• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Il disegno dei bambini in etÓ prescolare

    Salve,
    sto preparando la mia tesi di laurea, e avrei bisogno di qualche consiglio.
    Ho svolto un lavoro di tipo empirico che mira a mettere in evidenza l'utilizzo delle proporzioni e il rispetto della prospettiva e delle geometrie euclidee; in particolare mi sono incentrata sull'allineamento degli elementi del disegno su un' unica retta, che rappresenta convenzionalmente l'asse.terra. Sapeste propormi dei testi che si occupano di questo? Non mi dite Piaget perchŔ quello giÓ l'ho sfruttato abbastanza

  2. #2
    quasi psicologa
    Ospite non registrato

    Riferimento: Il disegno dei bambini in etÓ prescolare

    G. Axia, S. Bonichini. La valutazione del bambino. Manuale di metodi e strumenti. Roma,
    Carocci, 2002 al capitolo 11 si parla dell' "analisi del disegno e il colloquio in etÓ evolutiva".


    Comunque se non acquisti il libro e/o non recuperi quel capitoli dimmi meglio che etÓ ha/hanno il/i bambino/i. Ok? Qui dice alcune caratteristiche a seconda dell'etÓ. Poi non so, forse ti potrebbe aiutare anche la bibliografia che segue...sono tante pagine se no te l'avrei scannerizzato...mi sa che sono una trentina....magari dopo l'esame (giorno 8 corrente mese) potrei pensarci....


    Qui parla del test dell'omino (DAM) della Goodenough (1926!) e dice che questo test ha correlazione positiva con lo Stanford Binet fino ai 12 anni, sono fornite (acquistando questo test dell'omino) anche le norme per etÓ cronologica.


    Poi c'Ŕ scritto che c'Ŕ una nuova versione del dam che Ŕ il "draw a person" (dap che Ŕ il test di Machover) che ha uno scoring con caratteristiche quantitative che fornisce norme e dettagli pi¨ accurati e precisi rispetto alle scale Goodenough - Harris (dam).


    Poi ci sono anche i test grafici proiettivi, per indagare la personalitÓ e quelli per la maturitÓ intellettiva, considerando accuratezza e precisione del disegno.


    Poi c'Ŕ Koppitz (1963) che Ŕ un altro test.


    Non so quanto ti ho aiutato ma magari cercando questi test su Internet puoi trovare testi che ne parlano....no?


    Fammi sapere e benvenuta qui su ops!

  3. #3

    Riferimento: Il disegno dei bambini in etÓ prescolare

    Grazie mille per il tuo aiuto; purtroppo ho giÓ visto questi testi. Ammetto che Ŕ veramente complicato trovare studi sullo sviluppo di concetti quali orizzontalitÓ, verticalitÓ, geometrie euclidee, in bambini di 3,4, e 5 anni; anche perchŔ sono abilitÓ che tendenzialmente vengono attribuite a fasi successive dello sviluppo, ma dalla ricerca empirica da me svolta sembra che ci siano giÓ degli accenni in bambini molto piccoli.
    Spero che tu o qualcun altro sappia consigliarmi qualcosa, io non so pi¨ dove sbattere la testa; l'opera pi¨ completa al riguardo Ŕ il lavoro di Piaget e Inhelder sulla rappresentazione dello spazio nel bambino e alcuni articoli di Thomas e Silk, ma non pu˛ essere sufficiente!
    Grazie ancora per il tuo aiuto e per il tempo che hai speso per me

Privacy Policy