e fare riferimento ai miei testi di psi. del lavoro per il discorso della leadership (anche se gli argomenti trattati sono molto focalizzati?!)
    L'aspetto più oscuro al momento è su queste materie:
    - I progetti di tirocinio e di orientamento professionale;
    - Teorie e tecniche per l’inserimento socio-lavorativo;
    - Progettazione sociale e progettazione sociale individualizzata;
    - La valutazione sociale: teorie, metodologie e strumenti.
    Non so da dove cominciare
    Se puoi darmi qualche dritta tu che conosci tali materie, te ne sarei grata!!
    Pensa a se dovessi suggerire in linea generale questi argomenti a chi si approccia a conoscerli...grazie!!

  5. #5
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    17-03-2008
    Messaggi
    163

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Ragazze scusate la mia ignoranza.....ma voi raggiungete i 20 punti minimi??? Io non ho avuto esperienze lavorative..........e per di piu è richiesta l'esperienza minima di un anno, e quindi senza quella non ho punti. Insomma io raggiungo i 9 punti, che fare??Inutile provarci?dice che bisogna avere minimo 20 punti!!!.......si accettano consigli.....

  6. #6
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    21-06-2005
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    490

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Non preoccuparti. La specialistica in gestione e programmazione dei servizi sociali è ancora poco diffusa e finchè ci saranno anche queste possibilità fai bene a provarci. Mai lasciar perdere una occasione, anche se significa riprendere in mano i libri e studiare cose nuove.

    allora....

    Sui tirocini e sull'orientamento non so niente poichè nella mia regione fanno parte di un altro settore e non sono inseriti nel piano sociale regionale.

    A proposito datti una riguardata al piano sociale regionale della Campania ( il concorso è per Salerno vero?)

    Sono molte pagine ma non va studiato, è solo un esempio di progetti e interventi che può esserti utile.

    Per l'inserimento lavorativo si tratta di interventi diretti a fasce svantaggiate della popolazione: Disabili, malati psichiatrici ex detenuti ed ex tossicodipententi, soggetti in stato o a rischio di emarginazione ed esclusione sociale, immigrati ( sopratutto donne) e in generale tutti coloro che sono portatori di disagio e isolamento sociale e sono perciò impossibilitati ad accedere alle normali condizioni di inserimento lavorativo.

    Per favorire l'autonomia ( pensa a un disabile che può anche restare a casa o in istituto e ha una famiglia alle spalle che comunque provvede a lui ma non ha così occasioni di misurarsi e di rendersi in seppur minima parte autonomo) e la socializzazione, nonchè il reinserimento nel mondo del lavoro vengono attuati questo tipo di interventi "protetti", il cui scopo è anche quello di aumentare l'autostima e il senso di autoefficacia della persona utente.

    I servizi sociali ( o il centro dell'impiego, o la direzione del SERT etc.) inseriscono la persona svantaggiata in un percorso che inizia con una serie di colloqui dove si rilevano le compentenze, le attitudini e i bisogni della persona ( quanto tempo a disposizione per il lavoro, quali orari può fare, quali lavori ha svolto in passato ecc.) e si avvia la persona a una fase di formazione mirata ( ad esempio qui in toscana il settore formazione della provincia istituisce dei corsi gratuiti appositi) che precede l'inserimento sociolavorativo, oppure si inserisce direttamente nell'impresa che ha fatto richiesta e firmato un protocollo con i servizi sociali oppure (meglio) in una cooperativa sociale di tipo B, quelle per intenderci che hanno come scopo il reinserimento di fasce svantaggiate.
    L'impresa ha uno sgravio fiscale, non paga i contributi e il compenso della persona (in genere un rimborso spese di 3-400 euro a fronte di un orario part time) viene pagato dai servizi.

    Il percorso di ogni utente è individualizzato, e l'inserimento viene monitorato in itinere mediante colloqui con l'assitente sociale o l'educatore di riferimento.
    ( ho lavorato agliinserimento sociolavorativi degli immigrati ehehe si vede che la cosa mi tocca " il cuore?" )

    Le regole degli inserimenti sociolavorativi cambiano comunque da zona a zona e da regione a regione ( per esempio in Toscana magari si crea un protocollo con centro dell'impiego e tra province e comuni mentre in altre regioni no ecc.) tu informati sempre sulle leggi e sui progetti attuati nella tua zona
    Ho trovato questi testi, ma non li conosco.

    http://www.carocci.it/web/Controller...=0&srcprm=3155

    Un testo per concorsi che potresti consultare e che contiene elementi sia sugli inserimenti lavorativi, sulle politiche sociali, sulla legislazione sociosanitaria, sui progetti, sul lavoro di rete ed è abbastanza breve e conciso è quello della De Simone sulla preparazione per il concorso degli assistenti sociali (anche se poi c'è tutta la parte di lavoro sul caso singolo che non ti servirebbe).

    Un altro testo che ti consiglio vivamente sulla progettazione è

    Costruire e valutare i progetti nel sociale. Manuale operativo per chi lavora su progetti in campo sanitario, sociale, educativo e culturale

    di Liliana Leone , Miretta Prezza
    Francoangeli

    ( quest'ultimo è un testo che potrà esserti utile sempre sia nel lavoro con le cooperative sociali, che con le scuole, che nel settore pubblico)
    Ultima modifica di monicadal : 08-09-2009 alle ore 11.18.09

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Cara monicadal, cosa dire? Ti ringrazio moltissimo!!
    I tuoi consigli sono utilissimi e generosi, li seguirò e cercherò di fare del mio meglio per una preparazione decente....credo di cominciare a fine mese e nel caso in cui abbia ancor qualche difficoltà in merito a questi contenuti, approfitterò del tuo buon cuore e della tua esperienza
    Il testo della Prezza credo lo prenderò cmq perchè mi sembra una buona fonte di conoscenza per il mio campo in ogni caso (tra l'atro ho studiato altri suoi manuali all'univ.)
    Io penso che sia importante provarci....specie di questi tempi!!!
    Il mio punteggio è basso, perchè nemmeno io ho esperienza di un anno nel campo, se va, va...la figura in questione è difatti poco diffusa e da qualche parte bisogna pure iniziare!!
    Baci

  8. #8
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    21-06-2005
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    490

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Chiedi pure quando hai bisogno.

    La figura è poco diffusa poichè la pianificazione veniva spesso fatta da coloro che già lavoravano nelle amministrazioni delle varie ASL oppure da consulenti esterni.

    Ad ogni modo imparare nuove competenze può rivelarsi sempre utile

  9. #9
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    17-03-2008
    Messaggi
    163

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Letizia ho letto che hai poca esperienza lavorativa e punteggio basso............ma arrivi a 20 punti o no???Io non so che fare, insomma non capisco se anche con pochissimi punti, devo provarci o no

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di LETIZIA@
    Data registrazione
    11-09-2006
    Messaggi
    266

    Riferimento: Esperti in monitoraggio,valutazione sociale o in supervisione tirocini f

    Citazione Originalmente inviato da valeriaaa Visualizza messaggio
    Letizia ho letto che hai poca esperienza lavorativa e punteggio basso............ma arrivi a 20 punti o no???Io non so che fare, insomma non capisco se anche con pochissimi punti, devo provarci o no
    Cara Valeria, non ho ancora eseguito tutti i conti, ma non credo di arrivare a 20 punti!!! Sinceramente, manderò lo stesso la domanda, non importa...ci avrò provato!!!!

Privacy Policy